J-Ax, ecco la reunion degli Articolo 31

J-Ax ha annunciato una piccola reunion con Dj Jad, per ricostruire gli Articolo 31: il rapper festeggia un quarto di secolo di carriera con un minitour di 5 date

J-Ax festeggia 25 anni di carriera e, per l'occasione, riunisce gli Articolo 31. L'annuncio arriva direttamente dal rapper che, sui propri canali social, ha spiegato ai fan che ritornerà a fare musica con Dj Jad per le 5 date previste per il minitour-evento al Fabrique di Milano. Tra l'altro la penultima data, quella del 21 ottobre, è già sold out. Le altre date previste sono per il 15, 16, 17 e 22 ottobre.

"Per festeggiare 25 anni di carriera ho pensato una cosa - ha scritto J-Ax a corredo di uno scatto che lo ritrae con Dj Jad - non voglio prendere per il cu*o nessuno. E se voglio essere onesto non posso ignorare una parte fondamentale e formativa della mia carriera - i primi 10 anni negli Articolo 31. Un’intera generazione è cresciuta ascoltando “L’italiano medio”, “La mia ragazza mena“, “2030”, “Così Com’è”, “Ohi Maria” e tanti altri pezzi e sembrerebbe assurdo far finta con voi che questa storia non sia mai successa". Un tocco di amarcord quindi per quegli ultratrentenni che sentono nostalgia di questo progetto musicale che ha segnato la loro giovinezza.

Il rapper ha anche chiarito la natura della sua nuova collaborazione con Dj Jad e il senso di questa reunion, che sa di musica ma anche di amicizia. "Inoltre io e Jad abbiamo fatto finalmente pace - ha proseguito J-Ax - Abbiamo messo una pietra sopra ad anni in cui non ci siamo risparmiati critiche e malignità, ma siamo anche uomini abbondantemente adulti e i veri uomini riescono a perdonare gli amici. Nella vita, del resto, possiamo comprare tutto, tranne le persone che ci stanno vicino e a cui vogliamo bene".

Ma cosa potrebbe prevedere la scaletta dei concerti? J-Ax lo spiega vagamente, per non rovinare a nessuno la sorpresa. "In ognuno dei live ci sarà un momento dedicato agli Articolo 31 in cui io e Jad faremo alcuni pezzi storici assieme per celebrare quei magici anni - conclude l'artista - È tempo di tornare a cantare tutti assieme. Abbiamo tanto da recuperare".

Pe festeggiare 25 anni di carriera ho pensato una cosa: non voglio prendere per il culo nessuno. E se voglio essere onesto non posso ignorare una parte fondamentale e formativa della mia carriera - i primi 10 anni negli Articolo 31. Un’intera generazione è cresciuta ascoltando “L’italiano medio”, “la mia ragazza mena“, “2030”, “Così Com’è”, “Ohi Maria” e tanti altri pezzi e sembrerebbe assurdo far finta con voi che questa storia non sia mai successa. Inoltre io e Jad abbiamo fatto finalmente pace. Abbiamo messo una pietra sopra ad anni in cui non ci siamo risparmiati critiche e malignità, ma siamo anche uomini abbondantemente adulti e i veri uomini riescono a perdonare gli amici. Nella vita, del resto, possiamo comprare tutto, tranne le persone che ci stanno vicino e a cui vogliamo bene. Per questo motivo sono felice di annunciarvi una cosa che mi chiedete da anni: gli Articolo 31 tornano finalmente assieme esclusivamente per le 5 date al Fabrique il 15,16,17,21 e 22 ottobre. In ognuno dei live ci sarà un momento dedicato agli Articolo 31 in cui io e Jad faremo alcuni pezzi storici assieme per celebrare quei magici anni. È tempo di tornare a cantare tutti assieme. Abbiamo tanto da recuperare.

Un post condiviso da J-Ax (@j.axofficial) in data: