Al mercatino vintage con Valentino o al brunch di Armani

Fashion d'antan in via Piranesi E alla Pelota la fiera del rhum

L'autunno eccezionalmente mite invita certo ad altri lidi ma, per chi resta in città, le opportunità non mancano per una gaudente domenica.

USATO D'AUTORE

Domenica fa spesso rima con mercatini. Quello di oggi però si annuncia speciale. Parliamo del Milano Vintage Week giunto alla sua quarta edizione che da venerdì scorso va in scena in via Piranesi 4, la rassegna dedicata al vintage di qualità ideata da Andrea Franchi e Francesca Zurlo. La fiera quest'anno offre delle vere e proprie chicche, come la mostra su Valentino che racconta, attraverso diciotto abiti dall'eleganza senza tempo, lo stile italiano di un grande couturier. Tra gli appuntamenti fissi c'è poi quello con la bellezza: nella Beauty Lounge, sessioni gratuite di trucco, acconciature in stile rètro. Alle 15 Make-up studio: Caterina Todde realizzerà un tutorial per spiegare come realizzare un perfetto trucco anni '50, '60, '70. Interessanti anche i «Vintage lab», ovvero i laboratori speciali per scoprire e amare il vintage, come il progetto Vintage Solidale della Fondazione Francesca Rava: il 100% del ricavato delle donazioni dello stand della Fondazione andrà a sostegno del programma Borse di Studio per i ragazzi di Haiti.

NON SOLO RUM

Per gli amanti del rhum torna oggi la «Sugar Cane Experience», appuntamento dedicato a degustazioni, seminari e attività didattiche. A ospitare l'evento sarà La Pelota (via Palermo 10, dalle 14 alle 20), dove ogni azienda avrà uno spazio in cui accogliere gli ospiti e fargli vivere un'atmosfera ricca di profumi e sapori.

TOP BRUNCH

L'Armani Ristorante presenta la nuova Sunday Brunch Experience, un'esperienza in puro stile Armani che accentua i tratti internazionali, metropolitani e contemporanei della convivialità. Il menu propone piatti in tema «light lunch», con un assortimento di tartare, crudi di mare e insalate tra le quali la raffinata quinoa con mela verde, melograno e avocado. Speciale la scelta di primi e secondi piatti che esaltano la stagionalità degli ingredienti, come la zuppa di zucca, amaretti e mostarda, o il galletto alla brace con peperoni arrostiti. (Via Manzoni 31, dalle ore 12.30 alle ore 15). MdM