Attraversa i binari con le cuffiette: 15enne travolta dal treno

Il tragico incidente è avvenuto in Bielorussia. La ragazza stava ascoltando musica e leggendo alcuni sms quando un treno merci l'ha investita a tutta velocità

Aveva le cuffiette nelle orecchie e ascoltava musica a tutto volume. In mano il cellulare dal quale stava leggendo gli ultimi messaggi arrivati. Così una giovane 15enne ha attraversato i binari ed è stata travolta dal treno.

È successo alla stazione di Rahačoŭ in Bielorussia. La ragazza stava ascoltando la sua musica preferita e si era estraniata dal mondo per qualche istante. All'improvviso un treno merci l'ha investita a tutta velocità.

Come riporta il Messaggero, il macchinista ha provato più volte ad avvisarla suonando, ma la 15enne era troppo presa dai suoi messaggi e dalla musica che le suonava forte nelle orecchie per accorgersi di quello che stava per accadere.

Nemmeno il freno d'emergenza è stato sufficiente per evitare l'impatto. La ragazza ha cercato di scansarsi solo all'ultimo secondo, ma ormai era troppo tardi: la giovane è stata travolta e il suo corpo sbalzato a decine di metri di distanza.

Sul posto sono subito giunti i soccorsi che hanno trasportato la 15enne in ospedale. Per lei però non c'è stato nulla da fare.

Commenti

seccatissimo

Mar, 23/04/2019 - 19:28

C.V.D.: la stupidità umana è infinita !

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mar, 23/04/2019 - 19:41

Quos Deus vult perdere, dementat prius. A coloro che vuol perdere, Dio prima toglie il senno. E lo fa con il telefonino, aggiungo. Fosse il primo caso! Sekhmet.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 23/04/2019 - 20:57

Ma si può essere così incoscienti? Ha proprio letto gli ultimi messaggi...non ricevuti dal telefonino,della sua vita. Mah....

cgf

Mar, 23/04/2019 - 21:53

Simon Sinek parlando dei Millennials qui https://ochen.com/transcript-of-simon-sineks-millennials-in-the-workplace-interview Afferma In a 2012 study, Harvard research scientists reported that talking about oneself through social media activates a pleasure sensation in the brain usually associated with food, money and sex. It’s why we count the likes, it’s why we go back ten times to see if the interaction is growing, and if our Instagram is slowing we wonder if we have done something wrong, or if people don’t like us anymore. The trauma for young kids to be unfriended it too much to handle. We know when you get the attention it feels good, you get a hit of dopamine which feels good which is why we keep going back to it. Dopamine is the exact same chemical that makes us feel good when we smoke, when we drink and when we gamble. In other words, it’s highly, highly addictive…