Afghanistan, milioni sprecati dagli Usa per le divise sbagliate

Ventotto milioni gettati al vento: mimetiche inutili in un ambiente desertico

Ventotto milioni di dollari gettati al vento in dieci anni. È questa la cifra che gli Stati Uniti hanno speso per fornire all'esercito dell'Afghanistan divise totalmente inutili: perché la scelta della mimetica, una fantasia verde perfetta in un altro contesto, in un Paese per il 98 per cento desertico si è rivelata totalmente inutile.

È l'ispettore generale per la ricostruzione dell'Afghanistan (Sigar), John Sopko, a parlare del maxi-spreco al Pentagono, dovuto al fatto che a Washington non sia stata valutata con attenzione la richiesta del ministero della Difesa di Kabul.

Abdul Rahim Wardak, allora ministro, avrebbe scelto le divise su internet, cercandole personalmente. "Una decisione stupida - dice a Usa Today - Abbiamo sprecato 28 milioni di dollari, prendendoli dalle tasche dei contribuenti, in nome di una moda, solo perché è piaciuto al ministro della Difesa. Li avremmo spesi anche se le avesse scelte rosa?".

Nessuna smentita dal Pentagono, che anzi dice che un'alternativa più adeguata sarà considerata. Bisognerà correggere il tiro, su questo punto e su altri. Il segretario alla Difesa Usa Jim Mattis ha promesso che "si farà il possibile". Ma intanto l'America investe (o spreca) miliardi in Afghanistan.

Commenti
Ritratto di OdioITedeschi

OdioITedeschi

Lun, 26/06/2017 - 19:43

Fossero solo le mimetiche (le briciole) le spese pazze: non dimentichiamoci tutte le armi (missili, cacciabombardieri, munizioni) e per non dire tutti i soldi per addestrare, finanziare e supportare l'ISIS e altre rivoluzioni colorate: ma in questo caso sono stati aiutati dalla joint-venture con sauditi, israeliani, turchi, qatar e altri stati canaglia che invece di aiutare la povera gente dei propri rispettivi paesi (USA inclusi) preferiscono creare chaos, morti e ulteriore povertà.

uberalles

Mar, 27/06/2017 - 00:40

Gli USA, malgrado tutte le caxxate fatte, hanno stravinta la seconda guerra mondiale, immaginate lo stato dell'esercito italiano.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Mar, 27/06/2017 - 06:51

Tute! Magari sono le stesse, nuove fiammanti, che indossavano quelli dell'Isis in certi loro filmatini di propaganda. Perché non controllare?

routier

Mar, 27/06/2017 - 07:26

Fossero solo le "mimetiche" gli errori degli USA ci sarebbero meno disastri nel pianeta.

jenab

Mar, 27/06/2017 - 08:14

la guerra è un affare colossale, cerchiamo di non dimenticarlo mai.