Gli attacchi aerei affamano i jihadisti L'Isis ha dimezzato tutti gli stipendi

Il ministero del Tesoro del gruppo jihadista annuncia i tagli per "circostanze eccezionali". I miliziani sono in difficoltà

L'Isis paga bene. Abbastanza da convincere in questo modo più di uno a imbracciare il kalashnikov e unirsi alle schiere jihadiste che hanno conquistato un territorio grande quasi quanto la Gran Bretagna nel 2014, approfittando di una Siria in guerra e di un Iraq debole e diviso.

Questo si è raccontato per mesi, parlando dei molti modi in cui il gruppo si finanzia, dal petrolio che riesce a esportare ai sequestri, dipingendo l'immagine di un'organizzazione ormai autosufficiente. Un ritratto messo in crisi da alcuni documenti che trapelano dal "ministero del Tesoro" dell'Isis, il Bayt al-Mal, che hanno rivelato che da dicembre il gruppo soffre di qualche difficoltà economica.

Non deve avere aiutato l'attacco aereo che pochi giorni fa ha colpito quella che veniva considerata la banca centrale dell'Isis a Mosul, città irachena di cui hanno il controllo dal giugno 2014. Il video diffuso dal comando statunitense mostra un colpo riuscito, in cui secondo gli analisti milioni di dollari sarebbero andati in fumo, letteralmente.

Potrebbe essere questa una delle ragioni che hanno convinto i jihadisti a ridurre, dimezzandola, la paga ai suoi miliziani, giustificando la cosa con le "circostanze eccezionali" che sono costretti ad affrontare. Il quotidiano israeliano Jerusalem Post ipotizza che anche gli sforzi per la campagna militare a Ramadi, città riconquistata dai governativi iracheni, possa avere influito negativamente sulle possibilità finanziare.

"Nessuno sarà esonerato dalla decisione" di dimezzare la paga, si legge nelle carte trapelate dalla Siria e pubblicate dall'Independent. Come questo possa influire sulla lotta all'Isis è da vedere, ma di certo non farà piacere ai mujahidin. Un'arma in più da utilizzare per battere i jihadisti.

Annunci

Commenti

VESPA50

Mar, 19/01/2016 - 11:13

Per pagarli potrebbero usare tutti i soldi falsi che circolano in Europa

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 19/01/2016 - 11:34

Chissà se qualche tagliagola penserà "chi me lo fa fare di rischiare la pellaccia per 4 soldi".Il castello comincia a scricchiolare,le fondamenta sono marce d'acqua e i sedicenti martiri di Allah cominceranno a fuggire come fanno i topi quando la barca affonda.Molto probabile che se non sarà la coalizione a farli fuori,ci penserà il barbuto al-Baghdadi a sistemarli per bene come traditori infedeli.Il loro destino è segnato comunque,non dispiace a nessuno men che meno a noi.Il "paradiso" vi attende,buon viaggio.

Ritratto di Otto-Volante

Otto-Volante

Mar, 19/01/2016 - 12:01

Toh! Finalmente stanno attuando quello che dicevo da mesi... Ed ovviamente quí, non mi ha dato ascolto nessuno! Ah-ahahahahah!!! I soldi fanno girare tutto: anche quelle bestie di tagliagole!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 19/01/2016 - 12:04

e' solo questione di tempo, quando juncker avra' trasferito I tre miliardi di euro a erdogan, le paghe per I terroristi torneranno ad essere pagate per intero.

agosvac

Mar, 19/01/2016 - 12:31

Essendo i combattenti dell'isis "eletti di Allah" non dovrebbero neanche essere pagati, dovrebbe bastare la gloria ricevuta morendo nel Suo nome. Se poi, invece, sono miserabili mercenari, allora è diverso!!! Un mercenari combatte solo nel nome del dio denaro, nient'altro. Si vedrà se e quanti cercheranno di tornarsene a casa. In questo caso folli sarebbero quelli che li fanno rientrare nei loro paesi d'origine: hanno voluta la bicicletta, adesso che pedalino!!!!!

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mar, 19/01/2016 - 14:27

C'est l'argeant qui fait la guerre!!!!!!!!!!!!!!!!

moonchild

Mar, 19/01/2016 - 14:36

Bravi. Bombardate i loro depositi alimentari così muoiono di fame.

venco

Mar, 19/01/2016 - 15:17

Se la Merkel e Junker danno i 3 miliardi alla Turchia, una parte di questi e anche armi tedesche finiranno al califfato.

Ritratto di vaipino

vaipino

Mar, 19/01/2016 - 17:23

Una sola bomba manda ko le finanze dell'ISIS. Qualcuno di voi ci crede a tale panzana!?!? "Non avere un pensiero e saperlo esprimere: è questo che fa di qualcuno un giornalista." Karl Krauss

elio2

Mar, 19/01/2016 - 17:35

Gli possono dare anche delle semplico fotocopie dei dollari, tanto quei deficienti che si vanno a far ammazzare per la gloria del califfo, di cervello non ne hanno neanche l'ombra.

timoty martin

Mar, 19/01/2016 - 18:19

Ottimo inizio, se non li pagheranno più, probabilmente crollerà anche la loro fede e la voglia di farsi saltare in aria per raggiungere le tante vergine in paradiso.

jeanlage

Mar, 19/01/2016 - 18:20

Se pagano di meno l'anelito mistico di fare la volontà di Allah diminuirà e gli eroi si venderanno a qualche dio che paga meglio, magari, Jhavè.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Mar, 19/01/2016 - 18:29

Avere uno stipendio per andare verso una sicura morte... non è una prospettiva allettante. È meglio arrancare con pochi soldi ma restare in vita...

Ritratto di tomari

tomari

Mar, 19/01/2016 - 18:31

x vaipino: Guarda che UNA sola bomba, esempio la B82, può fare dei danni che tu nemmeno te lo immagini.

MassimoR

Mar, 19/01/2016 - 19:16

eh dura fare il martire senza soldi... adesso viene fuori il sindacato dei jiadhisti e crolla tutto