Milano: "La febbre del sabato sera" sbarca al Nazionale

Dopo il successo del film cult degli anni Settanta, arriva anche il musical dedicato alla storia di Tony Manero

Sbarca a Milano il famosissimo musical " La febbre del sabato sera", tratto dall'omonimo film cult degli anni Settanta che vede uno scatenato John Travolta ballare al ritmo di Night Fever.

Lo spettacolo racconta la storia di Tony Manero, un giovane italiano ambizioso che vive a Brooklyn e che insegue i suoi sogni di ballerino nella Grande Mela, lui che ogni sbato sera si scatena nella discoteca Odyssey. A fare da sfondo le storiche serate musicali ai tempi della disco music.

Lo spettacolo, che andrà in scena dal 18 ottobre al teatro Nazionale, porta la firma del regista Carline Brouwer, l'adattamento di testo e liriche in italiano sono invece a cura di Franco Travaglio. Il protagonista è interpretato dal giovane e brillante Gabrio Gentilini. L'attore ha già sbaloridito con altre performance in ll Libro della Giungla, Sindrome da Musical e nella versione nostrana di Mamma Mia.

Per l'occasione a Milano sono stati organizzati divertenti flash-mob volti a pubblicizzare il musical. La scorsa settimana un attore vestito da Tony Manero si aggirava tranquillo per la città, questa mattina invece nelle stazioni della metropolitana alcuni ragazzi fingevano di leggere la rivista Tv Sorrisi e Canzoni, che ha dedicato la copertina allo spettacolo.