Mercedes Classe E Ecco l'auto intelligente

Il nuovo modello tedesco fa un passo significativo verso la guida autonoma La ricca versione Business Sport

Mauro Serena

Ecco la decima generazione della Mercedes-Benz Classe E, sotto il motto di berlina più intelligente del mercato, che rappresenta un passo significativo verso la guida autonoma. Con un occhio verso la clientela business, tradizionale utilizzatrice del modello, punta su prestazioni, sicurezza, comfort e piacere di guida, contribuendo a diminuire i consumi e lo stress alla guida, e potrà contare su una versione Business Sport dedicata a professionisti e assegnatari aziendali, grazie a una serie di accessori appositamente studiati, tra cui il navigatore Garmin Pilot con avviso sul traffico in tempo reale. La nuova Classe E è caratterizzata da un profilo slanciato, con il cofano motore allungato, il tetto in stile coupé e la coda ampia. Completano il design di alta personalità diversi dettagli tipici dello stile Mercedes, come la mascherina sportiva con la grande Stella centrale nelle versioni Sport, Business Sport, Amg Line e Premium Plus, mentre la versione Exclusive rivisita la leggendaria mascherina con la Stella sul cofano.

Insomma, già il frontale, come sottolinea la Casa di Stoccarda, rappresenta una dichiarazione di status. Ma uno degli effetti estetici più citati sono i gruppi ottici posteriori, dal particolare effetto luminoso definito «polvere di stelle», risultato anch'esso di una tecnologia innovativa. Passando agli interni, notiamo il cruscotto widescreen completamente personalizzabile sulla base della strumentazione totalmente digitale, formato dalla fusione di due display ad alta definizione di ultima generazione (disponibili a richiesta) sotto lo stesso vetro di copertura. Tutte le funzioni di infotainment sono gestibili direttamente dal volante, grazie ai pulsanti Touch Control che reagiscono, come su uno smartphone, ai movimenti delle dita e che per la prima volta sono presenti all'interno di un'auto. Quindi mani sul volante e occhi sulla strada. I materiali per gli interni sono di alta qualità, ispirati, tra l'altro, agli yacht, e i colori nuovi, mentre l'intera illuminazione dell'abitacolo si basa su led con 64 diverse tonalità di atmosfera, per scegliere la propria personalizzazione all'interno di una vasta gamma. La vettura è disponibile con motori a quattro cilindri benzina e diesel (E 200 e E 220 d) e sei cilindri benzina (E 300 e E 400 4MATIC), mentre la E 350 d arriverà in estate. In attesa del prossimo completamento della gamma con nuovi modelli, tra i quali l'ibrida E 350 e.

Le versioni top a benzina erogano potenze da 245 cv (E 300, con coppia di 370 Nm) e 333 cv (E 400 4MATIC, con coppia fino a 480 Nm). Inoltre, tutti i modelli disponibili al lancio sono equipaggiati con il nuovo cambio automatico a 9 marce 9G-Tronic di serie, mentre le sospensioni meccaniche possono essere tarate su tre diversi assetti: Direct Control, Agility Control ribassato di 15 cm (non disponibile sulla Exclusive) e Dynamic Body Control, sportivo con sospensioni attive e ribassato di 15 cm, al posto dell'assetto sportivo classico. Infine, i sistemi di assistenza alla guida di prossima generazione sono così tanti che ci vorrebbe un libro per descriverli tutti. La nuova Classe E può essere già ordinata, con prezzi a partire da 51.116 euro (E 200), ed è disponibile nelle concessionarie a partire da questo mese.