Microsoft sfida Apple e Google Il 21 ottobre arriva WindowsPhone 7

Steve Ballmer ha presentato 9 smartphone che avranno la nuova piattaforma Microsoft. Avrà tiles al posto delle applicazioni e integrerà Xbox e Office

Milano - La guerra degli smartphone si riaccende. Per contrastare Apple e Google, infatti, Microsoft ha presentato Windows Phone 7, il suo nuovo sistema operativo che sarà dal 21 ottobre su nove modelli di telefono, realizzati da Samsung, Lg, Htc e Dell. Coprotagonista del progetto, At&t ha contemporaneamente mostrato tre apparecchi che saranno venduti in partnership. Sono il  Samsung Focus, l’Lg Quantum e l’Htc Surround. 

Un'interfaccia alternativa Per distinguersi dai concorrenti, il colosso di Redmond propone un’interfaccia formata da "tiles" ("piastrelle"), che si differenzia dalla schermata di applicazioni dell’iPhone. Stev Balmer ha mostrato un sistema fatto di sei hub (le tiles, appunto, che si dividono in contatti, foto, giochi, musica e video, office e marketplace) di contenuti sotto cui aggregare molteplici applicazioni e dati. Per esempio, nelle voce "contatti" ricadono non solo l’agendina con i numeri telefonici, ma anche le applicazioni di social networking come Facebook e Windows Live.

Un telefono per ogni utente Portando Windows Phone 7 su più dispositivi, Microsoft, che ha visto scendere la sua quota di mercato al 5,5 per cento, vuole differenziarsi da Apple, adattando l’offerta ai diversi tipi di utenti. L’Lg Quantum è dotato per esempio di una tastiera estraibile ed è pensato per utenti che scrivono un grande numero di email. L’Htc Surround è invece il primo smartphone dotato di due sistemi di Dolby Surround ed è ideale per "appassionati di media e videogiochi".

"Una nuova idea di telefono" Per Pietro Scott Jovane, amministratore delegato di Microsoft Italia, "Windows Phone 7 è una nuova idea di telefono, sviluppato insieme ai nostri partner per offrire ai consumatori la possibilità di restare in contatto con tutto ciò che amano, ovunque si trovino. Grazie a una nuova interfaccia intuitiva e personalizzabile, unita all’integrazione con gli strumenti di produttività Office, ai giochi Xbox LIVE, alla musica e ai video Zune, Windows Phone 7 propone un’esperienza di utilizzo del cellulare completamente differente, facilitando l’accesso da parte dei consumatori a tutto il loro mondo digitale, sia professionale sia di intrattenimento, con un semplice touch".