Atene, la Bce dà l'ok ​alla riapertura della Borsa

Resta ancora incerta la data della riapertura. Intanto i tecnici della Troika sono andati oggi alla Ragioneria generale dello Stato

Il parere favorevole per la riapertura della Borsa di Atene è stato concesso dalla Bce. La Borsa era chiusa dal 29 giugno, in concomitanza con le misure sul controllo dei capitali. Ad affermarlo a Bloomberg è una portavoce del mercato azionario greco secondo cui la data di riapertura sarà decisa da un decreto del ministero delle finanze che stabilirà anche i limiti alle operazioni.

Ora però resta ancora incerta la data di riapertura. "La Bce ha dato la sua approvazione", ha detto un funzionario della Borsa ateniese spiegando che l’apertura avverrà dopo che sarà emanato un decreto dal ministro delle Finanze. In ogni caso le contrattazioni saranno sottoposte a restrizioni per gli investitori locali.

Intanto i team tecnici della troika dei creditori internazionali della Grecia -Commissione europea, Banca centrale europea (Bce) e Fondo monetario internazionale (Fmi) - insieme con i rappresentanti del Meccanismo europeo di stabilità (Esm) sono arrivati stamani sotto rigide misure di sicurezza nell'edificio di via Panepistimiou, nel centro di Atene, in cui ha sede la Ragioneria Generale dello Stato.

I 12 tecnici, che hanno viaggiato sotto scorta in due gruppi di sei in altrettanti minibus partiti dall'Hilton Hotel, sono entrati nell'edificio poco dopo le 10 locali utilizzando le cartelle contenenti i documenti per nascondersi il volto. P

Commenti
Ritratto di SAXO

SAXO

Mar, 28/07/2015 - 18:45

Si nascondono la faccia,per paura o per vergogna?O forse non vogliono farsi riconoscere per il sporco lavoro di vassalli della casta fariseocratica delle lobby internazionali associate company