Le donne dei Grammy 2018

I beauty look più interessanti della serata

Il red carpet non è solo moda e beauty look ma è anche un luogo dove si esprimono messaggi politici. Dopo il black outfit dei Golden Globes a sostegno del movimento MeeToo, per i Grammy Awards 2018, è stata la volta delle rose bianche. Sul bavero, in mano, sulla scollatura, un accessorio che è diventato protagonista della serata. "Scegliamo la rosa bianca perché storicamente è sinonimo di speranza, pace, empatia e resistenza" afferma l'organizzazione Voices in Entertrainment e moltissimi ospiti hanno deciso di aderire a questa iniziativa.

A catturare la scena, non solo per la sua performance, nostra signora Mother Monster, ovvero Lady Gaga, si è esibita al piano sulle note di Joanne e A million Reasons. Un milione le ragioni per apprezzare il suo talento e per il suo essere sempre originale, sia nel look ma soprattutto nel beauty look. I cat eye di Lady Gaga sono sempre degni di nota, nero corvino ingentilito da del glitter, make-up creato dalle sapienti mani di Sarah Tanno. Ciglia finte lunghe come la Salerno Reggio Calabria e labbra color nude. Ma a fare la differenza la sua acconciatura, lunga anzi lunghissima chioma color platino intrecciata a spina di pesce con il dettaglio 'corpetto' ovvero un laccio nero intrecciato come un corsetto su tutta la lunghezza della treccia. Ispirazione un po' Rapunzel, un po' Game of Thrones.

Anche Lana del Rey non ha tradito la sua immagine sfoggiando il suo celeberrimo cat eye ma più pronunciato del solito. Per il resto incarnato radioso, labbra color malva e capello liscio con un accessorio potremmo dire 'celestiale' a mo' di cerchietto un'aureola fatta di stelle color argento. Quelli seduti dietro di lei in platea potrebbero non esserne stati contenti.

Niente eccessi per Rihanna che ha sfoggiato una bellissima chioma leonina. Il suo beauty look è stato curato da Priscilla Ono che sulle labbra ha applicato un nude scuro dal delizioso effetto glossy con ciglia ben incurvate, fard color pesca molto pronunciato ed un incarnato luminoso da fare invidia. Bellissima, come sempre del resto.

Una Miley Cyrus più cresciuta che ha evidenziato la sua parte più romantica e femminile. L'ex Annah Montana si è tolta i panni della ragazzina sexy e si è vestita finalmente, e anche molto bene. L'acconciatura è romantica con onde morbide e un po' retro', sul viso un tocco di rosa sulle guance, sulle labbra e anche sugli occhi.

Ben piantata accanto al marito Jay Z che non si è portato a casa neppure un premio (nonostante le 8 nominations), anche sua maestà Beyoncé. Per lei treccine lunghissime, cappello e occhiali da sole neri. Protagoniste le labbra di un audace viola scuro, e incarnato luminoso, reso radioso da un sapiente e abbondante uso di illuminante.

Interessante il beauty look di Janelle Monae, cantautrice e attrice da tenere sott'occhio. Per lei pixie cut ovvero taglio cortissimo con decolorazioni biondo platino. Ma è il suo trucco ad essere degno di nota, ciglia superiori infoltite, mezzo quintale di mascara, un blu acquamarina molto intenso sotto l'occhio. Tocco finale della make up artist Jessica Smalls, glossy lips ovvero labbra lucide color carne.

Chiudiamo la carrellata di make-up look con Alicia Keys che da qualche anno ha deciso invece di non truccarsi e di far uscire fuori la sua bellezza naturale. Ci riesce anche stasera con un incarnato omogeneo, luminoso e delle lunghe trecce che porta sulle spalle. Bellissima proprio come il suo sorriso.