Afghanistan, bombe Nato su un ospedale di Medici Senza Frontiere

Un raid aereo Usa a Kunduz ha colpito per errore una struttura di Medici senza Frontiere. L'associazione: "Hanno continuato a bombardare anche dopo la nostra segnalazione"

Un raid Nato ha colpito per errore un ospedale di Medici senza Frontiere a Kunduz City. Un attacco aereo che "potrebbe avere causato danni collaterali ad una struttura medica della città", come ha detto il portavoce delle forze Usa in Afghanistan, colonnello Brian Tribus.

L'operazione, si legge in un breve comunicato, "è stata realizzata alle 2,15 contro individui che minacciavano la forza". Nel raid sono però morti tre operatori umanitari, mentre altri 30 risultano dispersi. "Il personale presente sta lavorando senza tregua per fare tutto il possibile per garantire la sicurezza dei pazienti e del personale dell'ospedale", dicono da Medici senza Frontiere, "Siamo profondamente scioccati da questo attacco, dall'uccisione di membri del nostro staff e di pazienti e dai gravi danni inflitti alla sanità di Kunduz. Non sappiamo ancora quale sia il bilancio delle vittime, ma la nostra squadra medica sta fornendo l'aiuto di emergenza, curando i pazienti ed il personale di MSF feriti e cercando di contare le persone decedute. Rivolgiamo un appello a tutte le parti a proteggere la sicurezza delle strutture mediche e del personale che vi lavora". Al momento del bombardamento nell'ospedale c'erano 105 pazienti con i loro famigliari e 80 membri dello staff nazionale e internazionale di Msf.

Per tutta la giornata si sono rincorse le notizie sul numero dei morti e in serata Msf hanno dichiarato che il bilancio è 19 morti. Il segretario alla Difesa Usa, Ash Carter è corso subito ai ripari dichiarando che il dipartimento sta "cercando di determinare cosa sia successo esattamente e che un'indagine completa sui fatti è in corso in coordinamento con il governo afghano".

L'indagine Usa potrebbe però non bastare. L'Alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani ha fatto sapere che potrebbero esserci gli estremi per parlare di "crimine di guerra" e che quanto è successo a Kunduz è "assolutamente tragico, ingiustificabile e possibilmente anche criminale. Se sarà stabilito che è stato deliberato, il bombardamento di un ospedale può configurarsi come crimine di guerra".

I talebani hanno condannato oggi "il selvaggio attacco" da parte delle forze americane dell'ospedale, in cui sono stati "martirizzati decine di medici, infermiere e pazienti". L'Emirato islamico dell'Afghanistan, sostiene il portavoce Zabihullah Mujahid, "condanna questo crimine americano". Questo gesto, si dice ancora, mostra agli afghani e al mondo "la natura spietata ed ipocrita degli invasori e dei loro mercenari".

Il ministero dell'Interno afghano sostiene però che al momento del bombardamento nell'ospedale di Medici Senza Frontiere (MSF) "si nascondevano 10-15 terroristi". In una conferenza stampa a Kabul il portavoce del ministero, Siddiq Siddiqi, ha assicurato che "tutti i terroristi sono stati uccisi, ma fra le vittime ci sono stati anche dottori".

Commenti

onurb

Sab, 03/10/2015 - 09:05

Incominciamo a tenere il conto di quante volte fatti incresciosi come questo, compiuti dagli USA, saranno giustificati come tragici errori e quanti analoghi errori compiuti dai Russi saranno, invece, catalogati alla voce aggressione intenzionale per aiutare Sadat o qualche altro personaggio poco gradito alla sòla americana, alias Barak Obama.

Massimo25

Sab, 03/10/2015 - 09:24

Sig.ra Sarra questi si chiamano "danni collaterali"quella dei russi in Siria sono attacchi alla Siria...Ma la gente si domanda voi vi guardate allo specchio al mattino qualche volta e ci vedete sempre la vostra faccia o qualche altra parte anatomica del vostro corpo. Perché non avete la onesta di persone,giornalisti chiamatevi come evolete:la NATO braccio armato degli USA ha bombardato in Afghanistan un ospedale di Medici senza frontiere,assassinando 3 operatori e non conosciamo ancora le cifre esatte dei dispersi..Questa é informazione vera.Quello che raccontate voi é il FALSO o meglio si chiamano informazioni manipolate. Gli USA con due parole di scusa se la cavano sempre.Loro sono i veri criminali di questo pianeta,riconosciuti e certificati.

Ritratto di rapax

rapax

Sab, 03/10/2015 - 09:24

no alle bombe sugli ospedali! si alla atomica come si fece i Giappone..

dijon

Sab, 03/10/2015 - 10:07

I russi sono cattivi in Siria perché hanno avuto le palle di intervenire, e per gli usa invece stanno aiutando l Isis bombardando i poveri ribelli (questi sono buoni i ribelli in Ucraina sono cattivi) Però lo4o bombardano ospedali, ops scusate danno. Collaterale, colpa mia.

linoalo1

Sab, 03/10/2015 - 10:11

E poi,Qualcuno,ha il coraggio di criticare Putin ed i russi!!!!

giovanni PERINCIOLO

Sab, 03/10/2015 - 10:14

Toh, le cappelle degli americani dell'abbronzato sono colpa della Nato e non già delle forze armate USA e ... getta!

Ritratto di Riky65

Riky65

Sab, 03/10/2015 - 10:18

Invece di criticare la Russia perchè gli USA non provano ad addestrare meglio il loro esercito???

Ritratto di giordano

giordano

Sab, 03/10/2015 - 10:23

allora le bombe americane, non sono poi cosi' intelligenti, mi sa che sono un po' stupide come i loro padroni ipocriti. Un pensiero va' alle persone che dedicano la loro vita agli ultimi e che spesso purtroppo ci lasciano la vita.

Aleramo

Sab, 03/10/2015 - 11:15

Non si deve certo smettere la guerra ai talebani solo perché c'è stato un errore militare. Non possiamo che dolerci per la perdita di vite innocenti, ma se non vogliono correre rischi i Medici Senza Forntiere devono stare a casa. L'eroismo dei medici nelle zone di guerra sta nei rischi cui consapevolmente si espongono, altrimenti sarebbe come operare nell'ospedale sotto casa.

Ritratto di Attila51

Attila51

Sab, 03/10/2015 - 11:24

hanno operato i talebani tutti in una volta: per sempre

cterri

Sab, 03/10/2015 - 12:03

Complimenti agli USA sempre ben armati e precisi

Jimisong007

Sab, 03/10/2015 - 13:22

Solito rifugio di terroristi o errore?

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Sab, 03/10/2015 - 13:25

Potrei dire che mentre Putin colpisce l'Isis, Obama colpisce gli ospedali...ma non lo dico.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 03/10/2015 - 13:35

Il criminale regime americano è sempre più spietato e senza scrupoli.... il palese declino e l'ascesa di Russia e Cina mandano questi criminali al manicomio

dot-benito

Sab, 03/10/2015 - 13:39

fatemi capire l'america può fare ciò che vuole anche se sbaglia la russia invece deve rispettare le regole dettate da questi guerrafondai di mxxxa?

Ritratto di SAXO

SAXO

Sab, 03/10/2015 - 13:40

Ora perche la stampa occidentale internazionale non condanna i criminali neocon nordamericani e tutta la cordata dell alleanza atlantica prostituita alla loro scuola di pensiero politica,come hanno fatto 2 giorni fa con la RUSSIA ,che neanche aveva messo piedi in SIRIA e gia apparivono titoloni su tv e giornali OCCIDENTALI:il dittatore Putin bombarda bambini scalzi siriani invece dell ISIS. FALSI, SCHIFOSI, VERGOGNOSI E PROSTITUITI ALLA COALIZIONE CRIMINALE .

istituto

Sab, 03/10/2015 - 13:57

Tanto per ribadire che di errore non si é trattato. Sul radiogiornale radio 1 delle 13.00 è stata appena trasmessa una intervista ad un responsabile di MSF. Il quale ha RIBADITO che gli americani al pari dei talebani,conoscevano le esatte coordinate dell'ospedale e delle case del personale medico. Questo in quanto,il giorno prima,ai rappresentanti americani e talebani dei due eserciti, erano state RICONFERMATE PER LA SECONDA VOLTA LE STESSE MEDESIME COORDINATE. Quindi.....

Ritratto di ALESSANDRO DI PROSPERO

ALESSANDRO DI P...

Sab, 03/10/2015 - 14:36

GLI U.S.A. ,CON OBAMA, TROVANO SEMPRE LE LORO GIUSTIFICAZIONI.

Un idealista

Sab, 03/10/2015 - 14:39

La guerra fa sempre molte vittime innocenti. Ma non dimentichiamo che i musulmani usano tali persone per proteggere se stessi, come ad esempio bin Laden che poco prima di essere ucciso aveva usato una delle sue mogli come scudo.

Ritratto di Sniper

Sniper

Sab, 03/10/2015 - 14:49

Ma guarda come i lettori si preoccupano di un ospedale di MSF, peraltro pieno di Afgani, decisamente non una categoria che desta pieta` tra di voi...Se pero` fosse stato di Emergency, di Gino Strada, che produce esattamente lo stesso servizio ai disperati feriti nelle guerre dimenticate, avreste approfittato per coprire di insulti Strada, come fate sempre. Le Teoria della Relativita` si arricchisce di un altro corollario: La Variante Forum del Giornale.

tRHC

Sab, 03/10/2015 - 15:06

Aleramo:concordo,aggiungendo che,spesso e volentieri questi medici senza frontiere spalleggiano i talebani a dispetto di chi li sovvenziona.

Ritratto di SAXO

SAXO

Sab, 03/10/2015 - 15:07

NATO il braccio armato dei criminali nordamericani

Ritratto di mina2612

mina2612

Sab, 03/10/2015 - 15:11

Ogni tanto si scopre che in un qualche sperduto ospedale, gestito anche dai medici italiani sF, sono focolai dei terroristi, sono depositi di armi e via dicendo, quindi nulla di nuovo sotto il sole.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Sab, 03/10/2015 - 15:23

Medici Senza Frontiere sono gli stessi che hanno una loro nave nel Mediterraneo incaricata di contribuire al servizio taxi tra l'Africa è l'Italia e quindi... È OPPORTUNO CHE IL CONTO VENGA FATTO PAGARE IN QUALCHE MODO ALL'ORGANIZZAZIONE...ed è molto probabile che tra i ricoverati di quell'ospedale ci fossero diversi Talebani.

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Sab, 03/10/2015 - 15:26

Un viatico ad Israele quando, dopo avere fagocitato la Cisgiordania, dovrà risolvere con la forza la questione di Gaza, colpendo anche quelle organizzazioni ed Ong che danno copertura ai terroristi. La questione della Liberazione della Palestina comincia a configurarsi nell'ottica della "Grande Israele".

Ritratto di SAXO

SAXO

Sab, 03/10/2015 - 15:41

SNIPER GENTE COME TE HANNO ANCORA IL CORAGGIO DI COMMENTARE PRO CRIMINALI-USA.SIETE SENZA RITEGNO,SENZA VERGOGNA,LA CRIMINALITA NON CONOSCE LIMITI DI DECENZA.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Sab, 03/10/2015 - 15:50

Danni collaterali che, come sembra, in zona di conflitto possono starci. Risulta invece evidente l'ambiguità degli USA e del loro incapace presidente al quale interessa solo la testa di Putin e ordire l'ostruzionismo contro la Russia per l'intervento in Siria al fianco di Assad. Agli USA e alla Nato tutto è consentito, compreso l'errore che fa parte del gioco. Il resto conta poco, compresi i morti per fuoco amico che in poche parole passano come martiri della democrazia. Qualcosa non quadra.....

albertzanna

Sab, 03/10/2015 - 15:52

SNIPER - Strada merita ogni insulto che gli viene rivolto, e quanto al bombardamento dell'ospedale di MSF, le vittime innocenti sono ciò che viene chiamato "danno collaterale" per colpire chi, in modo veramente vigliacco e disumano, utilizza la copertura dei civili o degli ammalati per compiere azioni terrostistiche, e ormai il mondo conosce perfettamente in cosa consiste il terrosirmo islamico, azioni bestiali per glorificare un profeta bestiale (il dio, Allah, è il suo giustificativo).

alberto_his

Sab, 03/10/2015 - 16:01

Ci penseranno i talebani a fare giustizia di questo ennesimo crimine spietato e ipocrita degli occupanti

Effe48

Sab, 03/10/2015 - 16:19

Le guerre non sono mai belle, i "danni collaterali" ci sono sempre stati, le notizie (per come ci arrivano) lasciano sempre enormi dubbi rispetto alla verità. Una cosa però è certa e cioè che i talebani non devono lamentarsi perché sono... talebani.

marcomasiero

Sab, 03/10/2015 - 16:30

forza Putin !!! come vedi gli americani "sbagliano" o "sono costretti" mentre tu bombardi consapevolmente ! l' abbronzato più stupido del mondo non si smentisce mai. radi al suolo l' islam elimina sta piaga mondiale almeno tu ! all' improvviso sul mondo scenderà la pace.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 03/10/2015 - 16:32

Tempo al tempo!!!! Ma questi criminali occidentali (USA in testa) che speranze hanno???? Non solo criminali ma anche scemi! Allah-w-Akhbar. E la la Sua mano sia sempre protesa sugli eroici Talebani per proteggerli e aiutarli.

Ritratto di Sniper

Sniper

Sab, 03/10/2015 - 17:08

SAXO - Guardi, sono tutto tranne "PRO CRIMINALI-USA". Ho solo notato l'incongruenza dei lettori. Guardi l'Albertzanna per esempio, come appena sollecitato, o solleticato, sbrodola la sua cloaca fetida su Strada, capisce ora?

elio2

Sab, 03/10/2015 - 17:14

Compagno Sniper, Mi ricordo che ancuni anni orsono, gli americani trovarono nell'ospedale di emergency di G.Strada, a Kabul, alcune casse di armi ed esplosivi, poi tutto fu messo a tacere, chissà come mai? Gli ospedali in quali luoghi danno copertura a molti fatti e personaggi poco raccomandabili e nettamente in contrasto con la funzione di un'ospedale, e questo vale anche quando l'ospedale è del compagno G.Strada.

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 03/10/2015 - 17:20

Tanquillo @Omar, ora quegli eroici talebani sono con le 7 vergini che assomigliano tanto a Vladimir Luxuria all'Inferno.

mila

Sab, 03/10/2015 - 17:41

@ albertzanna -Lei puo' avere del tutto ragione. I terroristi utilizzano spesso I civili come copertura. Pero' poi non si devono accusare i Russi, se anche loro saranno costretti a colpire dei civili.

@ollel63

Sab, 03/10/2015 - 17:50

povero, miserabile mondo, sei finito!

pollicino46

Sab, 03/10/2015 - 18:03

Ogni volta che questi criminali americani la fanno fuori dal vaso subito giustificano le loro azioni barbare con il fatto che l'ospedale era un covo di spie e di terroristi!!!! Che popolo esportatore di pace!!!! Speriamo che quanto prima si risvegli la caldera centro americana in modo da distruggere tutto il continente....

ziobeppe1951

Sab, 03/10/2015 - 18:13

@omar el kamel...invece di sparar sentenze,vai e unisciti a loro (i talebani)

rossini

Sab, 03/10/2015 - 18:49

Sniper, io non mi preoccupo affatto né mi straccio le vesti per l'ospedale di Medici Senza Frontiere colpito dagli Americani. Fosse che fosse la volta buona che questi camici bianchi, fiancheggiatori di assassini e tagliagole, non decidano di rientrare nei loro Paesi di provenienza per dare cure e assistenza ai loro connazionali.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 03/10/2015 - 18:55

Gli assassini USA e i loro osceni fiancheggiatori e vassalli meritano il peggio. Mi viene da dire forza Afgani.... cacciate questa gentaglia, briganti senza onore.

Libero1

Sab, 03/10/2015 - 18:57

Se il corvo americano e amichetti di merende dopo aver ordinato di bombardare un ospedale in Afghanistan( dicono per sbaglio)e' ucciso molti civili per questa banda di criminali di guerra tutto e' OK. Se poi Putin ordina di bombardare i tagliagola e' i siriani antiAssad adestrati dalla cia Putin e' un criminale.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 03/10/2015 - 18:59

La feccia NATO verrà cacciata dall'Afganistan come cacciarono i Sovietici e i Britannici... Onore agli Afgani. Saranno anche islamici ma combattono per liberare il loro paese dagli occupanti

jeanlage

Sab, 03/10/2015 - 19:02

I nazisti rastrellavano gli ospedali per catturare i partigiani, ma non se la prendevano con i medici e gli infermieri. Evidentemente la NATO e i suoi alleati (come il ministero dell'interno afgano) hanno da prendere lezioni di umanità e di civiltà dai zazisti. Non è tranquillizzante.

fabiano199916

Sab, 03/10/2015 - 19:06

Ecco, gli usa che criticano la Russia, poi quando son loro a bombardare non ne fanno una giusta...

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 03/10/2015 - 19:10

O mamma mia che pauraaaa!! OMAR è diventato TALEBANOOOO!!! Scappate, scappate fin che siete in tempo!!!lol lol Pace e bene dal Nicaragua.

Ritratto di rapax

rapax

Sab, 03/10/2015 - 19:22

in quei posti va usata l'atomica, PUNTO, e' inutile fare guerriglie nei monti..non era crimine di guerra col Giappone, non sara' manco adesso, no? sti pezzenti hanno bisogno di guerra VERA E DURA, mica "buffetti" "chirurgici" che sobillano la loro foga..fanatica

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 03/10/2015 - 19:37

Signora Sarra me lo spiega perché scrive "...colpito per errore..."? Eppure il Ministero dell'internp afgano ha dichiarato che in quell'ospedale si nascondevano dei terroristi. Non le sembra più logico pensare a un "NON errore"?

Dordolio

Sab, 03/10/2015 - 19:39

Sniper, non so che cure lei stia facendo. Ma le assicuro che le sono assolutamente deleterie.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 03/10/2015 - 19:54

CHE BELLO, LA GENTE COMINCIA A CAPIRE CHE IL MALE SONO GLI USA, ONU ED UNIONE EUROPEA CON ARABIA SAUDITA. CERCANO DI FARE CIO' CHE HITLER NON RIUSCI' TANTO SONO GLI STESSI CHE LO FINANZIARONO PECCATO CHE ERA PAZZO E NON RIUSCIVANO A CONTROLLARLO, STAVOLTA USANO L'ISLAM E LA FINANZA PER SOTTOMETTERE I POPOLI, FORTUNA CHE LA CATTOLICA RUSSIA VI SALVERA' MA NON A VOI ITALIANI SEMPRE SCHIERATI CON IL MALE

Ritratto di Sniper

Sniper

Sab, 03/10/2015 - 20:02

SAXO, Guardi che sono tutto tranne "PRO CRIMINALI-USA". Ho solo notato l'incongruenza dei lettori. Guardi l'Albertzanna per esempio, come appena sollecitato, o solleticato, sbrodola la sua cloaca fetida su Strada, capisce ora?

Ritratto di michageo

michageo

Sab, 03/10/2015 - 20:24

..."L'Alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani ha fatto sapere che potrebbero esserci gli estremi per parlare di "crimine di guerra"... e far saltare in aria bambini kamikaze cos'è ?

blackbird

Sab, 03/10/2015 - 21:31

I responsabili della strage saranno processati in Afghanistan? O si chiederanno lumi al Tribunale Iternazionale per sapere chi ha la competenza? Italia - USA: 2 - 0

Raoul Pontalti

Sab, 03/10/2015 - 21:35

Giorgio Prinzi csmbia pusher Ti prego!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 04/10/2015 - 00:00

Si continua a versare la solita ipocrita melassa mediatica contro le azioni militari. In particolare contro quelle degli USA. Si continua a fingere ed ipocritamente scandalizzarsi per le vittime civili. Non altrettanto scandalo mediatico fanno le sole vittime civili innocenti MASSACRATE ORRENDAMENTE IN NOME DI ALLAH NEI VIGLIACCHI ATTENTATI DEGLI ASSASSINI ISLAMICI.

levy

Dom, 04/10/2015 - 08:10

Non è stato un errore, sapevano benissimo che quello era un ospedale, vale la pena di ripetere le parole di Putin: "vi rendete conto di quello che avete fatto?"

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 04/10/2015 - 11:03

L'Onu, ormai da un bel pò di tempo, stanno lì al palazzo di vetro, volendo parodiare il titolo di un libro famoso, come le stelle ...e (come) le stelle stanno a guardare... per profferire di tanto in tanto frasi altisonanti come: "Questo è un "Crimine di guerra"". E soddisfatti di aver detto questo, poi si rintanano e si fanno rivedere ad un nuovo fattaccio. Una domanda: "L'ospedale di amnesty era in zona di guerra"? E allora dov'è il problema? Per quanto le nuove guerre passano essere ad azione chirurgica, queste situazioni, non direi totalmente di errore,si possono anche verificare. Certa gente, imbevuta di una certa ideologia, crede, come diceva Mao, che la guerra sia una festa di gala. La guerra invece è guerra e non guarda in faccia a nessuno. I medici di amnisty, come ogni altra buon'anima di cooperante italiana, se vogliono fare beneficenza ed altruismo, stiano lontani dalle zone di guerra.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Dom, 04/10/2015 - 11:09

La conseguenza più apprezzabile è l'aver indotto Medici Senza Frontiere A LASCIARE IL PAESE. UN OTTIMO RISULTATO...

Ritratto di SAXO

SAXO

Dom, 04/10/2015 - 12:48

sniper la ringrazio per la precisazione ,tutto risolto ho capito l antifona di altri commentatori ,non si preoccupi piu di tanto.

Ritratto di SAXO

SAXO

Dom, 04/10/2015 - 13:10

sniper comunque mi tiro fuori dal tema sulla famiglia STRADA ,IL SUO OPERATO DI BUONI BENEFATTORI E LE VARIE CONTRADIZIONI IN FAMIGLIA DELLA FIGLIA SULL ARRIVO DEI PROFUGHI E LA LORO ACCOGLIENZA.NON CONOSCO LA VERITA PERTANTO NON GIUDICO.MI RISERVO SOLO DI DIRE CHE QUANDO SI COMMENTA BISOGNA CENTRARE L OPINIONE PERSONALE RIGUARDANTE IL TEMA PRINCIPALE ,NON UTILIZZARE MESSAGGI VELATI SU COSE PRECEDENTEMENTE AVVENUTE.ALMENO IO LA VEDO COSI.UN SALUTO