Attentato a Gerusalemme, uccisi gli assalitori. Chiusa la spianata delle moschee

Tre persone sono state uccise a Gerusalemme dopo che avevano sparato contro gli agenti di polizia israeliani. Chiusa per tutto il giorno la Spianata delle moschee

Per oggi la Spianata delle moschee di Gerusalemme rimarrà chiusa. Lo ha deciso la polizia israeliana dopo l'attentato nel cuore della città vecchia. I tre assalitori sono rimasti uccisidopo che gli agenti hanno risposto al fuoco. L’attacco è avvenuto a uno degli ingressi al Monte del Tempio (o Spianata delle moschee), sito religioso caro alle fedi ebraica e musulmana. Per la prima volta da diversi anni la preghiera del venerdì è stata annullata.

La dinamica dell'attacco

I tre terroristi sono arrivati al Monte del tempio armati con due fucili Carl Gustav e una pistola. Mentre si avvicinavano alla porta dei leoni, hanno aperto il fuoco alla vista degli agenti di polizia israeliani. Sono quindi fuggiti verso le moschee nel complesso del Monte del tempio, inseguiti dalla polizia, che li ha successivamente neutralizzati.

Sono morti due dei tre poliziotti israeliani rimasti feriti. Lo ha confermato su Twitter il portavoce della polizia, Micky Rosenfeld, citando i loro nomi: Hail Stawi, 30 anni, e Kaamil Snaan, 22 anni. Secondo i media israeliani, appartenevano alla minoranza drusa.

I tre aggressori sono poi fuggiti sulla Spianata delle Moschee, dove sono stati poi uccisi da altri poliziotti. "I terroristi responsabili dell'attacco nella Città vecchia di Gerusalemme venivano
da Ul al Ahum. Avevano delle armi e sono stati uccisi dalla polizia", ha aggiunto Rosenfeld. A quanto riferiscono i media, i tre erano arabi con passaporto israeliano. Dall’ottobre 2015, quando è iniziata la cosiddetta "Intifada dei coltelli", sono oltre 40 gli israeliani rimasti uccisi in attacchi di questo tipo.

Il muftì di Gerusalemme, Mohammad Hussein, che aveva chiesto ad Israele di consentire la preghiera dei musulmani nella Spianata della Moschea, è stato interrogato dalla polizia. Il gran mufti era riunito, al momento del suo fermo, con altri palestinesi vicino la Porta dei Leoni, una delle porte di ingresso alla Città Vecchia di Gerusalemme, per denunciare la chiusura della Spianata nel giorno, il venerdì, dedicato dai musulmani alla preghiera. La polizia israeliana non ha confermato il fermo. Anche diverse fazioni palestinesi hanno chiesto a Israele di cancellare la misura, che non veniva presa da vari anni, e hanno esortato i palestinesi ad avvicinarsi alla zona per manifestare la propria protesta.

Commenti

cgf

Ven, 14/07/2017 - 08:26

pare che il venerdì le vergini scalpitano...

blackindustry

Ven, 14/07/2017 - 10:07

Avanti Israele, stermina quei ratti che pretendono di cacciarvi da terre che parlano ebraico dalla notte dei tempi. Tanto i musulmani adesso a spese nostre proliferano tipo verminaio in Europa, non corrono certo il rischio di estinguersi.

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 14/07/2017 - 11:25

------CHI SEMINA ZIZZANIA--RACCOGLIE TEMPESTA---Vangelo secondo Matteo 13,24-30-----swag ganja

VittorioMar

Ven, 14/07/2017 - 11:33

...INIMITABILI...!...RAPIDI...PRECISI..SENZA ESITAZIONI...!!!

pasquinomaicontento

Ven, 14/07/2017 - 11:38

Bisogna saperle dà le notizie,in risalto quelle che te fanno comodo, anniscoste fra le pieghe der quaderno quelle che...sei costretto a darle. Tre persone sono state uccise a Gerusalemme,i tre terroristi sono stati uccisi,e poi nell'ultimo rigo,ri...go...go...o...o...uccisi gli assalitori chiamarli Palestinesi no èh...e poi,incidentalmente,en passant,quasi di sfuggita,2 poliziotti hanno perso la vita...dire che c'è stata una sparatoria no eh...Però i fucili erano Carl Gustav,M96, 6 piotte e passa la paura...chissà quanti sacrifici per i poveri Palestinesi, pe' compranne 'na diecina...

unz

Ven, 14/07/2017 - 12:23

Decisamente l'invenzione delle armi da fuoco ha complicato le cose.

gian paolo cardelli

Ven, 14/07/2017 - 13:14

elkid, se si riferiva ai "palestinesi", ha perfettamente ragione...

Alex1970

Ven, 14/07/2017 - 14:02

La rivolta del popolo oppresso.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 14/07/2017 - 14:47

Il regime sionista occupante quasi ogni giorno uccide palestinesi. Nel silenzio complice dell'occidente asservito alla minoranza.

nopolcorrect

Ven, 14/07/2017 - 14:55

Eh...gli Israeliani hanno le palle, proprio quelle che a noi mancano...vi ricordate dell'attacco terroristico a Fiumicino tanti anni fa? Furono gli agenti Israeliani a piantare le pallottole nelle teste dei terroristi....

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 14/07/2017 - 15:02

---gian paolo cardelli---ho voluto dare alla frase una doppia interpretazione--ma ahimè--in questa circostanza condivido il pensiero di ausonio--swag

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 14/07/2017 - 15:48

I palestinesi non sono come gli italiani. Non cedono la loro terra a chi li invade passivamente. Almeno loro resistono.

gian paolo cardelli

Ven, 14/07/2017 - 15:50

elkid ed Ausonio: il "sionismo" non esiste più; è solo il modo ipocrita con cui gli antiebraici continuano ad alimentare il loro odio senza aver il coraggio di scrivere che "ce l'abbiamo con gli ebrei".

Ritratto di Alleaf55

Alleaf55

Ven, 14/07/2017 - 16:55

Caro, povero elkid. Lascia stare le Sacre Scritture che NON sono alla tua portata. Che senso avrebbe "chi semina zizzania raccoglie tempesta"?? Forse intendevi "chi semina VENTO raccoglie tempesta" ma questo è un proverbio che si trova nella Sacra Bibbia (Osea 8,7) e non nel Vangelo di S. Matteo. E per di più vorresti "dare alla frase una doppi interpretazione" !!!!! Ce n'è una sola: CAPRA, CAPRA, CAPRA. Verificata la tua sottoqultura (con la Q) da wikipedia, ti saluto con una meritata sonora pernacchia, invitandoti ad andarci piano con la tua ganja. Ti sono rimasti attivi gli ultimi due neuroni (Cip e Ciop), tienteli stretti!!! E vai a scuola, una buona volta! CAPRA, CAPRA, CAPRA !!!

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 14/07/2017 - 17:28

gian paolo cardelli - Ha ragione lei, non esistono ne' il sionismo ne' la mafia, tutte invenzioni dei comunisti. E ci dica... come si vive nella realta` virtuale che si e` creato a forza di allucinogeni?

rossini

Ven, 14/07/2017 - 17:32

Due poliziotti israeliani ammazzati contro tre aggressori palestinesi uccisi. Siamo al rapporto quasi di uno a uno. Così non va bene. Spero che i servizi segreti israeliani provvedano, in separata sede, a pareggiare i conti portando il rapporto perlomeno a 1 contro 10.

maricap

Ven, 14/07/2017 - 18:11

O sono talmente scemi, da pensare di farla franca, o talmente fedeli al pedofilo, da credere a tutte le baggianate che ha detto, comprese le 72 vergini in trepida attesa. Rifarsi delle malefatte di questi trogloditi, sulle loro famiglie, per fargli capire, che mentre loro vanno a godere ( Ahahah, ihihih ) lasciano i loro cari a saldare il debito da loro contratto con la società civile. Amen.

maricap

Ven, 14/07/2017 - 18:23

El Kid e Ausoniuccio, due poveri comunistelli decerebrati, che s'impegnano a dir caz zate a favore degli arabo paletinesi contro gli ebrei palestinesi. Già, tutti abitavano lì, ben prima della spartizione della terra chiamata Palestina, quindi palestinesi son gli uni e gli altri, anche se.... non si somigliano affatto. Ahahaha

gian paolo cardelli

Ven, 14/07/2017 - 19:16

Pravda99 mi definisca il "sionismo"... con la VERA definizione, non quella che fa comodo ai suoi preconcetti...

edo1969

Ven, 14/07/2017 - 20:08

elkid, ausonio, amici dei cani, vi schiacceremo insieme a loro Con Israele non si scherza, vi spaccate le corna. Ora Tsahal entrerà nei territori degli straccioni terroristi a fare pulizia, andate pure a dare una mano ai vostri amici finanziati dai cammellieri del golfo. Non capite che la sola speranza è unire i Paesi civili contro il medioevo islamista e gli effendi beduini sceicchi puzzolenti come cammelli arricchiti dal petrolio.

edo1969

Ven, 14/07/2017 - 20:08

Kosovo ist Srbia

nunavut

Ven, 14/07/2017 - 20:22

@elkid 15:02 bravissimo condividi il pensiero di Ausonio e lui nel commento successivo ti manda una bordata sui migranti,tanto necessari alla futura cultura tua e italiana,dichiarando che i Palestinesi non sono come gli Italiani,LORO (I PALESTINESI) NON CEDONO LA LORO TERRA A CHI LI INVADE PASSIVAMENTE.Swag la bordata del ganja al cervello.

perilanhalimi

Sab, 15/07/2017 - 00:02

I soliti palestinesi , tanto amici dei radical chic...e noi che li manteniamo con le nostre tasse.Vogliono solo proseguire quello che fece Hitler Grande Israele!!!!!