Manda la tua classifica dei "classici" a IlGiornale

A fare i grandi numeri sono i tesori della letteratura: Orwell e Calvino sono autori da centomila copie all'anno

Oggi, nelle pagine di "Controcultura" del "Giornale, pubblichiamo tre pagine dedicate ai Classici, ossia ai grandi libri che sono alla base della nostra civiltà e che - dal punto di vista editoriale - restano le "superstar" del mercato. Poi ci siamo divertiti a elencare i titoli dei grandi classici più importanti sia per i giornalisti della redazione Cultura sia per le grandi firme del "Giornale".

Ora, chiediamo anche ai lettori di intervenire: diteci i titoli dei tre classici che ritenete "irrinunciabili", scrivendolo all'indirizzo mail controcultura@ilgiornale.it. la prossima settimana pubblicheremo la vostra "classifica".

Commenti

SINTETICO

Dom, 26/04/2015 - 11:40

1. Don Chisciotte. 2. Delitto e castigo. 3. I promessi sposi.

agosvac

Dom, 26/04/2015 - 14:09

Certo che definire Calvino ed Orwell dei classici , mi sembra il massimo dell'ignoranza!!! Possono anche piacere, i gusti sono gusti, ma se dobbiamo andare sui classici dovremmo prendere in considerazione ben altri nomi.

Ritratto di stock47

stock47

Dom, 26/04/2015 - 18:13

Per i classici italiani: 1- il De Bello gallico, di Giulio Cesare; 2- La Divina Commedia di Dante Alighieri; 3- I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni.

macchiapam

Lun, 27/04/2015 - 17:57

1. L'Iliade. 2. Gli Annali di Tacito. 3. Il Decameron. 4. Il teatro di Molière. 5. Gargantua et Pantagruel. 6. Il Dizionario Filosofico di Voltaire. 7. I tre Moschettieri. 8. I Buddenbrook. 9. La fattoria degli animali di Orwell. 10. Il Gattopardo.

Mario Mauro

Lun, 27/04/2015 - 23:39

Proporrei di mettere al primo posto Le vite parallele di Plutarco