Itinerari «mordi e resta» per scoprire la regione

La Regione Lazio presenta i «Weekend mordi e resta» organizzati dagli assessorati alla Cultura e al Turismo per valorizzare e talvolta scoprire le potenzialità culturali e paesaggistiche del Lazio. In calendario otto fine settimana per altrettanti itinerari attraverso le cinque province all’insegna del bello e del buono. Gli itinerari, studiati anche per incrementare il flusso turistico, guideranno allo scoperta di autentici «scrigni» di arte, cultura e storia. Un’occasione in più per conoscere meglio i tesori più rari e sentirsi custodi del patrimonio storico artistico di cui il Lazio è ricco. Ogni settimana, testimonial d’eccezione nell'inusuale veste di ciceroni accompagneranno i visitatori. Si parte oggi, con tre itinerari. Il primo, in provincia di Frosinone, prevede l’arrivo a Pofi attorno alle 17 di oggi e domani la visita delle grotte di Pastena con il cicerone Ermete Realacci, e visite ad Amaseno e Castro dei Volsci (informazioni allo 077583381). In provincia di Viterbo ritrovo oggi alle 16 a Vulci, aperitivo con Gioele Dix e, domani, varie visite a Bolsena. Infine un itinerario di un solo giorno in provincia di Rieti: ritrovo domani alle 9.45 in piazza Vittorio Emanuele II del capoluogo e appuntamenti con visite, concerti, esibizioni folcloristiche, caccia al tesoro tursitica e stang gastronomici (informazioni allo 0746201146). Per ogni itinerario sono proposti uno o più ristoranti con menù «mordi e resta» a prezzo fisso e alberghi convenzionati a prezzi convenienti.