Migranti, l'Ue al nuovo governo: "La linea italiana non può cambiare"

Il commissario all'Immigrazione Avramopoulos mette in guardia il futuro governo italiano: "Non credo che la linea italiana possa cambiare"

In Italia non si è ancora formato il nuovo governo che già la Commissione Europea si affretta a mettere le mani avanti e a fissare alcuni punti chiave della propria agenda dettando la linea al futuro esecutivo che tra poche settimane dovrà insediarsi a Palazzo Chigi.

Uno dei temi più caldi è naturalmente quello dell'immigrazione, su cui la Ue gioca la propria partita decisiva precisamente nei Paesi membri di primo arrivo come l'Italia e la Grecia. Il commissario all'Immigrazione Dimitris Avramopoulos è intervenuto oggi al termine del Consiglio Ue su Interni e Difesa, dando indicazioni ben chiare su quelle che sono le aspettative di Bruxelles rispetto al prossimo governo che si sta per formare a Roma.

"Non credo che la politica italiana sull'immigrazione possa cambiare - ha spiegato il commissario ai giornalisti che gli chiedevano se temesse che le politiche di Roma in materia possano cambiare - L'Italia è uno dei Paesi europei più importanti e la sua politica non credo che cambierà. Contiamo molto sul contributo italiano e sul suo sostegno alla nostra strategia comune sulla immigrazione".

Avramopoulos ha poi colto l'occasione per elogiare l'operato del ministro dell'Interno uscente Marco Minniti di cui ha lodato "l'ottimo lavoro che lascia in eredità", definito "qualcosa di cui l'Italia può andare orgogliosa". Dichiarazioni e prese di posizione assai nette, che però dovranno fare i conti con la linea del nuovo esecutivo. Che, a trazione leghista o pentastellata che sia, rischia di lasciare il commissario all'Integrazione con l'amaro in bocca. La continuità con l'operato del precedente governo non è certo infatti in cima alle priorità dei partiti usciti vincitori dalle urne.

Commenti

fergo01

Lun, 12/03/2018 - 13:28

CHE IL COMMISSARIO AVRAMOPOULOS SI OCCUPASSE DI CASA SUA, DOVE NON MANCANO I PROBLEMI

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Lun, 12/03/2018 - 13:29

L'ottimo lavoro di Minniti? Indubbiamente tutti felici se arrivano da noi migliaia di finti profughi.

DRAGONI

Lun, 12/03/2018 - 13:30

IN SINTESI VUOLE DIRCI:CARI ITALIANI QUI NESSUNO E FESSO SE NON VOI , QUINDI CONTINUATE A RICEVERE TUTTA L'AFRICA E STATE TRANQUILLI! LO DICE UN GRECO FORSE PER PAURA CHE RIPRENDA IL TRAFFICO DEI MODERNI SCHIAVISTI TRAMITE LA SUA TERRA? LA GRECIA A CUI L'ITALIA HA DATO FIOR DI MILIARDI DI EURO PER EVITARLE LA BANCAROTTA!!

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Lun, 12/03/2018 - 13:32

MA STIAMO SCHERZANDO????? L'UNIONE EUROPEA CI DICE COSA FARE A CASA NOSTRA ????? MA CHE SE GLI PIGLINO LORO TUTTI I MIGRANTI E CHE LI PORTINO TUTTI IN GRECIA. INSETTI MALIGNI QUESTA UNIONE EUROPEA.

scarface

Lun, 12/03/2018 - 13:32

Credi male...

Ritratto di Civis

Civis

Lun, 12/03/2018 - 13:32

Giusto. L'Italia deve restare l'unico Paese al mondo che va a prendere stranieri senza visto e possibilmente ignorantissimi e li mantiene come forza lavoro disponibile, a prezzi molto bassi, per gli Stati europei che ne abbiano bisogno.

pardinant

Lun, 12/03/2018 - 13:33

Ma come vengono scritti gli articoli? La frase : "Non credo che la linea italiana possa cambiare" diventa in un solo passaggio : "la linea Italiana non può combiare". se davvero non potesse cambiare .... immediatamente azione di forza ( anche se non ne abbiamo) nei confronti di chi ce lo vuole impedire!

georgi

Lun, 12/03/2018 - 13:33

SPERO ci sia un governo salvini! SPERO davvero che il governo salvini RISPONDA in maniera adeguata a questi pazzi.

agosvac

Lun, 12/03/2018 - 13:34

Forse la barzelletta UE dovrebbe spiegare cosa si va a votare se poi il voto non serva a cambiare ciò che non ha funzionato. La cosa principale da cambiare in Italia è proprio la politica sull'immigrazione che è solo ed esclusivamente clandestina!!! Infatti non c'è nessun migrante che si presenta in Italia con documenti di identificazione certi e validi, pertanto non sono immigrati ma clandestini.

fisis

Lun, 12/03/2018 - 13:35

Certo l'Italia ha fatto un ottimo lavoro: grazie alla sinistra si è sobbarcata di tutti i clandestini - pardon “migranti” - che le navi di tutte le nazionalità hanno scaricato nel nostro paese. Ma come siamo buoni (fes.i) noi non c’é nessuno. Ovvio che tante mafie governative e cattocomuniste hanno guadagnato i loro soldini (a scapito di pantalone, naturalmente).!

Malacappa

Lun, 12/03/2018 - 13:37

Allora cosa abbiamo votato a fare,il problema piu' importante per la patria e' l'invasione che dobbiamo fermare a tutti i costi,quel tizio che si dice comissario quanti ne ha a casa sua e a sue spese,il nuovo governo deve alzare la testa e vedere per l'Italia noi non siamo la pattumiera della UE

27Adriano

Lun, 12/03/2018 - 13:38

Mi piacerebbe sapere cosa cavolo vuole l' Ue e in particolare il sig. Avramopoulos dal governo italiano. Se vuole i migranti, li accolga lui. Comunque non capisco l'interferenza della Ue in Italia. Ho capito che fino ad ora c'erano imbecilli pronti ad eseguire gli ordini del primo idiota di turno, ora, mi auguro, sia finita.

Lapecheronza

Lun, 12/03/2018 - 13:42

Quale linea? Arrivi di persone che vengono prelevate dalla Libia, inoltrano la richiesta di profugo, che poi le commissioni stabiliscono essere infondate? Che dopo questo rigetto, fanno ricorso? Persone che seminano paura tra la gente, insicurezza, che delinquono, che non mettono in galera perché ce lo chiede l’Europa? Terremotati, italiani, figli privi di lavoro, dei quali non si interessa nessuno e stranieri a cui si stendono tappeti rossi. Persone che non conoscono la lingua, non hanno soldi, non conoscono nulla di questo Paese, non hanno una formazione professionale e che non troveranno un lavoro perché non c’è né. A Cosa serve votare se l’Europa ha già imposto come deve comportarsi qualsiasi governo è stato eletto. Di quale linea sta parlando?

giovanni951

Lun, 12/03/2018 - 13:54

che vada al diavolo questo stordito. E si porti dietro quelli come lui.

Italiano_medio

Lun, 12/03/2018 - 13:55

Il commissario UE non ha capito una cippa. E certo che gli piace continuare come prima: tutti i problemi all'Italia mentre loro dormono sogni tranquilli.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Lun, 12/03/2018 - 13:55

Questi hanno rotto tutto quello che si poteva umanamente rompere. Bisogna dichiarare guerra all'Unione Europea. Cominciare subito a inviare una ventina di cacciabombardieri su Bruxelles, in attesa di preparare due divisioni corazzate che serviranno per invadere il Belgio. Basta! Avete rotto con le vostre idiozie umanitarie!

petra

Lun, 12/03/2018 - 13:56

"Non credo che la politica italiana sull'immigrazione possa cambiare. L'Italia è uno dei paesi europei più "importanti" e la sua politica non credo che cambierà". COMODO. Io invece, caro Avramopoulos, credo e spero che cambierà. E' soprattutto per questo che abbiamo voluto cambiare governo.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Lun, 12/03/2018 - 13:56

Gil Italiani non hanno MAI sopportato le IMPOSIZIONI EUROPEE fatte attraverso gli scellerati governi precedenti. Ora che LA MAGGIORANZA ha richiesto un DRASTICO CAMBIAMENTO DI ROTTA, o il prossimo governo seguira` queste pressanti richieste, o la gente, stufa, si arrabbiera` sul serio. Dall'Europa si puo` uscire in vari modi, anche SBATTENDO LA PORTA.

libertyfighter2

Lun, 12/03/2018 - 14:03

Madooo. Subito governo M5S-Lega.

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Lun, 12/03/2018 - 14:04

Il Commissario all'immigrazione SPERA che l'Italia non cambi politica. Speranza che andrà ad infrangersi al secondo giorno di insediamento del nuovo governo. Buona parte del risultato elettorale è la conseguenza di QUESTA politica di accoglienza coordinata tra Bruxelles e i salottini romani. Basterà ributtarne indietro un paio di migliaia e si troverà un uovo accordo piu funzionale agli interessi di questo paesucolo che è l'Itaja. Diktat dai "culoualcaldo" è il caso di non prenderne piu

Tarantasio

Lun, 12/03/2018 - 14:08

vedremo i 5s decisi come la lega, forse di più, su questo che è il problema n.1 del nostro paese...

glasnost

Lun, 12/03/2018 - 14:08

Ma questo pover'uomo davvero pensa di trattare i governi italiani come se ci fosse sempre Renzi o Gentiloni, proni ai comodi dei paesi forti dell' Europa? I rifugiati, ripuliti dagli opportunisti, o se li prendono tutti o neanche l'Italia. Capito???

acam

Lun, 12/03/2018 - 14:11

io non sono molto itelligente e capisco poco ma non so perchè non si parla piu di spagna, forse penchè tempo fa sparavano ai barchini e non li facevano arrivare sulle coste spagnole molti chilometri di costa spagnola sono ad un tiro di schioppo dall'africa. piu di quelle greche e italiane. mo domando perché il maggiore traffico di migranti sia dalla libia quando algeria e marocco sarebbero logisticamnete piu vicini e meno pericolosi. L'italia ö stata presa come paese drgli allochi (Balocchi?)

Una-mattina-mi-...

Lun, 12/03/2018 - 14:13

LA PRESUNTA "COMMISSIONE EUROPEA", INSIEME AI BOIARDI E DITTATORUCOLI VARI DELLA VIGENTE EUROPA, DEVONO METTERSI, IN QUELLA TESTA BACATA CHE SI RITROVANO, DI COMINCIARE AD ESSERE ESPRESSIONE DEMOCRATICA DEL VOLERE DEI POPOLI: PERCIO' NON HA NESSUN DIRITTO DI ESPRIMERSI AUTORITARIAMENTE IN FACCENDE CHE TRASCENDONO TALI CARATTERISTICHE DEMOCRATICHE E CONDIVISE.

Ritratto di gioc.

gioc.

Lun, 12/03/2018 - 14:14

E' così, clandestini in cambio di flessibilità d'altronde L'Italia e la Grecia devono diventare due enormi campi "profughi"..

Tuthankamon

Lun, 12/03/2018 - 14:17

Questo signore cosa prende la mattina per colazione? In ogni caso è da morire dal ridere. Si è fermato due minuti ad osservare i risultati anche solo numerici delle elezioni?

Ritratto di filospinato

filospinato

Lun, 12/03/2018 - 14:20

Un informazione chiara per capire chi comanda questo paese. Salvini dovrebbe giocarsi la carta della coerenza, cosa che il "mo vi mento" non ha fatto allineandosi al pari della vecchia classe politica e portare questo paese a nuove votazioni cavalcando la linea ANTI EUROPEISTICA e ANTI INVASIONISTICA.

greg

Lun, 12/03/2018 - 14:21

E poi qualche illuso crede ancora che la UE significhi integrazione europea in nome della democrazia??? Il giorno che la UE scomparirà, sarà festa granda in tutte le nazioni, tornate sovrane, del vecchio continente

Jon

Lun, 12/03/2018 - 14:21

Lui non crede..ma si sbaglia di grosso..l'Ipervenduto..!!

manfredog

Lun, 12/03/2018 - 14:24

..mah..non c'è un governo veramente forte (soprattutto di centro destra), i grilletti hanno ritto le uova nel paniere a tutti (chissà perché..) e quindi sui delinquenti stranieri che sbarcano in Europa per delinquere, dobbiamo ancora sottometterci alla 'politica' europea, alla quale fa comodo farli mantenere tutti a noi, che in questo modo diverremo politicamente e economicamente ancor più deboli. Viva l'Europa unita, si, dai loro interessi.. mg.

Nick2

Lun, 12/03/2018 - 14:28

Poveri illusi! “Flat tax al 15%!”, “Prima gli italiani!”, “Via i clandestini!”. Lo sapete che una settimana di “colpi di spread” ci costerebbe come mantenere un milione di migranti per 10 anni? E se lo so io e lo sapete voi… pensate forse che l’imbonitore in felpa non lo sappia?

cir

Lun, 12/03/2018 - 14:30

una bella e sana guerra civile in tutta europa!!

rudyger

Lun, 12/03/2018 - 14:35

acam, sono rientrato da una settimana da Siviglia e Cordova. Le ho visitate in lungo e largo per 5 giorni: ho visto in tutto 2 dico due uomini di colore e 2 dico ancora due donne con il chador. La Spagna fa parte della UE ? mi dica il sig. Avramapoulus perchè in Spagna nessun emigrante ed in Italia a carrettate ? Forse perchè gli spagnoli li hanno presi a cannonate ezd hanno alzato un doppio muro ? Di Maio e Salvini unitevi e fregatevene della UE !

gneo58

Lun, 12/03/2018 - 14:37

si si, come no.

carpa1

Lun, 12/03/2018 - 14:39

L'approccio più corretto, che deve poi essere anche l'unico possibile, non DOVREBBE ESSERE bensì E': "la politica italiana sull'immigrazione DEVE CAMBIARE". Questo è ciò che la maggioranza degli italiani hanno preteso col loro voto. Quindi, al diavolo l'europa: ora deve essere l'Italia a dettare una politica che faccia entrare solo chi scappa dalle guerre e non cani e porci come successo sino ad ora.

Mannik

Lun, 12/03/2018 - 14:44

ferg01 - L'Europa è casa di Avramopoulos in quanto commissario delegato!

Ritratto di nordest

nordest

Lun, 12/03/2018 - 14:46

Io darei la facoltà di sceriera agli extracomunitari di scegliere su 1 delle 3 opzioni :ti diamo 1000euro e a spese nostre ti portiamo nella tua nazione ;2 con un paracadute vai a casa tua ;3 ti usiamo come ricambi per i nostri italiani.

Ritratto di makko55

makko55

Lun, 12/03/2018 - 14:52

@Nick2, hai ragione ......... quindi?? Avvisa la tua signora di prepararsi ad aggiungere qualche coperto in più X la felicità di tutta la famiglia !!

colomparo

Lun, 12/03/2018 - 14:54

La politica estera e in questo contesto anche la gestione dei flussi migratori in UE non esiste proprio...ciò nonostante i burocrati ciarlatani UE fanno dei proclami addirittura velatamente minacciosi !!Il futuro governo italiano dovrà finalmente incominciare a governare il fenomeno delle migrazioni e ci saranno sempre di più altri paesi comunitari disposti a sostenere una linea di rigore !! L'alternativa sarebbe lo sgretolamento inarrestabile dell UE.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 12/03/2018 - 14:55

Non vedo pubblicato il mio commento: riprovo. L'Ue non solo non fa la ripartizione di chi arriva dall’Africa e dal M.O., in particolare giunge in Italia, ma si permette di mandare chiari segnali contra futuro governo italiano, mettendolo in guardia dal cambiare linea sulle immigrazioni? Allora è chiaro che la nostra sovranità per costoro non conta un caseus. La strada da seguire è ben delineata e contraria a quelle che definisco intimidazioni di una congrega di tecnocrati in odore di massoneria. Come se fosse ineluttabile dover “ospitare” 650milioni di africani che vivono con 2 dollari al giorno. I nostri poveri, quasi poveri, disoccupati, precari che ne facciamo, li mandiamo tutti in Africa e nel M.O. avvalandpo di fatto una sostituzione di popolo?

frabelli1

Lun, 12/03/2018 - 14:55

Ho sì che cambierà!! Se li prendano i greci, i francesi, gli spagnoli i tedeschi gli inglesi, visto che vogliono accettare tutti gli arrivi di clandestini.

ginobernard

Lun, 12/03/2018 - 14:57

"L'ottimo lavoro di Minniti ?" il PD tutto meriterebbe di scomparire ma siccome ci sono un sacco di parassiti che hanno trovato lavoro e soldi grazie al partito (sembra un 20% circa degli elettori) ce lo dobbiamo tenere.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 12/03/2018 - 14:58

Parrucconi europei, voi chiudete le vosrte fontiere e noi dobbiamo tenerceli tutti? Ma per chi ci avete presi? Per dei komunisti?

perrot47

Lun, 12/03/2018 - 14:58

RAGAZZI, MA LO VOGLIAMO CAPIRE CHE L’UE HA RAGIONE ? CI DICONO; CI PRENDIAMO I VERI PROFUGHI (POCHISSIMI) MA I CLANDESTINI VE LI DOVETE TENERE ! GIUSTO. IL GUAIO E’ CHE NEGLI ULTIMI ANNI I GOVERNI ITALIANI HANNO SEMPRE REPLICATO AGLI EUROPEI PRENDETEVENE ANCHE VOI O DATECI PIU’ SOLDI PER MANTENERLI. MAI AVESSERO DETTO “AIUTATECI A BLOCCARE L’INVASIONE”.!

Ritratto di gian td5

gian td5

Lun, 12/03/2018 - 15:04

Quello che crede lui è nulla di fronte a quanto decide il popolo italiano, anche se quello che voleva fare Hitler sta riuscendo alla Merkel, non siamo ancora una colonia tedesca.

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 12/03/2018 - 15:04

Nick2 ....tu ragioni come tutti i sinistrati......parti perdente ...noi con Salvini e Di maio partiamo vincenti e abbiamo buone speranze per mandare a quel paese la ue!

settemillo

Lun, 12/03/2018 - 15:04

In parole povere ci hanno fatto capire che l'IMMONDEZZAIO chiamato Italia,,dovrà continuare ad essere la discarica della feccia di mezzo MONDO. Povera italietta, che brutta fine!

paolinopierino

Lun, 12/03/2018 - 15:05

No nessun nuovo clandestino sbarcherà in Italia anzi le centinaia di migliaia di quelli che non hanno permessi di soggiorno validi vanno rispediti subito nei loro paesi di provenienza Avete capito chi ha vinto le elezioni ?? E chi governerà l'Italia degli ordini della UE se ne frega .

Ritratto di QuoVadis

QuoVadis

Lun, 12/03/2018 - 15:12

@Mannik: La casa di Avramopoulos è la Grecia. Ma lui, per fare il Kommissario europeo, ha voltato le spalle al suo Popolo.

Ritratto di tangarone

tangarone

Lun, 12/03/2018 - 15:15

Italia può andare orgogliosa. E' diventata africa

Luisigno

Lun, 12/03/2018 - 15:15

Basta Europa

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 12/03/2018 - 15:20

RIPROVOOO CVD il DIKTAT Europeo e puntualmente arrivato, che vuol dire NON SIETE PIU PADRONI A CASA VOSTRA!!! Hanno fatto bene gli Inglesi ad andarsene!!!AMEN. PUBBLICHIAMO!!!

Giorgio5819

Lun, 12/03/2018 - 15:22

""La linea sull'immigrazione non si può cambiare"... infatti, va cambiata la linea riguardante i rapporti con l'unione europea, un cortese vaffan.lo ogni volta che impongono qualcosa ! Pagliacci !

Ritratto di bobirons

bobirons

Lun, 12/03/2018 - 15:37

Sono stati spesi sforzi, tempi e denari per campagne pubblicitarie, voti e scrutini. Per cosa ? Potevano dirlo prima che l'Italia è un mercato, non più un paese, a sovranità limitata. Facciamo a meno di M5S, PdL, Pd e altri, sentiamo cosa vogliono da Brusselles e via così. Ma di concerto ci devono anche nutrire, vestire, finanziare, altrimenti scadiamo alla stregua di servi, o peggio di schiavi. BASTA con l' EUROPA UNITA solo nel vessare senza costruire. E che cavolo, abbiamo recepito una nuova URSS in Europa occidentale ? BASTA !

Paolobbb

Lun, 12/03/2018 - 15:44

Ahahahahahah...com'era il piagnisteo dei komunisti al governo da 5 anni (da usurpatori) che per 70 anni si sono spacciati come risolutori di tutti i mali??ah si: "la UE ci dica se ci ha lasciato soli"...e adesso il braccio destro del kompagno tsapiras (altro komunista che prima ha urlato "revolution" contro la UE e poi, eletto dai creduloni, al governo si è messo a cuccia) mette in guardia l'Italia che gli ordini "buonisti" lobbisti non si discutono...ecco chi sono i komunisti, quelli dal pugno chiuso contro i "padroni" (di cui non hanno mai fatto i nomi) e soprattutto fino a ieri tanto "patrioti"...oggi contr'ordinano "tutti a casa di tutti"...potenza del pensiero unico, e dei tempi (convenienze) che cambiano, eh!

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 12/03/2018 - 15:47

Il problema dell'Italia sono quelli come Mannik e Nick ed i LORO beniamini, purtroppo!!! E sono ancora TANTI!!! DICE IL SAGGIO : I Comunisti sono come Cristoforo Colombo. Partono e non sanno dove vanno,arrivano e non sanno dove sono!!! W.Churchill

Marco-Marini

Lun, 12/03/2018 - 15:56

Se la Ue non la smette ogni due giorni di dire cosa il governo italiano deve o non deve fare, alle prossime elezioni in Italia non ne rimarrà uno solo a favore dell'europa! Ok Minniti negli ultimi mesi ha fatto un buon lavoro limitando gli sbarchi, ma come mai non è intervenuto prima? Forse perché prima non c'erano le elezioni politiche? Il problema non è affatto risolto e presto gli sbarchi riprenderanno alla grande, le ong sono il vero problema stanno difronte alla Libia ed incoraggano le partenze dei barconi.

Giorgio Rubiu

Lun, 12/03/2018 - 15:57

La linea italiana DEVE cambiare, caro Avramopulos, perché gli italiani ne hanno abbastanza dell'invasione in atto e, lasciatelo dire, anche della UE! O si riesce a cambiare ed amministrare le regole sull'immigrazione ci saranno squadracce che applicheranno le loro regole a suon di manganellate sul groppone degli invasori prepotenti, violenti e, soprattutto, clandestini.

bac42

Lun, 12/03/2018 - 15:57

Fatte le elezioni riprendono gli sbarchi .

rasna

Lun, 12/03/2018 - 16:06

Personaggio di poco conto, interessato solamente a non ritrovarsi gli immigrati a casa propria.

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Lun, 12/03/2018 - 16:12

@Nick2 - 14:28 " Lo sapete che una settimana di “colpi di spread” ci costerebbe come mantenere un milione di migranti per 10 anni....". Per favore, restiamo con i piedi per terra. Siamo debitori, vero, ma di un nostro default soffrirebbero molto più...i creditori! Con le economie così fortemente interconnesse, ci rimetterebbero anzitutto 'loro'. Poi, grazie al cielo, esistono anche Russia e Cina, mica c'è solo l'Europa, come vorrebbero farci credere. Possiamo fare danni immani anche noi. Poi, vanno dette altre due cose: la nostra parte l'abbiamo già fatta, abbondantemente e comunque ricordiamo che ai nostri competitori 'farebbe' comodo' affossarci riempiendoci di clandestini. Alla larga da questi 'amici'. Infine, scusi, ma le riesce meglio offendere che non dare pareri...riprenda il vecchio stile, per favore.

Divoll

Lun, 12/03/2018 - 16:13

Sono questi i momenti in cui sento con maggior forza che mandare l'UE in quel famoso "posto" e' piu' che mai urgente.

Mannik

Lun, 12/03/2018 - 16:16

QuoVadis - In qualità di commissario della UE la sua casa è tutta l'Europa.

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Lun, 12/03/2018 - 16:17

Capito italiani chi governa veramente l'Italia e il mondo?!!! L'UE serve da archetipo per la futura gestione planetaria.

maurizio50

Lun, 12/03/2018 - 16:21

Il Sig. Avramopoulos forse non sa che in Grecia 1) Non arrivano nè arabi nè Africani; 2) Gli indesiderati, che arrivano da Afghanistan , Pakistan e altri posti del genere vengono rinchiusi in campi cintati e sorvegliati a vista dall'Esercito; 3) i cosiddetti profughi non circolano per le strade del Paese come invece fanno in Italia! La smetta quindi di raccontare fregnacce perchè i suoi compatrioti , governati da Tsipras (non dalla LEGA) sono comunque meno idioti di chi ha governato l'Italia fino ad oggi!!!

Ritratto di Inquisitore

Inquisitore

Lun, 12/03/2018 - 16:21

blindate i confini e chi entra illegalmente in carcere fino a quando non saranno rimpatriati!

VittorioMar

Lun, 12/03/2018 - 16:38

...AVVISO ALLA COMMISSIONE EUROPEA :TRA NON MOLTO LE FORZE POPULISTI AVRANNO IL SOPRAVVENTO E VI SPAZZERANNO VIA INSIEME AI MIGRANTI !!..PREPARATEVI !!...FORZA PUTIN CHE DOMENICA CE LA FARAI : ZAR DI TUTTE LE RUSSIE !!!

routier

Lun, 12/03/2018 - 16:42

E se l'Italia non accettasse il diktat della commissione europea? Che fanno, ci invadono con i carri armati? Ma forse dimenticano che anche il nostro Paese ha un esercito ed i confini alpini sono duri da valicare.

VittorioMar

Lun, 12/03/2018 - 16:50

..SCUSATE MA L'ANNO PROSSIMO NON CI SONO LE ELEZIONI EUROPEE ??..CHE I POPULISTI SI PREPARINO PER FARE UNA BELLA SORPRESA !!...SAI QUANTE RISATE ???..CI DIVERTIREMO CON I MOVIMENTI ANTI EUROPA !!

jaguar

Lun, 12/03/2018 - 16:53

La linea italiana può cambiare, dipende da chi va al governo.

elpaso21

Lun, 12/03/2018 - 16:55

L'UE non ci rappresenta.

paolinopierino

Lun, 12/03/2018 - 17:07

Nessun clandestino dovrà rimanere nel giro di quattro mesi in Italia e nessun nuovo dovrà sbarcare sul nostro suolo Chi se ne frega degli ordini delinquenziali UE ??

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 12/03/2018 - 17:08

Detto altrimenti : È facile sbattere le ortiche con il membro altrui. - Non per niente sono UE (Ultra Ebeti).

Ritratto di venividi

venividi

Lun, 12/03/2018 - 17:19

Adesso comanda la UE in casa nostra. Grazie PD di Renzi, ti meritavi peggio

Ritratto di abj14

abj14

Lun, 12/03/2018 - 17:22

Nick2 14:28 – Also sprach Nick2, alias il Presidente della nota ditta Fatebenefratelli nonché Direttore Generale dell'altrettanto nota Ditta Embrassons-Nous.

giangar

Lun, 12/03/2018 - 17:41

@marco-marini 15:56 - Forse ha dimenticato che prima la Libia era una nazione in guerra, senza un governo ed alle prese con le milizie dell'ISIS. Le elezioni non c'entrano niente. Nessun accordo era possibile con la Libia, fin quando la Libia stessa, durante la visita di Al Serraj in Italia nel giugno 2017, non ha aperto ad un accordo con l'Italia. E senza accordo con la Libia era difficile controllare i flussi. Le navi delle ONG non sono più da mesi di fronte alla Libia, ma ben oltre il limite delle acque territoriali libiche.

scapiddatu

Lun, 12/03/2018 - 17:42

L’Ue porterà l'Italia all’inferno: in questo modo parlò Bettino Craxi, circa 20 anni fa.UE equivalente: degradamento, per l’Italia, la prima oppressa dell’euro, tanti ringraziamenti a un certo Romano Prodi. E il quadro è palese: si mette nero su bianco integrazione (globalizzazione), ma si declama depauperamento della nazione e scomparsa di egemonia e autogoverno.

NIC045

Lun, 12/03/2018 - 17:44

Credi credi cumpà...

nonnoaldo

Lun, 12/03/2018 - 17:50

"Contiamo molto sul contributo italiano e sul suo sostegno alla nostra strategia comune sulla immigrazione". Di quale strategia va cianciando? di quella per cui l'Italia deve continuare ad essere il deposito di tutti quei poveracci senza arte nè parte, sbarcati quì solo per essere mantenuti e foraggiati? pieni di pretese e, in gran parte, pronti a delinquere.

ilbelga

Lun, 12/03/2018 - 17:56

Dimitris: sempre se ce la fai portane un po in Polonia, in Ungheria o in repubblica ceca perché tu mi dirai razzista ma sono stanco di vedere dei migranti di colore andare a zonzo dalla mattina alla sera senza fare niente con lo smartphone in mano, al massimo quando fanno qualcosa di serio chiedono l'elemosina davanti ai supermercati. ti chiedo: è dignitoso tutto questo???

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 12/03/2018 - 18:08

L'U.E si preoccupi delle mancate ricollocaziani e della sicurezza delle frontiere.

Ritratto di viperainseno

Anonimo (non verificato)

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Lun, 12/03/2018 - 18:14

......@nick2 sei troppo mediocre...e cosa più aberrante ti piace troppo inginocchiarti e farti inchiappettare.....tornatene in letargo

Ritratto di moshe

Anonimo (non verificato)

Ritratto di viperainseno

viperainseno

Lun, 12/03/2018 - 18:16

MINNITI TANTO APPREZZATO CHE E' STATO SCONFITTO AL VOTO E RIPESCATO IN EXSTREMIS. lA MUSICA E' CAMBIATA E I SUONATORI ANCHE!! A CHI PIACE E' COSI' A CHI NON PIACE E' COSI' LO STESSO!!!!

rebella123

Lun, 12/03/2018 - 18:27

Per qual motivo quando si dice il vero non si pubblica il commento?Non vi risulta che Mogherini si appresta a sostenere la Ucraina e che l'UE si appresta ad un regalo di un miliardo all'Ucraina?

unghiecondenti

Lun, 12/03/2018 - 18:27

UE ve lo dico con molto garbo ed educazione perché voglio rimanere nella signorilità : " ma vedete di andare a prendervela un po' in nel ...." Ossequi .

Anonimo (non verificato)

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Lun, 12/03/2018 - 18:31

E certo, magari per lui le cose devono restare schifosamente come lo sono state sin'ora, ma vede caro Dimitris Avramopoulos, gli Italiani, anche moltissimi di quelli che una volta erano di sinistra, si sono stancati di piegarsi a 90° in ossequio suo e della fantomatica Europa. Fossi in lei non sarei così tanto ottimista!

Ritratto di adl

adl

Lun, 12/03/2018 - 18:34

"Non credo che la linea italiana possa cambiare", dice Avramopulos. Che tradotto si legge:"AFRICA IN ITALY WHATEVER IT TAKES". Se Pantalone non pagasse per l'AFRICA in Italy, chi pagherebbe gli Avramopulos, ove SALTASSE LA UE FARLOCCA ????!!!!!

Ritratto di centocinque

centocinque

Lun, 12/03/2018 - 18:35

Una delle prime cose che il nuovo governo dovrà fare è mandare a farsi fottere la UE e i suoi commissari.

Ritratto di paolino_paperino

paolino_paperino

Lun, 12/03/2018 - 18:39

in poche parole avanti spacciatori e stupratori seriali ....c'è posto per tutti in italietta tranne negli altri paesi di questa europa di mikeechoromeodeltaalfa

Anonimo (non verificato)

killkoms

Lun, 12/03/2018 - 18:43

insomma,tutti da noi?

paco51

Lun, 12/03/2018 - 18:47

una espressione spontanea: "vaffa" io sono buono: l'unica è il campo di internamento per risolvere il problema degli indesiderati!

Scirocco

Lun, 12/03/2018 - 18:51

Non ho capito per quale buon motivo dobbiamo riempire l'Italia di nulla facenti capaci solo a girovagare e delinquere per le nostre strade. Se l'Europa, o meglio la Germania, ha bisogno di schiavi per avere mano d'opera a basso costo che organizzi gli arrivi direttamente nel Nord Europa perché gli Italiani di immigrati non ne possono più e spero che la destra che ha vinto le elezioni prenda provvedimenti in questo senso.

linus

Lun, 12/03/2018 - 18:55

Il commissario si faccia gli affari suoi,invadente e scorretto.Quale politica? Quello schifo che hanno attuato? Certo,con i 5 stelle c'è da preoccuparsi visto leidee chiare che hanno

blu_ing

Lun, 12/03/2018 - 19:00

la gente ha votato lega proprio perchè non vuole nxxxi delinquenti tra le palle, se li tenessero in germania o in francia cmq a casa loro che noi siamo contenti, spero che si inizi ad affondare le barche che portano clandestini in italia, cosi li fermiamo una buona volta!

blu_ing

Lun, 12/03/2018 - 19:02

e cmq sta zitto che la grecia senza i nostri soldi sarebbe gia' fallita, e cmq sta alla fame nera che manco quando faceva le battaglie con sparta o ciro re di persia , idiota, ti becchi lo stipendione dalla UE ma lo dividi con i morti di fame dei greci tuoi compatrioti?, fesso

Anonimo (non verificato)

nunavut

Lun, 12/03/2018 - 19:09

@ pardinant 13:33 Se le dico non penso che lei possa fare questo é solo un lei non può farlo ma detto diplomaticamente ed é sottintesa una minaccia di ritorsione.Penso che il giornale cambiando la forma ha mantenuto il contenuto.

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 12/03/2018 - 19:10

Trovo strano, che questa Unione Europea, alzi la voce, quando per i migranti che arrivano in Italia, """NESSUN ALTRO PAESE DELL`UNIONE SI PRENDE LA PENA DI PRENDERNE QUALCHE MIGLIAIO, PERCHE LE FRONTIERE RIMANGONO CHIUSE PER QUESTI"""!!! Che il governo ILLEGALE, sia piaciuto all`UNIONE ed insieme abbiano fatto dell`Italia un letamaio, un paese insicuro, non vuol dire che cambiando il colore del governo, VOTATO DALLA POPOLAZIONE, """CHE DEBBANO DETTARE IL DA FARSI NEL PAESE"""!!!

Ritratto di adl

adl

Lun, 12/03/2018 - 19:13

"Contiamo molto sul contributo italiano e sul suo sostegno alla nostra strategia comune sulla immigrazione".................questo Avremopelos ha di sicuro un MASTER QUINQUENNALE IN CORRETTEZZA POLITICA e MISTIFICAZIONE DEL LINGUAGGIO, se riesce a chiamare l'AFRICA IN ITALY a carico di PANTALONE: "strategia comune sull'immigrazione"

nopolcorrect

Lun, 12/03/2018 - 19:20

Sulla politica italiana deciderà il Governo Italiano e non questo oscuro burocrate di Bruxelles.

Anonimo (non verificato)

Maura S.

Lun, 12/03/2018 - 19:31

Quello saremo noi a deciderlo, basta con le imposizioni, che se li prendano loro altrimenti risponderemo con u vaffa.......

acam

Lun, 12/03/2018 - 19:38

rudyger Lun, 12/03/2018 - 14:35 mi sono fatto una domanda causa la mia intelligenza, non ho risposte concrete, comunque grazie dell'informazione, che era quello che immaginavo

Ritratto di Millo_6

Millo_6

Lun, 12/03/2018 - 19:46

State freschi....La musica è cambiata

Franco40

Lun, 12/03/2018 - 19:52

Nessuna legge in nessuno Stato Europeo obbliga lo stesso a prendersi i clandestini. Quindi con veloce Decreto Legge, non Disegno Legge, sequestrare tutte le navi che li sbarcano in Italia (anche se hanno bandiera di Paese UE). Il salvataggio di uomini in mare è una scusa ed una balla. Poi partire con i rinvii dei presenti partendo da tutti coloro che hanno già il foglio di espulsione.

Anonimo (non verificato)

routier

Lun, 12/03/2018 - 20:54

I burocrati UE (unione ebeti) credono di poter comandare in casa d'altri. Si sbagliano! Presto ci riprenderemo la nostra sovranità e rifaremo l'Europa dei popoli, mandando al macero quella dei banchieri/burocrati.

marco.olt

Mar, 13/03/2018 - 13:30

Quando si aprirà un serio fascicolo di indagine su come il governo Europeo e Italiano conducono la politica di migrazione clandestina verso l'Italia verrà fuori il lerciume di chi conduce i giochi sulla pelle dei cittadini e della nazione