Magistrati e sinistra non possono vietare di tifare ancora il Cav

I grillini brigano per buttar il Cav fuori dal Senato. Il Pd invita il Pdl a cambiare leader. Ma milioni di italiani credono ancora in Silvio. E continueranno a farlo

Silvio Berlusconi saluta i suoi simpatizzanti davanti villa San Martino ad Arcore

Non sarà certo una condanna vile e politica a tumulare il popolo del centrodestra nelle fogne della politica. Non saranno nemmeno i parrucconi e i soloni dellla sinistra manettara e giustizialista a dettare dove mettere la croce alle prossime elezioni. I vari Marco Travaglio, Pierluigi Bersani, Beppe Grillo e Antonio Di Pietro devono mettersi l'animaccia in pace: i teoremi messi insieme dai pm milanesi e approvati dai magistrati della Cassazione non basteranno a imbavagliare Silvio Berlusconi. Chi ha creduto in Forza Italia prima e nel Pdl dopo continuerà a seguire il Cavaliere che, subito dopo il verdetto violento e liberticida della Suprema Corte, ha assicurato militanti, fan e supporter che non ha alcuna intenzione di mollare, andrà avanti. E il progetto sarà un ritorno a Forza Italia per guardare al futuro.

Alle ultime elezioni quasi nove milioni di italiani hanno votato per Berlusconi. Il 25% dell'elettorato, tanto per capirci. Non quattro manigoldi, evasori fiscali, sfruttatori delle donnacce e chi più ne ha più ne metta, come vorrebbero invece farci credere i compagni della sinistra. Uno su tutti? Bersani che, ancora con la bava alla bocca per la scoppola incassata alle politiche, ha invitato il Pdl a far fuori il Cavaliere. "Dopo la condanna vorrei che si chiedesse al Pdl se intende essere guidato da chi è stato condannato per evasione fiscale - ha detto l’ex segretario del Pd - il Pdl deve mostrare se è una formazione politica o se è un raggruppamento che vive solo col capo". La dichiarazione ha suscitato l'ovvia indignazione delle schiere pidielline che hanno assicurato la leadership di Berlusconi. Qui, però, c'è un piccolo particolare che sfugge ai più. Berlusconi è leader non perché ha l'imprimatur della sinistra o perché i vertici del Pdl lo vogliono alla guida del partito ma perché svariati milioni di italiani credono in lui, per la sua storia, per il suo progetto politico, per l'impegno e i risultati ottenuti in vent'anni da statista e in una vita da imprenditore. Questo è indubbio. Nemmeno Gianfranco Fini riuscì, tramando in parlamento, a scalzarlo da Palazzo Chigi e, soprattutto, dalla guida del centrodestra. Adesso il Movimento 5 Stelle già freme per sbatterlo fuori da Palazzo Madama. Nichi Vendola arriva addirittura a intonare il requiem: "A questo punto deve fare un passo indietro dalla scena pubblica". Roberto Saviano passa subito agli insulti: "Ci toccherà ascoltare un martire relegato in una villa da dove consiglierà i suoi o nei servizi sociali attivo al fianco dei deboli". Sono gli anti Cav di sempre: non gli sembra vero che l'infausta profezia di Nanni Moretti si sia (quasi) avverata.

Certo, la condanna fa male. Fa male a Berlusconi e al centrodestra. Ma soprattutto fa male alla democrazia e alla giustizia, entrambe martiri del verdetto della Cassazione. "E adesso?", si chiedono quei dieci milioni di italiani che anche alle ultime elezioni hanno creduto nel Cavaliere. La sinistra crede di aver sconfitto l'eterno nemico, assapora la vittoria alle prossime elezioni e medita come far cadere il premier Enrico Letta. Ma è davvero tutto già scritto? Macché. Alle ultime elezioni i sondaggisti davano il Pdl intorno al 10%, poi se ne è uscito dalle urne col 25%. Mica male per un partito moribondo. La notizia del ritorno di Forza Italia con la data di settembre non è un mistero, ma il fatto che Berlusconi, nel giorno della condanna definitiva a quattro anni di reclusione, rilanci con ancor più vigore il progetto per un nuovo centrodestra ha un significato specifico: non solo che il Cavaliere non ha nessuna intenzione di farsi da parte e fare il condannato agli arresti domiciliari chiudendo il lungo capitolo della sua vita politica, ma che anzi ha un piano ben preciso. Tornare ai fasti di Forza Italia con se stesso come unico deus ex machina del movimento. Nessuno potrà arginare Berlusconi. Non ci riusciranno i magistrati, non ci riusciranno i grillini e i democratici, non ci riusciranno presunti (mezzi) leader improvvisati all'ultimo momento. Nessuno di loro potrà mai vietare al popolo del centrodestra di seguire Berlusconi.

Commenti

roberto.morici

Ven, 02/08/2013 - 14:40

"Magistrati e sinistra non possono vietare di tifare per il Cav". Siamo sicuri?

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Ven, 02/08/2013 - 15:06

Parole sante, caro Indini. Dagli anni '70 una certa area politica si da un gra da fare per eliminare i capi della fazione avversa. Moro fu ammazzato dalle Brigate Rosse, Craxi è morto in esilio, Cossiga fu trattato da pazzo, Forlani distrutto in un processo, Andreotti congelato a colpi di processi fino ad accompagnarlo alla quarta età, ora tocca a Berlusconi. Sono però convinto che, anche grazie al Cav. (farà come Grillo che è fuori dal parlamento ma guida il suo partito!), troveremo nuovi volti vincenti e continueremo a mettere la croce sul simbolo che più ci aggrada. Alla faccia di chici vuole male!

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Ven, 02/08/2013 - 15:06

Parole sante, caro Indini. Dagli anni '70 una certa area politica si da un gra da fare per eliminare i capi della fazione avversa. Moro fu ammazzato dalle Brigate Rosse, Craxi è morto in esilio, Cossiga fu trattato da pazzo, Forlani distrutto in un processo, Andreotti congelato a colpi di processi fino ad accompagnarlo alla quarta età, ora tocca a Berlusconi. Sono però convinto che, anche grazie al Cav. (farà come Grillo che è fuori dal parlamento ma guida il suo partito!), troveremo nuovi volti vincenti e continueremo a mettere la croce sul simbolo che più ci aggrada. Alla faccia di chici vuole male!

Ritratto di Corsaro Azzurro

Corsaro Azzurro

Ven, 02/08/2013 - 15:08

@roberto.morici, vogliono arrestare qualche milione di italiani? Auguri!

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Ven, 02/08/2013 - 15:19

Berlusconi vuole continuare a lavorare per il bene dell'Italia. Ma qualcuno potrebbe spiegargli che dopo 20 anni siamo stufi che lui lavori "per il bene dell'Italia".....guardi un pò dove ci ha portati.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 02/08/2013 - 15:35

@goldglimmer--ma guarda piuttosto dove ci ha portati il tuo amato Prodi e curati la cecità.

marcus57

Ven, 02/08/2013 - 15:38

Se lei è stufo caro Goldlimmer, non lo sono tanti altri italiani. Attenzione perché secondo Fioroni il PD rischia di spezzarsi in tre tronconi. Così mentre il "partito di plastica" si sta dimostrando di materiale indistruttibile per voi prevedo lunghi anni di rosicate. Sfogatevi e siate felici finché potete, grazie all'aiutino datovi dalla magistratura nella vostra ventennale lotta contro Berlusconi. Ci rivedremo a Filippi.

no b.

Ven, 02/08/2013 - 15:44

come dite voi "10 milioni di italiani condannati". (che poi sono 9). Valgono comunque meno di 50 milioni di Italiani onesti, rispettosi della legge e liberi da chi ha distrutto in 20 anni la reputazione dell'Italia e degli Italiani. Ci vuole l'esilio per B.

gigggi

Ven, 02/08/2013 - 15:44

E' giusto... ma quanto ancora potra' durare? Ha 80 anni...

bruna.amorosi

Ven, 02/08/2013 - 15:46

MAGISTRATI !!!!!!! e adesso arrestateci tutti perchè FORZA ITALIA TRIONFERA' .CHE VI PIACCIA O NO .

no b.

Ven, 02/08/2013 - 15:46

Corsaro Azzurro: se i volti nuovi sono tutti come Alfano e la Gelmini siete messi bene!

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Ven, 02/08/2013 - 15:49

Euterpe.... ed infatti Prodi ha smesso di lavorare per il bene dell'Italia ....per fortuna!

ruggero45

Ven, 02/08/2013 - 15:50

Dopo il nuovo codice di procedura penale i PM hanno uno strapotere che non è bilanciato dal potere legislativo. Occorre ripristinare in chiave moderna l'immunità perchè l'eletto non è un signore che vince un concorso ma è un rappresentante del popolo e come tale non può essere estromesso per sentenze giudiziarie con il tanfo del teorema

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Ven, 02/08/2013 - 15:58

marcus57.... certo, Berlusconi e tanti suoi seguaci pensano che sia lui l'Italia. Perciò dicendo che lavora per il bene dell'Italia intende dire che lavora per il bene suo personale. Esattamente quello che fece negli ultimi 20 anni.

Ritratto di Willy Wonker

Willy Wonker

Ven, 02/08/2013 - 15:59

Indipendentemente da chi governa, le sorti del paese ed europa sono segnate!! Chi crede che B ci ha portato a questa situazione e piu asino dei asini e meritono questo declino continuo che il paese sta avendo!! Se fosse in B sarei cinico e passerei all'opposizione lasciando la sx a governare con i m5s cosi acceleranno il declino! Declino = guerra civile!!!!

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 02/08/2013 - 16:03

gigggi, è vero ha ottant'anni, ma mi ricordo che un certo Prezzolini ancora a 102 anni si guadagnava da vivere scrivendo lucidissimi articoli per questo questo giornale.

Ritratto di Riky65

Riky65

Ven, 02/08/2013 - 16:06

nel 68 in molte università tirava un aria strana , si faceva politica attiva si facevano pensieri strani qualcuno invece di insegnare faceva proseliti, qualcuno smise di studiare e si diede alla macchia cercando di cambiare lo stato in modo violento.....altri continuarono a studiare ma con "L'idea in mente" rivoluzione ......studiavano giurisprudenza .......il resto è storia!!!!

filgio49

Ven, 02/08/2013 - 16:10

Fuori dalle balle i magistrati politicizzati dai tribunali e risarcimento a coloro che vengono condannati ingiustamente, queste le prime regole! Per quanto riguarda il Cav., finche' saro' in vita il mio voto andra' sempre a lui, e sicuramente niente e nessuno potra' vietarmelo!

egi

Ven, 02/08/2013 - 16:20

Grande Cavaliere Grande Silvio, di sicuro senza di Lei Questi ex fascisti ora comunisti saldati con la malavita meridionale, ci ridurrebbero come la Palestina, grazie 1000

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Ven, 02/08/2013 - 16:23

filgio49.... è vero, nessuno potrà impedirti di votare lui. Il tuo problema è che ormai non lo voterai mai più, è finita una volta per tutte, basta, amen. Ma potranno vietarti di chiamarlo ancora "Cav" perchè anche quel titolo lo perderà.....mi dispiace tanto per te ma morto un papi se ne fa un'altro.

ruggero45

Ven, 02/08/2013 - 16:24

Gli avvocati del Presidente Berlusconi possono avere un ruolo importante come depositari storici di come sono andate le cose con carte alla mano scrivendo testi o producendo filmati perchè se le toghe rosse non si possono vergognare ora protette da una parte politica e dalla quasi totalità dell'informazione , potranno essere messi a nudo un domani perchè anche i miei nipotini avranno il diritto di sapere cosa è successo con nomi e cognomi e carte documentali inconfutabili, insomma c'è tutto un grande patrimonio storico da non sperdere, bisogna lavorarci da subito per far si che le ingiustizie cadano nell'oblio. Questa sentenza doveva esssere emessa per i codici penali o tributari? E' giusto che un domani si sappia con precisione tutto ciò. Auspico che un gruppo editoriale promuova uno staff addetto proprio a questo. Mi pare che ci sia in cantiere un film è già qualcosa, ma ci vuole molto di più ora che i mezzi di comunicazioni sono più potenti e alla portata di tutti . Forza Forza Italia.

tdg43

Ven, 02/08/2013 - 16:31

Per i grillini, Berlusconi è un pregiudicato. E Grillo,invece, cos'è?

82masso

Ven, 02/08/2013 - 16:39

Tifare!!!... Avendolo scritto dimostrate quale visione perversa avete della politica.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Ven, 02/08/2013 - 16:43

Oggi è un giorno di orgasmo per la sinistra. Però, ricordo ancora la faccia verde violacea di Ochetto nel 1994, e quella paonazza di Bersani, qualche mese fa. E furono orgasmi nostri. Non è difficile pensare che i prossimi a godere saremo ancora noi, alle prossime elezioni di primavera, e per una posta ben più alta di una condanna di un avversario politico. Sekhmet

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Ven, 02/08/2013 - 16:51

ruggero45 ....... non ti preoccupare, ci sono tanti bravi attori (quasi tutti simpatizzanti PD e M5S)che sono ben desiderosi di produrre un bel film che racconti la storia vera.

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Ven, 02/08/2013 - 16:54

tdg43 ... Grillo è stato giudicato ed ha pagato la sua pena senza tante storie. E per questo si considera ineleggibile pertanto non potrà mai essere eletto. Berlusconi prenda l'esempio!

vabbeh

Ven, 02/08/2013 - 17:02

fatevene una ragione, anche a livello politico l'EX CAV e' finito: se abbiamo un35% berlusconiano, significa che resta un 33%centrosinistra + 20% M5S ... percio' il 53% degli Italiani NON CREDE ALLE TEORIE DEL COMPLOTTO ... credono che un furfante ha smesso di farla franca e i suoi tifosi prima o poi apriranno gli occhi.

Ritratto di by Ciumbia

by Ciumbia

Ven, 02/08/2013 - 17:12

NO marina berlusconi, sarebbe la conferma dei difetti di silvio

Ritratto di paolagenovese

paolagenovese

Ven, 02/08/2013 - 17:23

Chi ama la libertà e l'Italia e spera che si superi questo periodo infausto e doloroso per tutti, non si arrende alle risibili intimidazioni di PD (e partitelli di sinistra) e M5S e sosterrà sempre il Presidente Berlusconi, un vero leader che non si fa abbattere da chi lo vuole finito, e che proprio nelle difficoltà trova la forza di resistere e reagire. Presidente ci siamo tutti, conti su chi la segue da sempre! Avanti tutta!

Festerfox

Ven, 02/08/2013 - 17:24

Eccone un'altro che spara cazzate,"vabbeh "che ci vuoi fare !!!Tocca tenerci anche questi....

DrDestino

Ven, 02/08/2013 - 17:33

@vabbeh 35% ?? Forse al cinema lo vede il 35%, ma nemmeno. Per pieta' non cito le ultime amministrative, ma alle politiche il PDL prese 7.330.000 voti, pari al 21,6%

benny.manocchia

Ven, 02/08/2013 - 17:40

vabbeh (ma che c... di sinonimo e' questo?). il M5s ha detto piu' volte e ad alta voce che non si unira' mai con il Pd.Allora? Un italiano in USA

villiam

Ven, 02/08/2013 - 18:05

no b l'italia è messa male poichè purtroppo è il paese con più comunisti d'europa ,per fortuna che silvio c'è stato e ci sarà ,o con i cattocomunisti al potere saremmo già alle tessere per il pane!!!!!!!!

Gius1

Ven, 02/08/2013 - 18:10

#bruna.amorosi, ti amo.

Gius1

Ven, 02/08/2013 - 18:12

#Goldglimmer, anche tu come i tuoi kompagni ,avete soferto per 20 anni.Mi dispiace per te : non licenziare il tuo medico.Ne avrai ancora bisogno

Cosean

Ven, 02/08/2013 - 18:22

Certo che non si può vietare di tifare! Difatti chi Tifa, in Politica significa che non ha argomenti ragionevoli per eleggere un suo rappresentante! In pratica avete ammesso che non serve approfondire e ragionare con voi su un accadimento Politico! Ma la definizione di stupido stà nel dizionario, viene usato anche per il suo significato e non solo come insulto!

marchino.blu

Ven, 02/08/2013 - 18:23

@tdg43 Ma stai zitto che fai piu' bella figura..ahahaha

unosolo

Ven, 02/08/2013 - 18:26

anche se fosse vero il reato contestato , senza prove , quanti altri industriali lo fanno ancora e lo hanno fatto ? pensare che a quel periodo era usanza passare mazzette a politici e altri anelli che permettevano l'evoluzione delle imprese , sempre se uno voleva rischiare , era usanza ungere , oggi lo sanno fare meglio e sono anche coperti lo vediamo dai giornali ma non tutti hanno processi ventennali in quanto vengono lasciati scivolare silenziosamente . Per molti basta pagare una multa per altri manco quella . sindacati e politici o ex sindacalisti che gioiscono , che pena , gioire , e se chiudesse le aziende o ridurrebbe il personale ? io lo avrei fatto , come dire muore Sansone,,,, .

Giorgio Rubiu

Ven, 02/08/2013 - 18:40

A tutti coloro che dicono che non potremo più votare per Berlusconi perché interdetto, vorrei ricordare che, fin che esiste un Forza Italia guidato da Berlusconi (che si candidi o no, non ha nessuna importanza) noi, che non potremo votare lui, voteremo il SUO partito e la SUA politica. E per quelli che gioiscono perché verrà privato del titolo di CAV, dico che per quello che vale quel titolo, possono riprenderselo quando vogliono e regalarlo al primo mendicante che passa. Ma c'è un titolo del quale non potrà mai essere privato: quello di Presidente (che è stato, a buon diritto) così come non potranno mai privarlo del merito di avere impedito al PCI di Occhetto di vincere le elezioni del '94 ed avere impedito (salvo le due brevi parentesi di Prodi che, dopo avere portato la sinistra al governo è stato silurato dalla sinistra stessa!) tutte lo sperate vittorie successive. Inclusa quella di Bersani che, ad elezioni avvenute, disse: "Siamo arrivati primi ma non abbiamo vinto". Vedremo come andrà alle prossime elezioni; ma ricordatevi che potreste avere una brutta sorpresa a dispetto dell'interdizione e della privazione del titolo onorifico. E' con l'elettorato che si dovranno fare i conti. Ci basta che Berlusconi continui a fare il regista, a scrivere il copione e a fare il suggeritore: a votare ci penseremo noi (perché nessun magistrato potrà impedirci di farlo) e, se saremo ancora così numerosi, tutto è possibile. Anche se Berlusconi fosse in prigione. Ricordatevi che, domiciliari o galera, tra un anno avrà scontato la sua pena e sarà libero. Se questo governo durerà ancora un anno, tra un anno ci sarà una nuova campagna elettorale alla quale, da cittadino libero che non si candida (esattamente come fanno Grillo e Casaleggio) Berlusconi potrà partecipare perché nessuno potrà impedirgli di concedere interviste e di esprimere opinioni. L'effetto, allora, potrebbe essere imprevedibile e devastante, come lo fu nel '94. Troppo presto per gioire. L'interdizione di Berlusconi non significa necessariamente la fine del liberalismo berlusconiano.

82masso

Ven, 02/08/2013 - 18:47

bruna.amorosi...e Forza Italia la trionferà e Forza Italia la trionferà!

Ritratto di Markos

Markos

Ven, 02/08/2013 - 18:57

Goldglimmer - no , guarda dove ci avete portato voi e i tuoi compagni parass.statali , compagni clandestini e froci vari.

rossono

Ven, 02/08/2013 - 18:57

No'b ringrazia die avere Avuto 20 anni die Berlusconi (pero' cazzo fatti bene i conti) a me e tanti altri i cari compagni Cl rovinarono nel 68 la vita ,e non potevamo nemmeno sparare minchiate in UN blog come Fa lei

Ritratto di Markos

Markos

Ven, 02/08/2013 - 19:01

no b. ti stai dimenticando di 15 milioni di tuoi compagni immigrati clandestini attualmente impegnati nella raccolta della elemosina e nll' assalto alle case private di quella parte di Italiani evasori e delinquenti .

rossono

Ven, 02/08/2013 - 19:03

Goldglimmer tutti i sinistri sono UN ammasso die attori Che tutti messi assieme AI suoi fan non valgono uns cicca.

g-perri

Ven, 02/08/2013 - 19:26

E'accaduto esattamente ciò che avevo da tempo pronosticato. Ma non per doti di preveggenza, bensì per avere avuto la possibilità di conoscere da vicino molte persone (anche togate) tra coloro che odiano Silvio Berlusconi, animate da un odio tale da averne fatto addirittura una ragione di vita. In confronto a costoro Silvio Berlusconi è un Grande Uomo e, comunque vada resterà sempre il nostro Presidente. Personalmente preferisco appartenere alla schiera di coloro che votano un partito il cui capo è un perseguitato da alcuni magistrati ed un condannato, piuttosto che votare un partito il cui capo è uno protetto da alcuni magistrati e tenuto al riparo da scandalosi processi. In confronto a costoro, Silvio Berlusconi era un Grande Uomo, resta attualmente un Grande Uomo e sarà per sempre un Grande Uomo, cosa che non potrà mai essere per i suoi nemici. Nel mondo esistono numerose grandi personalità che hanno avuto nella vita la disavventura di subire ingiuste persecuzioni, ingiuste condanne e persino ingiuste incarcerazioni. Trattandosi di grandi personalità (guardate ad esempio Neelson Mandela) quando nei loro confronti sono terminate le ingiuste persecuzioni sono diventate personalità ancora più grandi di prima. Nel nostro caso (intendo per noi italiani) abbiamo il caso di Silvio Berlusconi, la cui grandezza, sotto tutti i punti di vista, è destinata col tempo a far apparire sempre più piccoli e meschini tutti i suoi nemici ed avversari, in particolare coloro che si sono affannati per ottenere il risultato che oggi è sotto gli occhi di tutti. Costoro sappiano che il "berlusconismo ed i berlusconiani" esisteranno anche fra cento anni, a differenza dei suoi nemici, che saranno caduti tutti nell'oblio. Non ci fermerebbero nemmeno se si inventassero il nuovo reato di "apologia del berlusconismo". Siamo e resteremo sempre con Silvio, il nostro stimato Presidente.

Ritratto di romy

romy

Ven, 02/08/2013 - 20:03

@ Goldglimmer,vedo che te ne intendi molto di politica economica,a Berlusconi lo dovresti ringraziare,perchè l'Italia è ancora in piedi,con quest'Euro che ci ritroviamo e le relative norme e protocolli,già è un vero miracolo,ma lo capirai da solo,e preparati al tonfo,eventuale.......chi?,se non Berlusconi?,è in condizioni,oggi in Italia, di mediare con questa Europa???????per una politica meno rigorista,per la sopravvivenza dei popoli?

Cosean

Ven, 02/08/2013 - 20:06

Posso andare a rubare dato che vi è quello che froda il fisco con l'appoggio di 10 milioni di persone? CERRRTO che si!

Ritratto di arcistufa

arcistufa

Ven, 02/08/2013 - 20:08

non l'ho mai votato ,ma stavolta lo voto di sicuro

Ritratto di Baliano

Baliano

Ven, 02/08/2013 - 20:10

Sarà, ma l'espressione di "Guglielmo Dzugasvili Epifanov" mentre leggeva il testo del Comitato Centrale del PCUS era poco rassicurante: Non berciava come suo solito, era monolitico, mascella volitiva, come ai bei tempi del Kolkoz. Speriamo che "tifare", da oggi in poi, non apra "fascicoli" a cascata, recapitati dalla costituenda CEKA Storicamente strabica: Maronna che paura, adesso, a "tifare" Forza Silvio, Forza Italia.

Walter68

Ven, 02/08/2013 - 20:11

Banca Rasini, i moderatori mi vietano di postare commenti sulla banca della mafia che ha finanziato Berlusconi.

vabbeh

Ven, 02/08/2013 - 20:11

@benny - lei scrive "il M5s ha detto piu' volte e ad alta voce che non si unira' mai con il Pd. Allora? Un italiano in USA". non parlavo di ALLEANZE ma di QUANTI CREDONO CHE B. SIA STATO CONDANNATO GIUSTAMENTE (cito mio commento precedente, circa il 53% degli italiani, quindi la maggioranza). Allora? Allora la devono smettere di dire che solo UNA MINORANZA COMUNISTA E SINISTRONZA EVERSIVA BOLSCEVICA ECCETERA ANTI MODERATA E ANTILIBERALE E' ANTIBERLUSCONIANA, PERCHE' NON E' COSI. NON E' MINORANZA, E' MAGGIORANZA. comunque se non capisce bene in Italiano se vuole possiamo commentare in inglese o ancora meglio calabrese o siciliano. Potremmo essere compaesani.

vabbeh

Ven, 02/08/2013 - 20:12

@benny - lei scrive "il M5s ha detto piu' volte e ad alta voce che non si unira' mai con il Pd. Allora? Un italiano in USA". non parlavo di ALLEANZE ma di QUANTI CREDONO CHE B. SIA STATO CONDANNATO GIUSTAMENTE (cito mio commento precedente, circa il 53% degli italiani, quindi la maggioranza). Allora? Allora la devono smettere di dire che solo UNA MINORANZA COMUNISTA E SINISTRONZA EVERSIVA BOLSCEVICA ECCETERA ANTI MODERATA E ANTILIBERALE E' ANTIBERLUSCONIANA, PERCHE' NON E' COSI. NON E' MINORANZA, E' MAGGIORANZA. comunque se non capisce bene in Italiano se vuole possiamo commentare in inglese o ancora meglio calabrese o siciliano. Potremmo essere compaesani.

Ritratto di utentegiornale12

utentegiornale12

Ven, 02/08/2013 - 21:05

Fara' meglio a dimettersi e in fretta se non buole dare ai grillini il primato di averlo cacciato dal parlamento (cosa che sarebbe per altro automatica). Che gia' han fatto fuori Bersani

Ritratto di No Luigipiscio

No Luigipiscio

Ven, 02/08/2013 - 21:10

alle prossime elezioni candidiamo un sosia di Silvio che cambierà nome in Berlusconi e i comizi li farà quello vero...sai che risate..vittoria schiacciante sinistronzi ancora più depressi e presa per il epocale per i magistrati rossi..Censore proponi alla dirigenza PDL

Ritratto di romy

romy

Ven, 02/08/2013 - 21:23

Walter68,ancora con i teoremi?,svegliati,molti di noi siamo pensionati,altri arrivano giusto alla fine del mese,altri non ci arrivano nemmeno,i nostri figli sono disoccupati in parte,e quando si rioccuperanno in Italia?con la paura di fare acquisti e consumi da parte degli Italiani?.Allora tutto questo per dirti che di Berlusconi ne abbiamo un gran bisogno in Italia,Paese in cui stà per arrivare la terapia economica Cipriota.E tu vorresti farci trovare indifesi per l'occasione?ma dimmi,sei Italiano o straniero in Italia?

eureka

Ven, 02/08/2013 - 22:02

Giustamente come ho sentito su Rete Veneta non si deve accettare a prescindere tutte le sentenze dei Tribunali perché coloro che giudicano non sono infallibili. E non essendoci prove evidenti ma solo intuizioni che non poteva non sapere non doveva essere colpevole. Ed è sotto gli occhi di tutti che da un ventennio, cioè da quando è entrato in politica, che lui è le sue aziende sono stati presi di mira.

eureka

Ven, 02/08/2013 - 22:12

Vogliamo essere governati sempre da Berlusconi anche se una certa magistratura l'ha condannato. Questi signori non sono infallibili e non detengono il potere di decidere per mezza Italia. Se Berlusconi mantiene il suo elettorato è perché il suo elettorato, a differenza dei giudici, crede nel suo leader e nella sua innocenza. Quel tizio che con l'ascia ha ammazzato tre persone a Milano non si farà neanche un giorno di carcere. Berlusconi invece? È così potremmo andare avanti con gli esempi all'infinito. È evidente che lo scopo era di eliminare un leader politico senza se è senza ma.

Walter68

Ven, 02/08/2013 - 23:53

@romy. Teoremi ? Un pianista da bar che riesce a costruire un impero con i soldi della Banca Rasini. I suoi clienti erano Provenzano & c.

Ritratto di romy

romy

Sab, 03/08/2013 - 01:06

Il problema è l'Italia,urge far reggere questo governo Letta e farlo operare per il meglio,anche se sarà molto difficile?,penso che i mal di pancia arriveranno dal PD,il PDL,da parte sua,si è messo nelle mani di Berlusconi.Comunque le prossime elezioni,in qualunque data saranno svolte,le vincerà il centro-destra,con Forza Italia primo partito in Italia,penso che mai come in questo momento,l'Italia silenziosa si è stretta intorno al condannato Berlusconi.

mark1210

Sab, 03/08/2013 - 04:11

miserabile sentenza che prova come siamo sotto una veritiera giustizia politicizzata dei compagni della sinistta .... hanno distrutto questo paese fatto il lavaggio del cervello a milioni di ignorati ridotti a questo stato di cerebro lesi nei decenni passati questo branco di stupido sanno che qualcosa nn quadra ma esultano a questo processo ingiusto non provano nemmeno a ragionare un minimo ma ragioneranno sulla loro pelle!

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Sab, 03/08/2013 - 09:17

arcistufa...... non lo hai mai votato e non lo voterai mai più......per il semplice fatto che non lo troverai sulla lista.....basta finito chiuso amen!

Ritratto di Goldglimmer

Goldglimmer

Sab, 03/08/2013 - 09:20

Walter68 .... ho avuto lo stesso problema quando cercavo di dimostrare che Berlusconi si era comprato Bossi con tanta tanti soldi