In viaggio: cosa non dimenticare prima della partenza

Ormai è tempo di vacanze: ecco tutte le raccomandazioni di viaggio. Dalla valigia perfetta al check dei documenti, senza dimenticare nulla di indispensabile a casa

Agosto fa rima da sempre rima vacanze: le città si svuotano e comincia la diaspora verso i principali luoghi di villeggiatura. Partire può però essere motivo di stress e ansia, soprattutto quando ci si riduce all'ultimo minuto per fare la valigia. Tra fretta e agitazione generale si finisce per dimenticare di prendere le cose più importanti: ecco allora alcuni oggetti che non possono mancare in valigia e che è bene accettarsi siano presenti prima della partenza

Se si viaggia in aereo, nave o treno, bisogna ricordarsi di portare con sé i documenti di viaggio. Sembrerà scontato ricordarlo, ma sono sempre numerosi i viaggiatori che li dimenticano a casa rischiando di dover rinunciare alle vacanze. Se invece si ha in programma un viaggio on the road, è necessario pianificare in anticipo le tappe e fare un check-up del veicolo, verificando bene i livelli del carburante prima di mettersi in viaggio.

Per quanto riguarda i bagagli, è consigliabile stilare una lista degli indumenti da portare e iniziare a piegare gli abiti almeno una settimana prima della partenza effettiva. Su ogni valigia deve essere presente la targhetta con le informazioni del proprietario e magari un elemento distintivo come può essere per esempio un nastro o un adesivo che ne faciliti il riconoscimento al momento del recupero. Occorre inoltre accertarsi che i bagagli, sia quelli a mano che quelli da imbarcare in stiva, rispettino le dimensioni e i limiti di peso eventualmente previsti dalla compagnia aerea. In caso contrario, il rischio è quello di dover pagare una extra tassa per il mancato rispetto del regolamento.

Tra gli essenziali che non possono mancare in viaggio ci sono i caricabatterie dello smartphone e degli altri device elettronici, le batterie di riserva e le schede di memoria aggiuntive, il kit pronto soccorso per le medicazioni, farmaci ed eventuali medicazioni in caso di terapie in corso, buste di plastica e pratiche borse in tela per la spiaggia. Se non si sforano i chili previsti, si può aggiungere anche il kit cucito per riparazioni sartoriali last-minute e il togli macchie, utile se in vacanza non si ha a disposizione una lavatrice. Infine, non devono mai mancare gli occhiali da sole e la crema solare che protegge la pelle dall'esposizione dei raggi ultravioletti.