Autunno ad alta quota e all'insegna del gusto

Dal 21 settembre al 6 ottobre, torna “I rifugi del gusto”: 45 rifugi aperti per offrire ospitalità nell'ambiente incontaminato delle Dolomiti

Torna anche quest'anno la rassegna "I Rifugi del Gusto" che permette di scoprire colori, profumi ed emozioni dell'alta montagna nella sua veste autunnale. Dal 21 settembre al 6 ottobre 45 rifugi delle Dolomiti rimarranno aperti oltre la data consueta di chiusura. La stagione in alta quota viene prolungata all'insegna delle bellezze naturalistiche delle Dolomiti, Patrimonio Naturale dell'Umanità, e del gusto: agli escursionisti sarà infatti offerta la possibilità di abbinare una bella camminata godendo dell'incanto della montagna nel suo vestito autunnale, ad un pasto tipico della tradizione enogastronomica trentina.

Le ricette della miglior tradizione gastronomica trentina sono rielaborate dallo chef stellato Rinaldo Dalsasso che ha valorizzato piatti quali l'orzetto alla trentina, il goulasch, il Brò brusà, la zuppa di verdure, che verranno accompagnati da un piacevolissimo Trentodoc metodo classico. Per concludere in bellezza il pasto non può mancare un buon dessert: per questa quarta edizione di “I Rifugi del Gusto” lo chef ha voluto rielaborare il tradizionalissimo dolce di mele, che insieme al Trentiuno Grappa concluderanno alla grande il bivacco.

Con la pancia piena e il palato appagato, potrete godere delle suggestioni autunnali delle Dolomiti: per questa edizione di “I rifugi del gusto”, i gestori delle strutture hanno confezionato una proposta vacanza molto vantaggiosa. Il pacchetto prevede nella giornata di sabato il raggiungimento del rifugio in compagnia di una Guida Alpina o di un Accompagnatore di territorio, la cena, il pernottamento, la colazione, il pranzo al sacco e un’escursione sempre guidata la domenica, il tutto al costo di 49 euro. La lista completa dei rifugi che aderiscono all’iniziativa, così come le proposte vacanza e le informazioni sulle date di apertura delle singole strutture sono disponibili QUI.

Paesaggi mozzafiato, aria buona, cibo delizioso...insomma, come direbbe il bel George Clooney in una nota pubblicità, “What else”?...Cos'altro si può desiderare per avvicinarci all'inverno se non un concentrato di coccole che questa quarta edizione di “I rifugi del gusto” sembra proprio volerci regalare.

 

Commenti

guidode.zolt

Mar, 17/09/2013 - 13:58

Anche un pasto normale permette di godere intensamente dei panorami vissuti da escursioni sulle Dolomiti, uniche al mondo nei loro colori, e per 50 euro ci andrei anche in ginocchio, ve lo dice un Bellunese, pieno di nostalgia, che se ne intende...

Ilgenerale

Mar, 17/09/2013 - 16:54

Dolomiti numero uno al mondo , ve lo dice uno che le montagne le ha viste tutte, Ande e Rocciose comprese. Le Dolomiti non si battono!

gennaio18

Gio, 06/03/2014 - 18:12

LE DOLOMITI LE CONSIGLIO A CHI PUO',ANDATECI SONO MERAVIGLIOSE