Lezioni di legalità nelle scuole contro la criminalità minorile

La Provincia ha organizzato una serie di incontri durante i quali verranno letti ai ragazzi degli istituti superiori alcuni brani di «Crimina Romana», il libro scritto dall'avvocato Gianluca Arrighi. Si comincia il 5 maggio a Nettuno

Cresce la preoccupazione di fronte ai numerosi fatti di sangue con protagonisti minorenni: risse tra ragazzini che troppo spesso, nella capitale, finiscono con coltelli conficcati nella pancia del rivale. Anche davanti alle scuole, come è accaduto giovedì scorso al Villaggio Salario, dove un quindicenne romano è finito in ospedale dopo essere stato ferito con una lama da un coetaneo al culmine di una banale discussione. Allarmante, nelle ultime settimane, il susseguirsi di episodi del genere.
Ora anche la Provincia di Roma corre ai ripari. La giunta Zingaretti, infatti, per far fronte all'emergenza criminalità minorile ha organizzato una serie di lezioni sulla legalità che si terranno negli istituti superiori della Provincia, durante i quali verrà presentato e distribuito agli studenti «Crimina Romana», il libro scritto dall'avvocato Gianluca Arrighi. Il volume è già stato acquistato dalla Provincia in un'edizione speciale limitata da utilizzare per fini istituzionali, mentre sarà invece disponibile in tutte le librerie italiane a partire dal prossimo giugno. Durante gli incontri, che di volta in volta coinvolgeranno circa duecento studenti tra i sedici e i diciotto anni, sono previsti, tra gli altri, interventi dell'assessore alle Politiche della Scuola Paola Rita Stella e dell'assessore alle Politiche del Personale, alla Tutela dei consumatori e Lotta all'usura Serena Visintin. Verranno letti alcuni brani del libro e l'avvocato Arrighi concluderà gli incontri rispondendo alle domande dei ragazzi. Le prime tre date di questo «Progetto Legalità» nelle scuole sono il 5 maggio presso l'istituto tecnico commerciale Emanuele Loi di Nettuno, il 16 maggio presso il liceo classico Guglielmotti di Civitavecchia e il 19 maggio a Roma presso il liceo scientifico Ettore Majorana.
Annunci