Malaysia, sei frustate alla top per una birra

Liberata la modella di 32 anni
condannata a 6 frustate per aver bevuto birra. La sentenza verrà eseguita dopo il Ramadan. La donna, musulmana, condannata per aver bevuto alcol

Sungai Siput - Le autorità religiose in Malaysia hanno deciso di liberare la modella di 32 anni condannata a 6 frustate per aver bevuto birra. La sentenza verrà eseguita dopo il Ramadan. La modella, che professa la religione musulmana, era stata condannata per aver bevuto alcol, in un blitz in un night club.

La condanna per una birra Le autorità religiose hanno deciso di liberare oggi Kartika Sari Dewi Shukarno, la modella di 32 anni condannata a sei frustate per aver bevuto birra. "La sentenza non può essere eseguita", ha detto un responsabile locale del dipartimento degli affari islamici dello Stato di Pahang. Non è chiaro però se la sentenza sia stata annullata o semplicemente rinviata. La donna era stata prelevata da alcuni funzionari per essere trasportata in una prigione dove doveva essere eseguita la condanna. Poi il contrordine, Kartika è stata portata di nuovo a casa. Lei si è in un primo momento rifiutata di scendere dal furgoncino su cui era stata caricata: "Voglio nero su bianco le spiegazioni su cosa è accaduto. Sono sorpresa e senza parole", ha detto poi ai giornalisti, dopo esser stata convinta dal padre a lasciare il veicolo. La modella, che professa la religione musulmana, era stata condannata alla pena di sei frustate ed al pagamento di una multa da 1.700 dollari per aver bevuto alcol. Era stata segnalata nel corso di un blitz in un night club.