Attacco col coltello a Vienna: tre feriti gravi, caccia all'uomo

Un uomo ha estratto un coltello al "Prater" e ha colpito i passanti. L'aggressore è in fuga braccato dalla polizia

Momenti di paura a Vienna. Un uomo ha estratto un coltello al "Prater", uno dei parchi più famosi della capitale austriaca, e ha colpito indistintamente i passanti. Per il momento, secondo quanto riportato dalla polizia, almeno tre perosne sarebbero state ferite e sono in gravi condizioni.

A Vienna è scattata immediatamente una massiccia caccia all'uomo. L'aggressore infatti in questo momento è in fuga. Non si conoscono ancora i motivi del gesto. Di fatto l'episodio si è verificato in una delle zone più affollate della città. Polizia e ambulanze sono arrivate sul posto per assistere i feriti e per trasferirli in ospedale. I feriti, sempre secondo le informazioni riportate dalla polizia sarebbero tre: un uomo e due donne. Sono già stati trasportati negli ospedali della capitale. Si tratterebbe di padre, madre e figlia. Colpito dunque un intero nucleo familiare. Le strade vicine al luogo dell'aggressione sono state chiuse. Le vittime sono state aggredite davanti ad un ristorante giapponese. L’aggressione è avvenuta sulla Praterstrasse, nella zona di Nestroyplatz, nel quartiere Leopoldstadt. L'uomo, prima di fuggire, avrebbe ferito anche una quarta persona. Secondo alcuni testimoni l'aggressione sarebbe scaturita dopo una rissa per strada.

Commenti
Ritratto di filospinato

filospinato

Mer, 07/03/2018 - 22:01

polizeitgeist

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Mer, 07/03/2018 - 22:14

A posto siamo ! : è la nuova moda : uno è per i fatti suoi e uno sconosciuto l'ammazza ! . Come mai in Italia , che è il Paese all'avanguardia nel mondo in tutti i campi , non è permesso girare armati per difesa personale ? : perché solo i poliziotti possono girare armati ? . Yeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

fisis

Mer, 07/03/2018 - 22:44

Allà è al bar?

moi1985

Mer, 07/03/2018 - 23:00

Si tratterà del solito depresso mussulmano o di una risorsa boldriniana

Ritratto di Vogelspinnen-ChrisLXXIX

Vogelspinnen-Ch...

Gio, 08/03/2018 - 01:45

Suvvia, 'compagni' globalisti, si tratta sicuramente di un grosso equivoco e le uniche ragionevoli e sensate soluzioni sono due. 1) La risorsa di lavoro fa l'arrotino, molto probabilmente era stanco dopo una dura giornata di lavoro (giornata volta a pagare le pensioni Austriache, esattamente come fanno in Italia queste risorse, persone dabbene, con le nostre pensioni) e gli è scappato il coltello, e in un attimo è successo il Patatrac. 2) Colpa di Salvini, Meloni, CasaPound, Forza Nuova, Fiamma Tricolore, Orban, Putin, Berlusconi ma soprattutto Enrico Dandolo, il Doge immortale, che portò via i cavalli da Costantinopoli u_u