L’antivirus babysitter sorveglia la navigazione di bimbi e adolescenti

Contenuti controllati con Symantec e F-Secure

da Milano

Maggiore il tempo passato in rete, maggiori i rischi per gli utenti, tra virus, spyware e malware. Ad essere più esposti sono soprattutto i bambini che ormai utilizzano abitualmente il pc per navigare spesso senza la supervisione degli adulti. Tra i prodotti più efficaci in questo senso c’è Internet Security 2008 di F-Secure che introduce quattro categorie (violenza, viaggi, sport e dating) per il controllo dell'accesso ai contenuti non adeguati e per la creazione di liste di mete web sicure (whitelist) configurabili direttamente dal pannello di controllo di Windows Vista con possibilità di impostare diversi livelli di accesso a diversi contenuti a seconda dell’età degli utenti.
Nel pacchetto è inoltre inclusa una copia di prova di Mobile Anti-Virus per la protezione di smartphone Symbian e Windows Mobile. Anche Symantec ha presentato nuove proposte con Norton Internet Security. Le novità rispetto ai pacchetti precedenti riguardano soprattutto un’aumentata difesa dell’utente dagli attacchi celati dietro i download e dalle altre minacce che sfruttano le vulnerabilità di Internet Explorer, nonchè una protezione contro gli attacchi che utilizzano ActiveX, JavaScript e VBScript per colpire in modo specifico il browser. Norton Identity Safe, inoltre, protegge le informazioni e l'identità personale quando l'utente effettua acquisti e transazioni on-line.
Permette di controllare quali dati vengono condivisi con i siti Web, archiviare le informazioni private in modo sicuro e inserire automaticamente le password nei form compilati su Web. Conserva e crittografa le password e gli altri dati confidenziali, recuperandoli solo su richiesta dell'utente per evitare che vengano rubati. Importante anche la protezione della rete domestica, con la possibilità di visualizzare tutti i dispositivi collegati, monitorando lo stato complessivo di sicurezza attraverso un computer.