Ancora orrore Isis: cadaveri appesi a testa in giù a Kirkuk

Ecco l'ultima barbarie del Califfato. Si tratterebbe di una ritorsione contro gli attacchi curdi. Sostieni il reportage

La barbarie dell'Isis non si arresta: sui social network stanno girando le foto di otto cadaveri appesi a testa in giù ad una struttura metallica di Hawija, nella provincia di Kirkuk. Sopra i corpi la bandiera nera dello Stato islamico.

Alcuni dei cadaveri potrebbero essere soldati iracheni ancora con la divisa: davanti a loro posa trionfante un jihadista che potrebbe essere Abu Al-Rahman. Il gesto potrebbe essere una vendetta contro le forze curde che il mese scorso avevano trascinato per le strade dell'Iraq del nord i corpi di alcuni guerriglieri dell'Isis. L’Isis ha invaso la città di Hawija nel giugno del 2014 considerandola un luogo strategico per raggiungere celermente il confine siriano al fine di contrabbandare armi e uomini.Gli Stati Uniti, scesi sul campo per liberare la città dalla morsa dell’Isis, stanno attualmente addestrando ventimila soldati iracheni per contrastare i miliziani dello Stato Islamico.

Commenti
Ritratto di Franco_I

Franco_I

Dom, 08/03/2015 - 00:46

Sembra che ormai si sentono troppo sicuri si se. Che si fa? si attende???

Roberto Casnati

Dom, 08/03/2015 - 02:30

Ma che strano! Quando queste porcherie le fanno altri sono barbarie, quando i comunisti appesero Mussolini e la Petacci in piazzale Loreto cos'erano? Degli eroi forse?

Ritratto di mircea69

mircea69

Dom, 08/03/2015 - 07:39

Mi ricorda qualche cosa... In Italia li farebbero Presidenti della Repubblica...

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 08/03/2015 - 09:15

E l'ONU vuole trattare con queste bestie. Comunque grazie allo cioccolatino americano se accade tutto questo.

giovanni PERINCIOLO

Dom, 08/03/2015 - 10:15

Per una volta sono arrivati secondi! i nostri eroi resistenti ci hanno pensato ben prima con piazzale Loreto!

SCHIZZO

Dom, 08/03/2015 - 10:33

@Roberto Casnati- Non erano comunisti, erano partigiani!

Ritratto di fabiobonari

fabiobonari

Dom, 08/03/2015 - 10:45

Qualcosa hanno imparato anche da noi.

fabianope

Dom, 08/03/2015 - 11:10

@Roberto Casnati ecco...ci mancavano i comunisti & i fassisti. allora rimaniamo a discutere sulle "barbarie" di casa nostra...piazzale loreto è una barbarie...ma allora sant'anna di stazzema? fosse ardeatine? leggi razziali? che facciamo...3 a 1?? in casa o fuori casa?? ci mettiamo dentro anche l'eccidio dei sanniti a porta collina? oppure ancora meglio...come la settimana enigmistica "troviamo le piccole differenze"??? ma lei & i sui degni compagni trinariciuti (che ragionano in modo simmetrico...uguale & contrario & INUTILE) lo volete capire che per ISIS "destra e "sinistra" sono solo direzioni stradali? (e intanto arrivano sotto casa...) lo volete capire che -se vi beccano- sia lei che il "compagno" XYZ finite sgozzati mentre cercate "le piccole differenze"?

Gyro

Dom, 08/03/2015 - 11:23

Lo fanno anche Ndrangheta e Cosa Nostra, questo è molto meno orrore degli altri orrori.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 08/03/2015 - 11:31

Certuni il cervello invece di appenderlo sopra le spalle ce lo hanno appeso al cavallo dei calzoni

Ritratto di Baliano

Baliano

Dom, 08/03/2015 - 11:45

@mircea l'hanno già fatto da noi, purtroppo, un tal "Presidente della Repubblica". Un fervente ammiratore, fautore e sostenitore dei boia d'oltre cortina. C'è bastato.

Ritratto di tommy33

tommy33

Dom, 08/03/2015 - 11:52

Schizzo ...... come no. I partigiani erano membri della Repubblica di Salò.

Ritratto di Kill_putler

Kill_putler

Dom, 08/03/2015 - 12:01

Ma che strano... Indignarsi (giustamente, del resto...) per qualche morto ammazzato, ed IMPICCATO A TESTA IN GIÚ... E pensare che in paesi BEN PIÚ CIVILI, questo atto é considerato uno dei momenti MIGLIORI DELLA STORIA, QUALCOSA DI CUI ESSERE FIERI... Anche se c'era pure UNA DONNA DEL TUTTO INNOCENTE (un prete, tentó di mettergli una spilla nella gonna, per coprirle almeno le gambe...). Queste "fierezza", é stata pubblicamente manifestata da un "noto presidente del pci" italiano in TV: un CLASSICO ESEMPIO DI ITALIANO, verrebbe da dire. Quindi, cosa volete che siano, 'sti otto disgraziati... Robetta!

Ritratto di Kill_putler

Kill_putler

Dom, 08/03/2015 - 12:08

@SCHIZZO... Erano partigiani si, MA COMUNISTI! Erano della fazione "rossa" SICURO AL 1000%... Oltretutto, arrivarono a mussolini, tramite i servizi segreti Britannici, che operarono l'omicidio vero e proprio TRAMITE LA BRIGATA DEL COSIDETTO "COLONNELLO VALERIO", CHE ERA UN FERVENTE COMUNISTA... E furono proprio gli "uomini" di valerio, a trasportare le salme in piazza Loreto, ed avere l'idea "metterli in modo da farli vedere a tutti"...

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Dom, 08/03/2015 - 12:23

Erano partigiani ed erano anche comunisti; erano quelli che poi avrebbero negato il massacro delle foibe. E qualcuno lo sta negando ancora adesso. Però se a quegli imbecilli dell'onu gli va bene così, allora leggiamo le notizie e facciamocele andare di traverso.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 08/03/2015 - 12:36

@mircea69 - E anche con decorazioni ed elogiandoli ad eroi.

Ritratto di bobirons

bobirons

Dom, 08/03/2015 - 12:41

Inviato h. 06,45 - Ne hanno strada da fare per uguagliare piazzale Loreto. Quando si parla di civiltà !

Ritratto di Geppa

Geppa

Dom, 08/03/2015 - 12:51

povera gente ignorante che fa paragoni senza senso, tipicamente popolino di destra. Nessuna analogia tra un porco fascista e/o il duce e questi qui uccisi.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 08/03/2015 - 13:08

Non erano komunisti, erano partigiani komunisti,come quelli di via rasella.

Ritratto di fabiobonari

fabiobonari

Dom, 08/03/2015 - 17:36

Kill_putler, l'ordine di ammazzare Mussolini venne da chi poi fu il presidente più amato dagli italiani. L'oltreggio al cadavere fu un eccesso di entusiasmo da parte degli esecutori.

Ritratto di Baliano

Baliano

Dom, 08/03/2015 - 18:21

@ Geppa svejete.... non c'è paragone alcuno tra questi e un Komunista, magari Kmer-rosso... lo so, la Cambogia è tanto lontana, questo è vero, ma sempre di boia suini Komunisti si trattava e si tratta. Svejete dalla catalessi indotta dal PCI prima e dal PCIpd dopo. Non c'è paragone, hai ragione, tra i boia Komunisti di mezzo pianeta e questi straccioni, modestissimi emuli. Semmai la palma è da spartire tra i Nazisti e i Komunisti, non si sa chi sia stato ed è ancora il migliore.

Roberto Casnati

Dom, 15/03/2015 - 02:15

Ritorno sull'argomento per illustrare meglio il mio pensiero: gli jiadisti & C. sono dei sanguinari nemici dell'umanità tutta esattamente come Hitler, Stalin, comunisti e fascisti dei quali ricalcano le orme, però chi sa perché, attualmente soprattutto in Italia, si tende a "dimenticare" i crimini dei komunisti ed a scaricare ogni colpa, passata e presente, su fascisti, nazisti ed in generale sulle destre non rendendosi conto che così facendo si condanna a priori ogni tentativo di autodifesa, anche personale, bollandolo come atteggiamento fascista o fascistoide come è avvenuto recentemente nei confronti di Salvini e della Lega.