Australia, attendono un pacco per 40 anni: quando arriva il contenuto finisce nel museo

Al circolo di tennis di Melbourne gli stemmi per le magliette, ordinati a metà degli anni Settanta, sono giunti con ben quarant'anni di ritardo

Un disservizio delle poste australiane ha trasformato il contenuto di un pacco in un comelio da museo.

Al circolo di tennis di Melbourne gli stemmi per le magliette, ordinati a metà degli anni Settanta, sono giunti con ben quarant'anni di ritardo. Al circolo li ritenevano smarriti da qualche parte e avevano pensato anche di cambiare ditta per le immagini da cucire sulle magliette. Ma adesso, quarant'anni dopo il servizio postale recapita le etichette e al circolo del tennis dopo un rapido consulto hanno deciso come usarle. "Li useremo per festeggiare il mezzo secolo. Prima non valevano nulla, ora rappresentano un pezzo della nostra storia" dicono ridendo alla Fox Sports. La posta gli haconsegnato il pacco non proprio nei tempi consueti, ma integro. "Era tutto unto, mezzo rotto, ma il contenuto era intonso - dicono dal circolo di tennis di Viewbank - . Ci faremo una edizione speciale. Per noi è stata una fortuna che si sia perso, siamo diventati famosi". "Ci scusiamo, era caduta in un angolo, non l'abbiamo più vista. Siamo contenti che non se la siano presa e abbiano trovato una soluzione alternativa" ha detto il portavoce del servizio di posta australiano. Insomma il tempo ha reso alcune etichette, pezzi rari da esporre in un museo.

Commenti

swiller

Dom, 20/09/2015 - 07:30

Comunque decisamente migliore se lo paragoniamo alle poste italiane.