Afghanistan, autobomba a Kabul nel quartiere delle ambasciate

Sono almeno 90 i morti e oltre 300 i feriti ma il bilancio rischia di salire. Danneggiata l'ambasciata francese

Camion bomba, all'ora di punta, nel quartiere delle ambasciate di Kabul, mentre i bambini vanno a scuola: è di 90 morti il bilancio provvisorio dell'attacco che ha sconvolto questa mattina la capitale afgana, danneggiando le missioni diplomatiche di Germania e Francia e cospargendo le strade di corpi e detriti (guarda il video dell'attacco).

Secondo la Cnn, oltre alle decine di morti si devono contare almeno 300 feriti. L'assordante esplosione è stata sentita per buona parte della città, come è stata ben visibile fin da subito un'alta colonna di fumo che si alzava verso il cielo. In quel momento il traffico nella zona era congestionato all'ora di punta.

Scene di caos intorno al punto dell'esplosione, che ha danneggiato edifici nel raggio di centinaia di metri: posti di blocco della polizia, automobili rovesciate che bloccavano le strade, parenti in cerca dei congiunti. "Negli ospedali continuano ad arrivare i corpi dei morti e i feriti", fanno sapere dal ministero della sanità. Continui gli appelli a donare sangue. Tra gli edifici danneggiati quelli che ospitano le ambasciate di India e Giappone.

L'attentato, rivendicato dall'Isis, è anche un sinistro segnale del fatto che la situazione nel paese, dal punto di vista della sicurezza, va progressivamente peggiorando, e che le forze armate, falcidiate dalle diserzioni e da un numero sempre più consistente di perdite, faticano a mantenere il controllo della situazione.

Tra i morti ci sono anche una guardia della sicurezza afghana presso l'ambasciata tedesca a Kabul e un autista della Bbc, mentre quattro giornalisti dell'emittente britannica sono rimasti feriti. L'autista era afghano e si chiamava Mohammed Nazir.

Commenti
Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Mer, 31/05/2017 - 09:22

un camion colmo di pace islamica

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 31/05/2017 - 09:46

bisogna ritornare al colonialismo o sarà la fine per tutto l'Occidente

Ritratto di Zvallid

Zvallid

Mer, 31/05/2017 - 10:02

Sono quelli che stanno arrivando a decine di migliaia senza documenti in Italia

jenab

Mer, 31/05/2017 - 10:02

non capisco l'ostinazione di andare a salvare un paese di islamici..

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mer, 31/05/2017 - 10:02

da Bush senior in poi gli USA hanno scatenato guerre senza nessuna strategia per il dopo guerra e questi sono i risultati. diceva Von Clausewitz che la guerra è la prosecuzione della politica con altri mezzi, perciò se non c'è una politica, serve solo a diffondere caos

Maura S.

Mer, 31/05/2017 - 10:16

Direi di distruggere i campi che producono la droga che aiuta questi innominabili a fornirsi di armi, ritirare la nostre truppe dal paese e lasciare che si ammazzino a vicenda. In quanto alle donne, sono loro che devono reagire e hanno in mano la possibilità di farlo........ sciopero del letto matrimoniale, tanto le botte le prendono comunque.

Ritratto di viktor-SS

viktor-SS

Mer, 31/05/2017 - 10:19

Un altro bel risultato per gli Stati Uniti. Da quando hanno messo le mani in Afghanistan hanno portato l'ade in Terra; prima, per combattere i russi hanno fomentato i tagliagola Mujiadden; poi, per sopprimere la creatura sfuggita al loro controllo hanno distrutto il resto.

alberto_his

Mer, 31/05/2017 - 10:29

@Maura S.: il mai abbastanza lodato Mullah Omar aveva praticamente debellato la coltivazione dell'oppio, ripresa poi con vigore dall'arrivo dei "liberatori nonché portatori di democrazia". Perché pensi sia successo questo? Perché le truppe occupanti ora ritornano in forze nell'Helmand? Il commercio di droga è sempre stato una fonte importante di finanziamento dell'agenzia, risultando fondamentale per il sistema finanziario e farmaceutico occidentale. Non è un'opzione mollare tutto questo, anche alla luce della posizione strategica dell'Afghanistan nella regione. Non ha importanza il livello di violenza, domestica e non, raggiunto nel paese: non è semplicemente un tema ritenuto di rilevanza

HappyFuture

Mer, 31/05/2017 - 11:08

Macabro raffronto: DJ45 Ha buttato MOAB per fare 12 morti e scavare un buso mai visto prima. I talebani col tradizionale bomber hanno fatto 80 morti e 300 feriti.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 31/05/2017 - 11:29

Ogni giorno una nuova "proposta culturale" nel nome del Compassionevole, del Misericordioso. Al progresso e alla speranza che questa grande cultura porta al mondo non si può rinunciare. Avanti coi barconi.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 31/05/2017 - 13:24

Stanno contribuendo, con le loro stesse forze, alla soluzione finale del problema islamico. Buon proseguimento lavori!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 31/05/2017 - 14:21

Come ha giustamente detto Cecilia Strada questa è la spirale della guerra!!! Qualche settimana fa gli USA sganciarono quella che definirono "La madre di tutte le bombe". E oggi l'Isis, nel rivendicare l'attacco, l'ha definito "La madre di tutte le autobombe"! Ora vediamo come reagiscono gli occidentali, e poi subito dopo come reagisce l'Isis e ancora dopo di nuovo gli occidentali in una spirale senza fine!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 31/05/2017 - 14:22

Raperonzolo Giallo: comunque anche in risposta alla "Madre di tutte le bombe" sganciata qualche settimana fa dai "cristianissimi" USA. Per ordine personale di un presidente che ha giurato su 2 Bibbie!

salvatore40

Mer, 31/05/2017 - 16:06

Morti e morti, feriti,lutti, dolori,distruzioni. Questo il volto"bestiale" di questi Piissimi Umanissimi Religiosi.Nazismo e Comunismo sono passati, questi restano in etterno,per la nostra felicità. Occorre riconoscere la realtà senza farsi illusioni. Il Fanatismo Religioso va isolato dalla Comunità Civile Mondiale così come si organizza un cordone sanitario contro EBOLA,Peste Nera,influenza spagnola ecc.- E' un fatto puramente biologico. L'umanità deve sapersi difendere. Con un muro perimetrale. da cui non possano uscire, facendo la fine di topi fognanti !

Ritratto di Svevus

Svevus

Mer, 31/05/2017 - 16:16

Ringraziate gli USA che per motivi geostrategici ben spiegati da Powers, Mackinder, Brezinsky & c. e messi in atto dai grandi presidenti come Bush & Obana sono stati e sono i supporter degli islamici e in particolare dell' ISIS-AlQaeda et similia !

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Mer, 31/05/2017 - 16:30

salvatore40: forse ti sfugge che questa autobomba è esplosa all'interno del tuo muro perimetrale. E anche che all'interno di quel muro perimetrale quotidianamente esplodono tantissime altre bombe sganciate da cristianissimi aviatori occidentali.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 31/05/2017 - 16:33

Allahu akbàr! E se riesce a far fuori ancora un po' dei suoi figli (diciamo qualche miliardo) è ancora più akbàr. Akbarissimo!