"Falce e sportello": le mani Pd sulle Fondazioni delle banche

Le fondazioni bancarie, comprese quelle che controllano le più importati banche nazionali, sono zeppe di ex sindaci, ex parlamentari, ex politici targati Ds-Margherita-Pd. Siena è un feudo rosso

Falce e sportello, per parafrasare il libro del patron di Esselunga sul sistema coop. In effetti le due cose, affari e credito bancario, si legano tra loro, ma tramite le fondazioni anche a una terza, eclatante nella vicenda Mps: le mani della politica sulle banche (e così a cascata sul credito, cioè sulle imprese, cioè sugli affari...). Il Pd in questo campo si è dato piuttosto da fare. Le fondazioni bancarie, comprese quelle che controllano le più importati banche nazionali, sono zeppe di ex sindaci, ex parlamentari, ex politici targati Ds-Margherita-Pd.

Incominciando dalla Compagnia di San Paolo, azionista al 9,7% di Intesa San Paolo. Il presidente della fondazione torinese è proprio l'ex sindaco piddino del capoluogo piemontese, Sergio Chiamparino, che ha preso il posto dell'avvocato Angelo Benessia, advisor di Monte dei Paschi nella vicenda Antonveneta. Fino al luglio 2011 nel consiglio di sorveglianza di Intesa c'era Ferdinando Targetti, ex deputato dei Ds. Si calcola che su circa 150 consiglieri di fondazioni bancarie con un passato politico, quasi cento siano di area Pd. Dopo il colosso Intesa, arriva Unicredit, e anche lì c'è lo zampino di partito. Nel cda della banca, neppure della fondazione, siede l'ex presidente di centrosinistra della Provincia di Cuneo, Giovanni Quaglia, insieme a Marianna Li Calzi, sottosegretario del governo D'Alema e poi di quello Amato.

La Fondazione Monte dei Paschi è il regno della politica. Gabriello Mancini, il presidente, è del Pd area ex Margherita, ex presidente del consiglio regionale della Toscana. I consiglieri di amministrazione di Banca Mps, Demartini e Serpi, sono dati in quota «cattolici del Pd», mentre Marco Turchi è considerato vicino a Massimo D'Alema e il consigliere Turiddo Campaini è presidente di Unicoop Firenze. A Siena capita di uscire da Mps per fare il sindaco e poi tornarci. È successo all'ex sindaco Pierluigi Piccini, tornato nel gruppo con un «pensionamento» da sogno al vertice di Mps Bank a Parigi, ma pure all'ex sindaco Ds (per dieci anni) Maurizio Cenni, Ds-Pd, rientrato al Monte dei Paschi come vicedirettore Mps gestione crediti. Nel Cda della controllata Antonveneta invece c'è stato fino a poco tempo fa il figlio di Luigi Berlinguer, ex ministro e garante delle liste elettorali del Pd.

Ma non è solo a Siena che il Pd sta allo sportello. Tra i soci della Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna troviamo l'ex premier Romano Prodi, e insieme a lui l'ex ministro dei governi Amato, Giancarlo Tesini, e l'ex parlamentare Pci, Antonio Rubbi. Consigliere della Cassa di Risparmio di Ravenna è un ex parlamentare dei Ds, Giordano Angelini, mentre piddino è Pier Giorgio Bettoli, presidente della Fondazione Monte cassa risparmio di Faenza, come pure Stefano Zanoli, consigliere della Fondazione cassa di risparmio di Carpi. Ex democristiano ora piddino è anche il decennale presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, l'ex sindaco Luigi Squillario. E poi molte altre caselle minori delle tante a disposizione della politica nelle banche. Senza dimenticare l'ex ministro diessino Franco Bassanini, a capo della Cassa depositi e prestiti, una sorta di superbanca pubblica.
Quote minori hanno il centrodestra e l'Udc. Vicepresidente di Banca Carige è Alessandro Scajola, fratello. Mentre Alessandro Caltagirone, figlio del costruttore romano Caltagirone e fratello della moglie di Casini, ha un posto nel Cda di Unicredit. Il casiniano Marco Staderini, già membro del Cda Rai per conto dell'Udc, è invece nel consiglio della Fondazione San Paolo. «Le banche non sono asservite alla politica», tuonò tempo fa Giuseppe Guzzetti, presidente dell'organismo di rappresentanza delle fondazioni bancarie. Rispondeva a un autorevole professore che sul Corriere aveva scritto: «Le banche sono una sorta di governo occulto». Chi era costui? Incredibile a dirsi, Mario Monti.

Commenti

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 29/01/2013 - 08:32

illazioni, solo illazioni: nessuna prova! quindi tutti e dico tutti gli avversari politici verranno ora sbranati prima che possa saltar fuori qualche prova

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 29/01/2013 - 08:32

illazioni, solo illazioni: nessuna prova! quindi tutti e dico tutti gli avversari politici verranno ora sbranati prima che possa saltar fuori qualche prova

rr

Mar, 29/01/2013 - 08:37

Tante fondazioni sono di sinistra e tante sono di destra, ovvero i politicanti fingono di litigare in pubblico mentre in privato si spartiscono i business. Mi raccomando, votateli ancora.

Ritratto di Izdubarino

Izdubarino

Mar, 29/01/2013 - 08:39

Dopo "falce e carrello", adesso "falce e sportello". Siete dei grandi.

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 29/01/2013 - 08:39

Facciamola breve: il PCI è vissuto grazie ai soldi che gli arrivavano dalla Russia, soldi rubati ai cittadini russi e proventi dei lavori forzati nei gulag. Finita la pacchia, si sono messi ad attingere dalle tasche degli italiani.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 29/01/2013 - 08:40

Dopo le ruberie dell'altra parte politica, anche questa parte politica ha fatto vedere che può fare altrettanto.

Ritratto di paola29yes

paola29yes

Mar, 29/01/2013 - 08:41

Certo, sappiamo tutti, che i komunisti sono esseri "superiori" nel fregare il popppolo bue, quindi i posti che contano spettano a loro. Con la magistratura rossa che ci troviamo, il fatto non sussisterà mai, hanno una scuola formidabile, la Lubianka.

Ritratto di Vaffa dayS

Vaffa dayS

Mar, 29/01/2013 - 08:48

la CASTA NOSTRA è con mafia e camorra il cancro dell'italia SPAZZIAMOLI VIA TUTTI prima che sia troppo tardi...

Antares46

Mar, 29/01/2013 - 08:59

Il nostro amico salumiere Bersani poco tempo fa parlava di polvere sotto il tappeto riferendosi ad altri partiti. Poverino lui non si è accorto che sotto il suo tappeto vi è una discarica!!!!!!!! Bravo Bersani avanti cosi!!!!!! Sei un mattacchione!!!!

prodomoitalia

Mar, 29/01/2013 - 09:01

Falce e carrello, prima ! Falce e sportello,adesso !..... Falce e manganello poi ... se gli italiani sbaglieranno a votare !

Albaba19

Mar, 29/01/2013 - 09:04

attenti con questi titoloni il coperchio della pentola non è ancora stato aperto completamente, non vorrei che anche altri partiti ci abbiano messo lo zampino. se berlusconi non approfitta di questa occasione per screditare il PD a proprio vantaggio sfruttando l'occasione MPS un motivo ci sarà e a me puzza di bruciato......

Titanio

Mar, 29/01/2013 - 09:10

che peccato!! avevate una buona occasione per evitare il boomerang...la smania di far recuperare consensi vi brucerà le mani, siate un pò intelligenti, chiedetevi perchè il Cav non proferisce parola sull'argomento, ma siete davvero sicuri che dica tutto, dico tutto, ad Angelino Alfano o ai galoppini come lui? possibile che siate così stolti? rimarrete a bocca aperta appena faranno le pulci a chi c'è dietro le plusvalenze e come un boomerang i consensi torneranno dove erano. Che peccato, stolti, siete solo degli stolti!

pinn

Mar, 29/01/2013 - 09:21

Prima di tutto non tutti i capi delle banche sono del PD. In ogni caso le banche in Italia svolgono un prezioso ruolo a sostegno dell'occupazione, della legalità e dei lavoratori. A Siena questo non è avvenuto ma è un problema di quella città perché il resto del sistema bancario è sano.

lamwolf

Mar, 29/01/2013 - 09:30

Anche adesso cari compagni potrete dire "abbiamo una banca" si ma di gente disonesta con i soldi dei risparmiatori e di quelli pubblici. Si anche quellidei sacrifici degli italiani 4 miliardi di euro, gettito pari all'IMU. Qualcuno di MPS e di chi ha versato i sudori dei cittadini deve pagare e restituire il maltolto altrimenti se varcheranno la galera buttate le chiavi. Basta con i ladroni a spese della brava gente che per fortuna ancora esiste.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 29/01/2013 - 09:33

@gpl-srl egregio illazioni illazioni vero illazioni ma i numeri sono numeri e la matematica non è un'opinione.Su 150 ci sono 100 kompagni a me risultano 2/3 provi a fare i conti.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 29/01/2013 - 09:36

ma ti rendi conto che poi questo vanno in burkina faso ad aprire pizzerie e schiavizzare negri con fintistipendi per vendere fagiolini fuori stagione in tutta la toscana? e come chiamano queste cose qua colonialiste da strozzini del signoraggio? il cuore si scioglie...hai capito poi perchè i politici son sempre gli stessi? hanno i soldi. hai capito perchè la banca d'italia continuerà a mangiarsi il nostro lavoro? perchè sono loro a manovrare. hai capito perchè erano tutti contenti di entrare nell'euro e fregarci? erano sempre loro a manovrare...contadini ripuliti pronti a far dinastia.

Ritratto di kywest

kywest

Mar, 29/01/2013 - 09:43

@rr Minimizzare è la parola d'ordine, alla democristiana maniera. Ma vi rendete conto che questo scandalo, questa malversazione fa impallidire "Mani Pulite"? Vi rendete conto che se ci fosse un Di Pietro di dx il PD e tutta la sx toscana sarebbe spazzata via in pochi giorni? Meno male (per voi sinistri) che il lungimirante PC ha investito molto negli anni 80/90 per far studiare legge ai suoi figli più dotati per piazzarli in Magistratura. E questa è storia.

giuseppe giordano

Mar, 29/01/2013 - 09:45

E come venuto alla luce, in tutti posti di comando e responsabilità,hanno piazzato persone che di Finanza/economia/amministrazione non capiscono un'acca(un esempio per tutti: Mussari avvocato!Da principe del Foro a mago del BUCO!) SiniSTRACCI, vi piacere imbrogliare facile eh!!! Auguri Italia

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mar, 29/01/2013 - 09:47

Mi sto sfregando le mani. Tra qualche giorno vengono alla luce i nomi dei pezzi grossi del PD. Gargamella ha già dato segni di instabilità ......

linoalo1

Mar, 29/01/2013 - 09:53

Il tutto è solo colpa di Berlusconi!O no?!?Lino.

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 29/01/2013 - 09:57

e da chi dovrebbero essere occupati sti posti???

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 29/01/2013 - 10:03

signor gianni verda buon mattino! , attenzione! anche lei rischia di esser sbranato e la cosa potrebbe non risultarle positiva anche se ad altri potrebbe risultare indigesta: ora si metta da parte a pescare on attesa che l' acqua trascini con la corrente anche qualche sbranatore! non credo debba attendere molto.. al massimo un mese!

jamboree86

Mar, 29/01/2013 - 10:05

Basta con la dittatura delle banche e della politica! Appoggio pienamente la decisione dell'Onorevole Catone di Intesa Popolare di aderire al programma ed alla battaglia del "PAS-fermiamoLeBanche@LeTasse" contro il signoraggio, le leggi illegittime regala-soldi alle banche. E' ora di finirla con gli scandali bancari! Non volevo votare quest'anno, ma ho deciso di votare Intesa Popolare e spero che molti altri lo facciano!

nino47

Mar, 29/01/2013 - 10:11

Gramsci insegna....

Rossana Rossi

Mar, 29/01/2013 - 10:12

Questo purtroppo è stato uno degli errori della destra che ha permesso a tutta questa gente onesta targata PD di inserirsi nei gangli del sistema. E questi sono purtroppo i risultati nefasti, altro che illazioni, è una tristissima realtà .....

Ritratto di echowindy

echowindy

Mar, 29/01/2013 - 10:13

Compagno Bersani, non serve passare da amiconi - con pratiche consociative con club neri delle massonerie - lo siete già da anni! Lo scandalo Mps ormai non può più essere occultato perché è di misura gigantesca. Ora si dovrebbe parlare anche dei scandalosi CONFLITTI D’INTERESSE dello strapotente agglomerato politico-affaristico” delle vostre care Coop, ormai da moltissimo tempo lontanissimo dal solidarismo delle sue origini. Si spieghi il perché, ancora oggi, la tassazione” delle cooperative incide per il 17%, quella sulla SOCIETA’ COMMERCIALI per il 43%. Del prestito sociale, sempre delle Coop, vengono applicate ritenute del 12,5% invece che del 27%. Ma continuate a demonizzare Berlusconi ‘macchina perfetta’ che assicura all’erario molta più “lasagna” (tasse) di voi senza ricevere “aiutini in Monti-bonds.” VERGOGNA!!!

AndreaScotti

Mar, 29/01/2013 - 10:15

Anche a Rimini abbiamo la nostra banca rossa: la cassa di risparmio di Rimini, banca rossa, con la sua "fondazione"... in amministrazione controllata !!! Vedrete che, anche qui quando il salvadanaio dei rossi é vuoto toccherá al contribuente riempirlo !

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 29/01/2013 - 10:35

Questo é il partito dei "diversamente" onesti, loro rubano Miliardi e si scandalizzano se trota prende 30,000 euro dalla cassa del partito questa si che é coerenza!, sono decenni che rubano Miliardi alla gente e la giustizia li favorisce é chiude gli occhi ad ogni porcheria che il PDC (partito dei coglioni) fá, la gente viene influenzata da questi venditori di fumo e li vota nella speranza che politici alla d,alema, sciaquinbersani facciano qualcosa per loro, mentre invece questi sono diventati ricchissimi con il loro voto e consenso.

eglanthyne

Mar, 29/01/2013 - 10:37

"Falce e sportello" ovviamente degli ONESTIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

cast49

Mar, 29/01/2013 - 10:39

non poteva non scoppiare il bubbone, l'importante è punire i ladri come si deve, la magistratura rossa non DEVE intervenire per nulla, anche monti se ne stia alla larga per quanto può, perchè i conflitti di interessi ce l'hanno tutti, a cominciare dal pd...bersani può sbraitare quanto gli pare, le mani nelle banche le ha messe anche lui...

Ritratto di Pdorrrr

Pdorrrr

Mar, 29/01/2013 - 10:40

Lavoratori!!!! Noi siamo noi e voi siete un c.....!!!!

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mar, 29/01/2013 - 10:41

Caro Monti, come si cambia........

Ritratto di CIAO SONO IO

CIAO SONO IO

Mar, 29/01/2013 - 10:46

Ma come osate commentare il kompagno Bersanoff. Siete tutti fassisti. Berlusconi che ha dato svariati miliardi allo stato in tasse è uno sporco fassista.... mentre i komunisti (sindacati & kompany) che non hanno mai dato nulla, ma solo preso sono EROI, PURI, VERGINI, SANTI e politacally correct (grappa)!!!!!! L'okkupazione militare di tutti i posti di komando statale dimostra che sono davvero SUPERIORI e DEMOKRAT; ma mi rakkomando: non ditelo, perchè siete FASSISTI!!!!!!!!!!

ferry1

Mar, 29/01/2013 - 10:48

x chi parla di illazioni io so soltanto che dopo aver pagato tasse e ancora tasse qualcuno con tessera a sinistra si divertiva a sparare bonifici a tutto spiano ed incassare laute prebende,a me invece brucia ancora il fondo schiena.Siete patetici nel difendere l'indifendibile!!!

ALASTOR

Mar, 29/01/2013 - 10:52

Bisogna essere liberali sempre, non solo a parole e solo con gli avversari. Le banche in mano ai politici sono una costante dalla fondazione dell' IRI, da parte ,guardacaso, di Mussolini. Che non era un liberale, che i liberali li metteva in galera. Le banche locali sono in mano a politici di destra e sinistra. Vogliamo fare l'elenco ? Vogliamo fare qualche nome? Vogliamo dire a questi miracolati che è ora di lasciare il posto a persone competenti? No, non vogliamo. Dopo il MPS ce ne sarà un'altro. Tranquilli.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mar, 29/01/2013 - 11:19

La differenza tra PD e PDL ? Quelli del PD sono dei ladri che si atteggiano ad onesti, quelli del PDL dei ladri che si atteggiano per quello che sono. Alle urne l'ardua sentenza su chi dovrà guidare il paese nel terzo millennio....

Ritratto di pacioccone

pacioccone

Mar, 29/01/2013 - 11:22

FALCE CARRELLO E SPORTELLO: MA QUANDO E' CHE QUALCUNO DI QUESTI DELINQUENTI DI SINISTRA FINIRA' MAI IN GALERA..sempre salvati da Magistratura democratica in soccorso?

Ritratto di echowindy

echowindy

Mar, 29/01/2013 - 11:25

Compagno Moretti - "where are you"? ... se ci sei batti un colpo. Avrei una dritta di lavoro per te. In questi giorni si parla molto in casa Pd, del marcio di pratiche consociative di molte anime sinistroide, con poteri massonici. Suggerirei un intervento della tua genialità di regista, produttore, ect e chi più ne ha più ne metta - di approfittare di fare un film di denuncia, a favore della storia, sull’attuale baraccone Pd dal titolo: “ I FAMIGERATI CAIMANI ROSSI”. Il materiale c’è tutto se non di più per garantire un successone di botteghino! … nessun grazie!

cast49

Mar, 29/01/2013 - 11:35

pisistrato, io voglio essere governato da chi non ha mai rubato i nostri soldi, anzi...

odifrep

Mar, 29/01/2013 - 11:56

@ cast49 delle 11:35 - i nominativi sono tre, giusto per essere democratico : Silvio - BERLUSCONI o il Cavaliere. a Te l'onere del voto. Saluti.

Titanio

Mar, 29/01/2013 - 11:57

ehi echowindy!! cosa hai mangiato stamattina? se il cavallo che hai in foto è tuo, salici sopra e vai a prendere un pò d'aria... si vede che non leggi cosa sta succedendo, informati bene, la parzialità di conoscenza porta a dire minkiate, come fai con grande evidenza tu!

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mar, 29/01/2013 - 12:03

@cast49 - cambia paese allora.

Romolo48

Mar, 29/01/2013 - 12:16

@ Pinn ... guarda che sei in Italia mica in Germania!!!

Ritratto di Izdubarino

Izdubarino

Mar, 29/01/2013 - 12:29

Pisistrato, preferisco avere a che fare con un imbroglione con la faccia da imbroglione, piuttosto che con un imbroglione con la faccia da onesto. Fermo restando che gli imbroglioni devono schiodarsi dalle loro poltrone, indi poscia essere parcheggiati a lungo in qualche patria galera.

Ritratto di pisistrato

pisistrato

Mar, 29/01/2013 - 12:58

@Izdubarino - opinione condivisibile ma che non cambia lo stato delle cose: questa gente svuota il portafoglio degli italiani e usa questi soldi a fini personali. Se poi il ladro abbia la faccia da ladro o quella dell'onesto - a meno di farne una questione di principio - mi sembra sinceramente secondario.

mares57

Mar, 29/01/2013 - 13:01

Mi piacerebbe che non ci si fermasse qui e si andasse ad indagare ben bene anche sui vari smantellamenti di aziende in passato (Telecom tanto per dirne una). Le COOP oltre a non pagare una lira di tasse fanno concorrenza sleale a chi le paga. Un po' come gli evasori fiscali. Ma a qualcuno in Italia è stato tutto consentito. Questa epoca spero sia finita per sempre.

piedilucy

Mar, 29/01/2013 - 14:08

garganella restituisci i soldi che il tuo beneamato pd ha fregato gli italiani sono STUFI DI MANTENERE LA VOSTRA ACCOZZAGLIA DI LADRI sappiamo che monti tirera su i soldi dal redditometro e dall' abbassamento dei parametri isee dove da lurido bastardo a fatto mettere perfino l'accompagnamento come reddito

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 29/01/2013 - 14:20

Ma se Bersani e i suoi ascari non sono neanche capaci di governare una banca cosa vuole adesso, forse governare l'Italia? Ma quello lì è tutto scemo.

onurb

Mar, 29/01/2013 - 18:28

Ma cosa dite? Il PD, lo ha detto Bersani, fa solo il PD. E Bersani è un uomo d'onore, o no?

onurb

Mar, 29/01/2013 - 18:36

Titanio. Faremo tutto a suo tempo. Per ora prendiamo atto che i vostri cari leader democratici il cetriolo ve l'hanno appioppato là dove non batte il sole. E voi vi state a consolare pensando ai guai che forse arriveranno alla controparte. A casa mia ragioniamo in maniera diversa: usiamo il ragionamento a coda di gatto che è esattamente l'opposto del suo mal comune mezzo gaudio, che è, invece, un ragionamento a cazzo di cane.

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 29/01/2013 - 19:00

ma bersani non ne era al corrente perchè delle finanze si occupava solamente lo sparviero