Londra, giocare a pallone è troppo pericoloso: scuola mette al bando il calcio durante la pausa

Polemiche in Inghilterra per la decisione di una scuola elementare di vietare il gioco durante la ricreazione, secondo i dirigenti dell'istituto è troppo alto il rischio che i bambini possano farsi male

Londra - Niente calcio (a scuola) siamo inglesi. Almeno durante la ricreazione. Giocare a pallone è pericoloso per l’incolumità degli alunni: la Malvern Primary School (scuola elementare) della località inglese di Huyton ha deciso di mettere al bando il calcio e altri giochisimili a meno che non vengano praticati con un palla di spugna, l'unica permessa all’interno dell’istituto. Come riporta il quotidiano britannico The Daily Telegraph, la decisione è stata accolta da un mare di critiche, dagli educatori che l’hanno definita "stupida" ("I bambini devono imparare anche ad affrontare i rischi") agli sportivi che hanno ricordato come la scuola vanti fra i propri ex alunni Steven Gerrard, capitano del Liverpool e della nazionale inglese.