La paladina dello ius soli ora fa appello a Bruxelles: "Sugli immigrati non ci lasci soli"

La candidata Pd al Parlamento Europeo: "Se verrò eletta, rilancerò il tema dello ius soli anche in Europa". E sull'immigrazione: "Le frontiere sono europee"

Fresca di candidatura Pd al Parlamento Europeo, l'ex ministro per l'Integrazione, Cécyle Kyenge, rilancia la sua agenda politica. Una agenda fatta di salario minimo garantito, di quote rosa e soprattutto di ius soli. È il suo cavallo di battaglia, va da sé, e la democratica ha intenzione di portarlo anche a Bruxelles: "Io oggi dico che chi nasce in Italia è anche europeo". Per quanto riguarda l'immigrazione selvaggia che colpisce il nostro paese, la Kyenge sciorina la sua ricetta: "Dobbiamo far riconoscere le nostre frontiere del sud come le frontiere europee, l'operazione Mare nostrum deve essere gestita direttamente da Bruxelles, deve essere l'Europa a portarla avanti". Insomma, la paladina degli immigrati, l'ex ministro che ogni giorno invocava lo ius soli e l'accoglienza nei confronti dei migranti, adesso si accorge che senza un aiuto da parte dell'Unione Europea la situazione potrebbe peggiorare.

Commenti
Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 04/05/2014 - 10:12

Non le sono bastate le battutacce in italiano: ora vuole diventare poliglotta! Sai che cultura...e non importa se in insulti!

Tuareg33

Dom, 04/05/2014 - 10:14

Non votatela. Ha già fatto abbastanza da noi!

titina

Dom, 04/05/2014 - 10:18

Se verrà eletta. Perchè, la voteranno?

@ollel63

Dom, 04/05/2014 - 10:20

per favore cacciatela a pedate.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 04/05/2014 - 10:30

Ha parlato Noistra signora degli immigrati, quella che si è apparecchiata la tavola a forza di raccomandazioni ed ora vuole, chissà con quale potere magico, incantare l'Europa o la UE che sia; non si accorge che i danni li fa il proprio Partito avendo abolito il reatpo di clandestinità? Ipocriti Farisei razza di vipere chi vi ha costituito a difesa degli uomini poveri ed indifesi che avrebbero bisogno di altro che non promesse di pagnotta facile e di voti facili per Voi; ipocriti non sapete dare dignità alle persone come potete parlare? Non sapete che tutta quest'ondata di sbarchi potrebbe riportare in Italia la TBC, non si possono mandare a spasso persone che non facciano almeno una quarantena e siano visitati da Medici per la loro e la Nos. Salute; ma questo anche i bambini lo sanno!!! Shalom

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 04/05/2014 - 10:31

L'U.E. osserva divertita i risultati dell'iniziativa (l'unica!) di Letta. E sospende Schengen. I Siriani che oggi stanno riducendo a dormitorio la stazione di MI centrale (già luogo pericolosissimo per presenza, tollerata, di borseggiatori e Rom) non sanno ancora che il loro viaggio è già finito. Francia e Svizzera hanno tempestivamente attivato controlli capillari alle loro frontiere. Ce li terremo noi. Finchè morte non ci separi.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 04/05/2014 - 10:51

Di questa meravigliosa donna, colma di intelligenza ed umanità, non capisco una cosa. Mi domando come mai non senta il bisogno di ritornare nel suo paese per mettere a disposizione dei suoi compatrioti la sua cultura e le sue esperienze professionali e politiche. Potrebbe essere un raggio di luce in Africa ed invece aspira a confondersi con la marmaglia europea. Peccato, l'Africa ha tanto bisogno di persone come Lei.

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 04/05/2014 - 11:04

@Memphis35... ma non solo la Francia e la Svizzera! Tutti i Paesi della UE hanno già decretato che ai migranti debba venire attuato il diritto esclusivo di ospitalità dal Paese in cui sono approdati, cioè: chi se li prende, se li deve tenere! Capitooo i furbetti? Ma nello stesso tempo cacciano dai loro feudi gli europei che perdono il lavoro. Tutti possono gestire il proprio territorio, fuorchè l'Italia, grazie a quegli ebeti che abbiamo al governo.

Ritratto di danutaki

danutaki

Dom, 04/05/2014 - 11:07

Se non dovesse essere eletta ....tornerà in Africa o continuerà ad ammorbare l'aria Italiana ???

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Dom, 04/05/2014 - 11:14

La cosa grave e' che questo tentativo per sistemarsi per tutta la vita avra' successo. E io pago....

NON RASSEGNATO

Dom, 04/05/2014 - 11:22

Sono più che d'accordo. Servono misure per fermare l'invasione: difesa armata della frontiera col placet di questa inutile e dannosa Europa

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 04/05/2014 - 11:24

Tornatene nel Congo! Hanno bisogno di te...

buri

Dom, 04/05/2014 - 11:25

c'è sempre una speranza ... che non venga eletta!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 04/05/2014 - 11:38

HAI VOLUTO LA BICICLETTA ADESSO PEDALA CARA MIA NEGRETTA DEL CAZZO. TORNA AL TUO PAESELLO CON TUTTI I CLANDESTINI CHE ARRIVANO GRAZIE A TE, SIAMO LA PATTUMIERA D'EUROPA.

vittoriomazzucato

Dom, 04/05/2014 - 11:39

Sono Luca. Ma cosa dobbiamo fare per liberarci da questo impiccio. GRAZIE.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Dom, 04/05/2014 - 11:40

chi ha scelto questa congolese come ministro era sotto effetto di stupefacenti? rimandiamola al suo paese e non dico altro per non essere censurato.

maan

Dom, 04/05/2014 - 11:53

Il solito fetido sacco di merxa.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 04/05/2014 - 11:58

Ritorni in Congo a curare i malati, invece di scappare e fare la bella vita in italia.

Ritratto di frank60

frank60

Dom, 04/05/2014 - 11:59

Se verrà eletta. Perchè, la voteranno...per me no di certo...

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 04/05/2014 - 12:00

@mina2612 più che e ebeti sono FURBI E OPPORTUNISTI.SALUTI-.

Ritratto di Giano

Giano

Dom, 04/05/2014 - 12:02

Ma è proprio necessario, in una bella giornata festiva, mettere in prima pagina la foto di questa donna? Almeno di domenica risparmiateci la vista...(possibilmente, anche nei giorni feriali).

Manetta

Dom, 04/05/2014 - 12:30

La Kyenge dovrebbe essere espulsa dall'Italia per attentato all'integrità del nostro paese, vuole l'invasione dell'Italia da parte di tutti i disperati del mondo.

leo_polemico

Dom, 04/05/2014 - 12:31

Peccato che durante il suo trascorso da "clandestina", durato a quanto letto un anno, protetta dal partito, non sia stata "rimpatriata" obbligatoriamente come previsto dalle leggi. Chi la proteggeva? Il partito per cui faceva la volontaria alle feste dell'unità?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 04/05/2014 - 12:35

Grazie kompagno LETTA di averci propinato questa "signora" e grazie anche ai komunisti e al vaticano.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 04/05/2014 - 12:37

Sarà brutto a dirlo ma se non scoppierà un'epidemia non si salverà nessuno degli italiani.

scipione

Dom, 04/05/2014 - 12:37

Ma non aveva ragliato : porte aperte a tutti,accoglienza senza limiti,gli italiani sono razzisti se non li accolgono con tutti gli onori? Per favore alle europee votate chi volete ma non le bestie da zoo.

NON RASSEGNATO

Dom, 04/05/2014 - 12:44

Malta vende la cittadinanza, questa qui la vuole regalare.

linoalo1

Dom, 04/05/2014 - 13:00

A lei,la furbetta,della Politica non interessa niente!Molto più importante è,prendere i soldi dai Comunisti e,la Pensione,da noi Italiani!Lei,se ne sta tranquilla e ride sotto i baffi perchè ha fregato tutti;sia il Partito che chi non la vuole e non l'avrebbe mai voluta!Purtroppo,un Colpo di Stato ce l'ha relegata e,noi cittadini,che dovremmo essere i padroni di noi stessi e dello Stato,abbiamo dovuto accettarla senza discussioni!Proprio come gli ultimi tre(3) Governi!Tre Colpi di Stato attuati tranquillamente da Delirio Tremens Napolitano!Per lo meno qui, Grillo aveva ragione!l'Impeachment positivo per il Presidente,sarebbe stata una Liberazione per tutta l'Italia!Anche Berlusconi ha sempre avuto ragione nel volere l'elezione diretta del Presidente!Certamente,oggi,ci troveremmo in tutt'altra situazione,checche ne possano dire i Comunitari!Lino.

agosvac

Dom, 04/05/2014 - 13:03

La signora kienge è del tutto fuori di testa oltre ad essere estremamente ignorante! L'Europa lo ius soli non lo vuole specie se abbinato alla mancanza del reato di clandestinità che sarebbe l'unica difesa contro l'immigrazione fuori da ogni controllo! L'unico paese europeo in cui vige lo ius soli è la Francia dove, però, il reato di clandestinità è uno dei più gravi che ci siano. I francesi sono molto, molto attenti a non fare entrare nel proprio paese dei clandestni, appunto perchè sanno cosa rappresenterebbe per la loro economia un'immigrazione fuori da ogni controllo. La signora kienge, oltre ad essere molto ignorante, è anche molto pericolosa: le sue strampalate idee, se fossero accolte, costituirebbero un'enorme pericolo per le economie di tutta l'UE. Secondo me è giusto che vada in Europa a fare il Parlamentare, così non potrà più prendere come scusa il colore della pelle, ed il presunto razzismo degli italiani, lì, in UE, di pelle nera ce ne sono tante ma sicuramente più preparate ed intelligenti di lei. Non potrà più fare la "vittima" perchè del colore della pelle lì non importa a nessuno: conta solo ciò che si fa o si propone, e ciò che fa e propone la kienge è semplicemente demenziale.

gabrieleforcella

Dom, 04/05/2014 - 13:13

E' la prova vivente che molti nostri politici vivono in un mondo loro, fatato e incantato e completamente diverso dal mondo reale. La "ex ministra" sosteneva pochi mesi fa di "accoglierli tutti". Adesso si accorge che anche solo ipotizzare di accogliere i pochi (rispetto alla moltitudine) presenta qualche problemuccio. Ma come è possibile per una persona che ha assunto importanti responsabilità di governo non riuscire a formulare previsioni non dico a trent'anni ma nemmeno a tre mesi. Cose da non credere.

Ritratto di stufo

stufo

Dom, 04/05/2014 - 13:24

Una pagliacciata senza precedenti. Idioti quelli che l'hanno messa nelle condizioni di nuocerci. E più idioti ancora perchè perseverano.

Tuareg33

Dom, 04/05/2014 - 13:24

APPELLO AL GOVERNO: RIPRISTINATE IL REATO DI CLANDESTINITA', ANZICHE' ANDARE AD ACCOGLIERLI! PROVATE A RIPORTARLI IN LIBIA. CON GHEDDAFI NON ARRIVAVANO IN COSI' TANTI. PENSATECI!!!

magnum357

Dom, 04/05/2014 - 13:35

sigra kyenge, non c'è bisogno di alcun ius soli; abbiamo già una legge sulla cittadinanza che dice che dopo dieci anni di permanenza in Italia, senza aver commesso REATI, SI PUò OTTENERE LA CITTADINANZA ITALIANA. Pertanto non servono leggi ulteriori e inoltre non abbiamo bisogno di altre migliaia di disoccupati stranieri quando non sappiamo nemmeno trattare dignitosamente i nostri concittadini ITALIANI. Si occupi dei suoi pazienti piuttosto e se ne torni a lavorare.

Ritratto di lorenzo74

lorenzo74

Dom, 04/05/2014 - 13:38

La Kyenge la capisco: lei pensa ai suoi conterranei. Ma a noi che siamo semplicemente Italiani, chi ci pensa?

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 04/05/2014 - 13:48

Che se nee torni in AFRICA E CON LEI tutti quegli emigrati che sono in più. Con la assunzione di questa (.......)l`ITALIA, STÀ DIVENTANDO PAESE DA TERZO MONDO. È giustamente con gente come questa Kyenge che le popolazioni diventano razziste, se poi abbiamo parlamentari come la maggior parte dei nostri democristiani allora , il bicchiere trabocca.

entropy

Dom, 04/05/2014 - 13:52

Vedrai la differenza di trattamento! A Bruxelles te le dovrai comperare, e di pessima qualità per giunta.

MEFEL68

Dom, 04/05/2014 - 13:59

Non contenta dei danni che ha fatto in Italia, ora vuole esportare il suo farneticante progetto perfino in Europa. Vuole addirittura annientare l'identità di un intero continente. Ma la colpa non è tutta sua; lei cerca di fare gli interessi dei suoi simili e non quelli degli italiani che la ospitano e la pagano. Ma quello che trovo ancora più assurdo è che il PD, nonostante quello che ha combinato, la ricandidi ancora una volta.

vivaitaly

Dom, 04/05/2014 - 14:08

anche questa deve essere cacciata dall'Italia. Non appartiene in Italia, che vada a fare politica nel suo paese.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Dom, 04/05/2014 - 14:10

Kyenge vai al diavolo!! E restaci.

Ritratto di navigatore

navigatore

Dom, 04/05/2014 - 14:29

ma quando manderemo a fan culo questa getaglia ?, non è un discorso di razzismo , ma buon senso, questa della situazione economica italiana,non gliene frega un cazzo, tanto il suo denaro rubato al popolo arriva sempre , grazie compagni.... e speriamo vada peggio per capire con chi abbiamo a che fare

enzo1944

Dom, 04/05/2014 - 14:41

Ex ministra stronza delle palle!....Ti sei finalmente resa conto delle cazzate che hai imposto agli Italiani???...Era ora,....ed ora,insieme al tuo compare alfan-go,ministro interni delle palle,datevi da fare per risolvere il problema!...altrimenti preparatevi ad ospitarli ed a mantenerli a casa vostra!...Cialtrone e incapaci ....da sempre! VERGOGNATEVI!!

Michele1955

Dom, 04/05/2014 - 14:48

tornare al tuo paese natio no he, ma chi la fatta venire in Italia, la sinistra quando governa fa solo macello.

eolo121

Dom, 04/05/2014 - 15:08

fra poco è deputata europea .. la vita è piu' bella grazie italiani..

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 04/05/2014 - 15:11

A forza di "non lasciateci soli" abbiamo l'Italia in mano ai clandestini ed ai loro "tour operator" terroristici. Lasciateci soli, ma prendetevi l'ex ministra e tutti i "clandestini" scortati dalle motovedette pagate con i soldi che NON abbiamo.

mbotawy'

Dom, 04/05/2014 - 15:11

Tipica mentalita' africana! Come le scimmie si attacca dove vede del cibo. Questa razza, e lo sta'dimostrando la Kyenge, non pensa a migliorare la propria terra,e l'igene, e lo sviluppo sociale ma emigra clandestinamente dove c'e'il benessere,il piatto pronto, appunto come le scimmie.In questo modo rimarranno sempre neri,o neri imbastarditi,ma non cambieranno,vedi la Kyenge.

lamiaterra

Dom, 04/05/2014 - 15:16

LA NERA KYENGE, VA CACCIATA A PEDATE, PRIMA CHE FA ALTRI DANNI, NE HA GIA FATTI TROPPI IN CASA NOSTRA. ---- POLITICI TRADITORI DELL'ITALIA, GLI ITALIANI PRIMA O POI VI FARANNO PAGARE IL CONTO!!---- Quando contro la volontà degli Italiani si permette che di dovunque venga chiunque gli capiti in casa possa acquistarvi gli stessi diritti di chi l'ha costruita e c'è nato Quando i capi tollerano tutto questo per guadagnare voti e consensi in nome di una libertà che divora e corrompe ogni regola ed ordine c è da meravigliarsi che l arbitrio si estenda a tutto e che dappertutto nasca l anarchia e penetri nelle case private e perfino negli scantinati. Con tutti i problemi di casa nostra non avevamo bisogno di importare, in Italia, tutta la feccia straniera di tutto il mondo. LA MASSICCIA INVASIONE STRANIERA STA PORTANDO LA GUERRA IN CASA NOSTRA, ORA L'ITALIA DAL NORD AL SUD E' UNA BOMBA PRONTA A SCOPPIARE!!

Giampaolo Ferrari

Dom, 04/05/2014 - 15:34

Si sta meterializando la mussulmanizazione dell'Europa e quei politici inutili che ci governano non se ne rendono conto,i nostri figli faranno la fine degli indiani in America.Si vergognino luridi ipocriti.

Ritratto di Senior

Senior

Dom, 04/05/2014 - 16:23

Qualcuno ci dovrebbe aiutare a liberarci della presenza della kyenge qui in Italia. senior

Ritratto di danutaki

danutaki

Dom, 04/05/2014 - 16:30

Kashetu...ammorbi la nostra aria con la puzza di yam inestricabile dalla pelle !!! Tornatene a cas (Congo) e contribuisci al suo sviluppo (i bambini adottati ???)

Raoul Pontalti

Dom, 04/05/2014 - 17:10

"Dobbiamo far riconoscere le nostre frontiere del sud come le frontiere europee": o perla del Congo o volpe della giungla le nostre frontiere marittime SONO FRONTIERE EUROPEE! Non ce le dobbiamo fare riconoscere, dobbiamo invece farle rispettare nell'interesse nostro e dell'Europa. Ancora: chi nasce in Italia nasce in Europa ma non nasce europeo come non nasce italiano se europei o italiani già non erano i genitori. Se un'ippopotama partorisce in Italia il piccolo ippopotamo resta tale e non viene promosso a cervo...La questione della cittadinanza: l'Unione europea non ha alcuna competenza in materia di attribuzione della cittadinanza ai cittadini di Paesi terzi, nonostante che il possesso della cittadinanza di uno Stato membro sia anche il veicolo per l’acquisizione della cittadinanza dell’Unione europea, l'attribuzione della cittadinanza è quindi di competenza esclusiva di ciascuno Stato membro dell'Unione europea. Forse è meglio che Te ne torni a fare l'oftalmologa o Cécile, ché nelle questioni europee non ci vedi chiaro...

Maurizio Fiorelli

Dom, 04/05/2014 - 17:11

Gentile Signora Kyenge,l'Europa,per la maggioranza di NOI ITALIANI non deve gestire un bel niente perchè ha rifiutato di aiutarci fin'ora e non gliene frega niente degli sbarchi.Se avessimo dei Politici con un minimo di dignità nazionale la questione si risolverebbe in un mese senza l'aiuto di nessuno.In merito alle SUE frontiere mi permetta di sorridere!!

moshe

Dom, 04/05/2014 - 17:29

Non romperci i marroni e va in africa a predicare !!!!!

Ritratto di echowindy

echowindy

Dom, 04/05/2014 - 17:42

...PROIBITO VOTARLA. HA GIA' FATTO ABBASTANZA DANNI COME HOMO POLITICUS. I SUOI MIGRANTI?...AIUTARLI A FARLI RITORNARE NEI LORO PAESI PRIMA CHE SBARCHINO.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 04/05/2014 - 17:52

SPERIAMO CHE BRUXELLES L'HA AIUTI A RIPORTARLI INDIETRO LEI E TUTTI I CLANDESTINI CHE ARRIVANO. LO STATO ITALIANO STA SPENDENDO UNA BARCA DI SOLDI PER NIENTE.

thelonesomewolf97

Dom, 04/05/2014 - 17:52

ANCORA QUESTA IN GIRO....E CHE PALLE!!!!!

piantagrassa

Dom, 04/05/2014 - 18:14

Ha capito che è MOLTO MEGLIO FARE POLITICA che l'oculista. Bisogna avere un bel pelo sullo stomaco per votarla.

treumann

Dom, 04/05/2014 - 18:27

me questa, un minimo senso del ridicolo ce l'ha o no? Ma in che mondo vive? Solo in Italia poteva diventare ministro (e la Boldrini terza carica dello stato).....

Ritratto di echowindy

echowindy

Dom, 04/05/2014 - 18:55

GENTE, AGIRE DA PERSONE INTELLIGENTI E ACCORTE PRIMA DI METTERE UNA CROCETTA SULLA KYENGE PER UN POSTO “STRAPAGATO” DI EUROPARLAMENTARE. L’HOMO POLITICUS SINISTROIDE KYENGE HA GIA’ FATTO ABBASTANZA DANNI COME MINISTRO QUI’ DA NOI. I SUOI MIGRANTI??... RISPEDIRLI IMMEDIATAMENTE INDIETRO DA DOVE SONO VENUTI PRIMA CHE SBARCHINO. E’ NOSTRO SACROSANTO DIRITTO DI RIVENDICARE IL DIRITTO DI SICUREZZA E DI DISSUADERE ANCHE CON IL RESPINGIMENTO BRUTALE CHI TENTA DI ENTRARE CLANDESTINAMENTE NEL NOSTRO PAESE. IN QUANTO ALL’USO DEL GAS URTICANTE SUI PROFUGHI LO SUGGERIREI SUI TECNOCROCRATI DI BRUXELLES.

Ritratto di echowindy

echowindy

Dom, 04/05/2014 - 19:18

GENTE, AGIRE DA PERSONE INTELLIGENTI E ACCORTE PRIMA DI METTERE UNA CROCETTA SULLA DELUDENTE SINISTROIDE KYENGE PER UN POSTO “STRAPAGATO” DI EUROPARLAMENTARE. L’HOMO POLITICUS KYENGE HA GIA’ FATTO ABBASTANZA DANNI COME MINISTRO QUI’ DA NOI. I SUOI MIGRANTI??... RISPEDIRLI IMMEDIATAMENTE INDIETRO DA DOVE SONO VENUTI PRIMA CHE SBARCHINO. L'OPERAZIONE “MARE NOSTRUM-RESPINGIMENTO” DEVE ESSERE ESEGUITA DIRETTAMENTE SUL POSTO DOVE VENGONO INTERCETTATI. E’ NOSTRO SACROSANTO DIRITTO DI RIVENDICARE IL DIRITTO PER LA NOSTRA SICUREZZA E DI DISSUADERE ANCHE CON IL RESPINGIMENTO BRUTALE CHI TENTA DI ENTRARE CLANDESTINAMENTE NEL NOSTRO PAESE. IN QUANTO ALL’USO DEL GAS URTICANTE LO SUGGERIREI SUI TECNOCROCRATI DI BRUXELLES.

carpa1

Dom, 04/05/2014 - 20:12

A questa qui non frega niente nè dei cittadini italiani nè di quelli europei. Quello che vuole è di far entrare tutti gli africani in europa e, per questo, deve cercare di allargare le frontiere perchè sa benissimo che, tutti, in Italia non ci stanno.

killkoms

Dom, 04/05/2014 - 20:23

quando scoppiarono le inevitabili polemiche in merito all'uscita nel 2011 della fiction keniota "the samaritans",sulle vicende tragicomiche (e sull'allegra vita) dei membri africani ed occidentali di una di quelle ong (nel solo kenya pare siano qualche migliaio) che dovrebbero contribuire all'innalzamento del livello di vita degli africani!

guardiano

Dom, 04/05/2014 - 21:31

A casa subito questo prodotto della sinistra più becera, che di danni ne ha gia fatto fin troppi.

Giorgio Mandozzi

Dom, 04/05/2014 - 22:00

Ma come è possibile cambiare continuamente pensiero senza guardarsi prima allo specchio e riascoltarsi nelle precedenti dichiarazioni. Quando lo diceva Berlusconi gli davano del delinquente. Ribadisco la mia ricetta: invece che "mare nostrum" organizziamo due traghetti da Tripoli che ci costeranno molto meno. Poi dare a tutti un immediato permesso temporaneo e lasciare che vadano in Europa che è la loro meta dichiarata. Poi staremo a guardare e ad ascoltare!!

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 05/05/2014 - 00:00

E il covo degli islamizzatori rossi è Reggio Emilia e provincia. Patria adottiva della Kienge e suo trampolino politico. Che altro serve per capire da dove nasce il tutto se non da dove sono nate le BR?

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Lun, 05/05/2014 - 00:14

lamiaterra. ti sbagli. I ROSSI EMILIANI vogliono gli islamici in Italia. I sindaci della bassa fanno a gara per fregiarsi del titolo di paese più accogliente tanto da ricevere minacce di morte dagli autoctoni. In Emilia, a Reggio Emilia, essere pieni di islamici è bello. Fa molto progressismo. Vai a vedere alla sera quante facce nordafricane girano a gruppi, già PADRONE del territorio: Ma guai a DISERTARE gli ordini impartiti dai kapataz DS. A Reggio Emilia danno ragione ad un padre islamico che impone alla figlia, a botte, di rompere il rapporto con un ragazzo italiano, fidanzarsi con un musulmano e mettere il velo. La cronaca locale ( Gazzetta di Reggio, noto giornale rosso) ha affermato che il problema SI E' FELICEMENTE CONCLUSO e che il PADRE MUSULMANO VA CAPITO.

elalca

Lun, 05/05/2014 - 08:57

levate la foto di questo essere. se voglio vedere primati et similia vado allo zoo. grazie

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 05/05/2014 - 08:59

Grande kyengeeee....,continua a fare danni...

Pelican 49

Lun, 05/05/2014 - 09:02

Mi chiedo perchè si debba parlare ancora di questa disgrazia arrivataci dall'Africa! Già la foto è irritante ....

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 05/05/2014 - 16:26

E' europeo anche chi nasce in Germania , in Austria, in Spagna ? ma cosa va dicendo ? Ma la sera, prima di addormentarsi, a cosa pensa ? allo ius soli?

timoty martin

Lun, 12/05/2014 - 16:03

Tanto x incominciare, questa dovrebbe tornarsene subito in Congo >> e una in meno! si risparmierebbe già un po'. E poi dovrebbe stare zitta, ha già parlato abbastanza e costato anche troppo.

freeride

Sab, 25/10/2014 - 09:39

Questa "giovine" è il prototipo delle risorse che stanno invadendo l'Italia!