Nichi Vendola: "Berlusconi vero vincitore della partita"

Il leader del Sel e Barca contestano la decisione di proporre un nuovo mandato per Napolitano. "Ricostruire la tela della sinistra"

Nichi Vendola non ha cambiato idea. Anche dopo la proposta di un secondo mandato da affidare a Giorgio Napolitano, il leader del Sel rimane fermo sulle sue posizioni e conferma l'appoggio per Stefano Rodotà, candidato espresso dal Movimento 5 Stelle.

Nonostante il "grandissimo rispetto sincero mio personale e del mio partito per Giorgio Napolitano" e per la "straordinaria generosità" dimostrata nel mettersi di nuovo in gioco per il Paese, Vendola rimane dell'idea che votare per lui non sia la scelta giusta. 

"Noi siamo ontologicamente all'opposizione", dice il leader del Sel, che fa eco alle parole di Fabrizio Barca, che su twitter esprime i suoi dubbi sulle scelte dei Democratici: "Incomprensibile che il Pd non appoggi Stefano Rodotà o non proponga Emma Bonino".

Né Vendola né Rodotà dunque approvano il percorso tracciato dal Pd. E il leader del Sel va oltre: "Difficile non cogliere che Silvio Berlusconi è il vero vincitore di questa partita perché esce fuori forte l'ipotesi di un governo di larghe intese che noi contrasteremo perché sarà una sciagura per il Paese".

Il dubbio è che Vendola pensi a spaccare il partito. La risposta non è poi così chiara. "Non abbiamo nessuna intenzione - dice - di tornare indietro, di resuscitare la Sinistra Arcobaleno o di regalarci un minoritarismo testimoniale". Tuttavia l'8 maggio indice un'assemblea per tracciare "un nuovo percorso e un nuovo cantiere e ricostruire la tela della sinistra di cui abbiamo bisogno".

Commenti

Ilgenerale

Sab, 20/04/2013 - 16:30

Ma qualcuno ha spiegato a questo signore che ha preso il 3%?! ....sVendola trasferisciti a Londra o a San Francisco , e' pieno di locali gay !

vince50

Sab, 20/04/2013 - 16:47

Quanco c'è il vento le "vendole girano",azzo se girano.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 20/04/2013 - 16:48

L'accordo con Vendola è stato l'errore politico di partenza commesso da Bersani. Doveva accordarsi con Monti o addirittura andare da solo, con le mani libere.

Simone1974

Sab, 20/04/2013 - 17:05

E pensare che questi ceffi della sinistra prima delle elezioni gongolavano ed erano convinti di vincere,guardateli ora,sono degli incapaci al cubo.

Ritratto di venividi

venividi

Sab, 20/04/2013 - 17:11

E' arrabbiatino perché pensa che così si allontana la legge dei matrimoni gay.

handy13

Sab, 20/04/2013 - 17:19

...lui Vendola starà all'opposizione..?!...bene e chissenefrega,..anzi,...meglio....cosa crede di influenzare..?..se lui NON ci sta...

pansave

Sab, 20/04/2013 - 17:22

Capisco e non giustifico l'odio verso i preti, ma vedo, ultimamente, un profondo disprezzo verso il cristianesimo. Solo grandi poteri occulti e anti religiosi cercano di scardinare millenarie religioni, morali e costruttive del bene. Ne ho in mente una trentina, che a livello internazionale, anche alleandosi tra loro, operano al loro scopo. Credo che azioni di analisi, sintesi e difesa non guasterebbero.

Ritratto di romy

romy

Sab, 20/04/2013 - 17:26

Niki,adesso,staccati dal PD e vai solo alle prossime elezioni insieme ai tuoi sodali di sinistra radicale tutta,così uscirai anche tu dal Parlamento,ci sarà una seconda pulizia,non vuole entrare in testa che per le sinistre al Mondo non c'è più spazio,vedi la Francia e rifletti.

dalla spagna

Sab, 20/04/2013 - 17:37

Sempre più gonfio di perversione !!! Spero che presto si possa capire che non si può fare politica con categorie di genere; equivale a fare politica con il sedere !!

dalla spagna

Sab, 20/04/2013 - 17:37

Sempre più gonfio di perversione !!! Spero che presto si possa capire che non si può fare politica con categorie di genere; equivale a fare politica con il sedere !!

Ritratto di romy

romy

Sab, 20/04/2013 - 17:58

Vendola è stato uno dei più fortunati tra i sinistri radicali,adesso ha tirato troppo la corda,rincuorato dal movimento di Grillo,non si è ancora reso conto che sono una minuta minoranza nel Paese,anche se hanno più visibilità sul WEB e nelle piazze,mentre la stragrande maggioranza degli Italiani,nemmeno conoscono l'ADSL,internet e la Rete.

Chanel

Sab, 20/04/2013 - 18:08

La statura politica e umana di Rodotà si misura dal non aver ritirato la sua candidatura dopo che il presidente Napolitano scendeva in campo per raccogliere i cocci di questo parlamento.

fedele50

Sab, 20/04/2013 - 18:18

caro il sig orecchinato, con il tuo miserrimo 3% dove credi di andare ..............e comandare, solo una cosa puoi comandare, il tuo collano.

Ritratto di Fritz49

Fritz49

Sab, 20/04/2013 - 18:18

In Italia,purtroppo,vince sempre il malaffare.Non ci salveremo più.Il paese in mano alla delinquenza,come già dicono dall'estero

bruco52

Sab, 20/04/2013 - 18:28

Crollano i sogni di gloria di tutta la sinistra....crollano i sogni matrimoniali di Vendola...speriamo non crolli l'Italia..

cangurino

Sab, 20/04/2013 - 18:38

"Noi siamo ontologicamente all'opposizione", e allora che ci sei andato a fare col PD, che era certo di governare con una maggioranza bulgara?

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Sab, 20/04/2013 - 18:38

Gente fuori dal mondo questi sinistri, ma la sintesi vendoliana non fa una grinza: "Il giaguaro ha mangiato il cacciatore con tutte le penne". Se c'è arrivato lui... Saluti

unosolo

Sab, 20/04/2013 - 19:37

ha contribuito alla disfatta del PD , solo per contestare la scelta di Bersani e lo ha costretto alle dimissioni , peccato , con uomini seri che il PD poteva presentare ha preferito di mantenere unito un partito spaccato presentando un cerino ,si è scottato e parte,la colpa è del SEL che non ha mantenuto gli accordi per il MARINI.

LAMBRO

Sab, 20/04/2013 - 19:55

Certo che ha vinto!! Napolitano e Silvio sono gli unici che hanno veramente a cuore il Bene degli Italiani. Tutti gli altri, te compreso, fate solo biomasse !!!!

roseg

Sab, 20/04/2013 - 20:20

ARROGANZA SEMPRE ARROGANZA--QUO USQUE TANDEM VENDOLA ABUTERE PATENTIA NOSTRA?

Azzurro Azzurro

Lun, 29/04/2013 - 11:19

Ma dai ragazzi questo qui e' una macchietta. Tra l'altro per come si prende sul serio mentre dice le fesserie sembra che abbia un bastone piantato su per il culo. Lui gode e anche noi che ridiamo a crepapelle.