Austria, foto choc in cattedrale. Tra baci saffici e donne nude

La mostra Against Gravity è solo l'ultima trovata della Chiesa austriaca, fin troppo attratta ultimamente dalla trasgressione. Ma intanto la devozione crolla

Foto tratta da GloriaTv

Succede anche questo a Vienna, che nella cattedrale della capitale austriaca, vi sia una mostra quasi a luci rosse. Nel presbiterio della cattedrale è stata allestita una mostra denominata Against Gravity che raccoglie alcune opere di August M. Zoebl. Fra queste fotografie, due sono quelle destano più curiosità.

La prima, che dovrebbe essere una Pietà, ritrae una modella in topless con l'addome coperto da un abito, richiamando idealmente la statua di Michelangelo. Come scrive La Verità, la didascalia della foto recita "immagini esplosive che servono a comunicare il messaggio senza precedenti della resurrezione". Le foto continuano, e di religioso c'è ben poco. La seconda è anche peggiore. Si intitola "Occidente incontra Oriente" e ritrae due donne che si baciano e che dovrebbero rappresentare un angelo custode e una sfinge (Guarda le foto).

Ma certo non p un mistero che nelle diocesi austriache abbiano una creta predilezione per la trasgressione. La diocesi guidata da Christoph Schönborn si è distinta il 5 ottobre scorso per la trasformazione del Duomo di Vienna in una discoteca. Mentre a Graz, fece scalpore la decisione del vescovo, monsignor Wilhelm Krautwaschl, di partecipare a una sfilata "sfoggiando sulla passerella una talare bianca, davanti tra l' altro alle telecamere dell' emittente anticlericale Orf". La stessa diocesi, qualche tempo fa, ha anche premiato proprio la foto osé "Oriente incontra Occidente" oggi esposta nella cattedrale di Vienna.

La questione non è solo del buon gusto, ma anche della deriva che sta prendendo la Chiesa austriaca. Qui non si tratta più di una trovata progressista, ma di una vera e propria discesa nel ridicolo. E non c'è da stupirsi che la fede, in Austria, stia lentamente diminuendo.

Commenti
Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Dom, 28/10/2018 - 12:58

roba da matti....

agosvac

Dom, 28/10/2018 - 13:09

Se la Chiesa austriaca pensa di acquisire fedeli con queste trasgressioni non ha capito niente, molto meno di quanto ne abbia capito Papa Francesco aiutando gli islamici invece dei cattolici!

caren

Dom, 28/10/2018 - 14:46

Bè, se permettete, visto che le cose stanno prendendo questa piega, nell'indifferenza generale, fra non molto tempo, si vedranno scene di sesso puro anche sulle panchine dei giardini pubblici.

venco

Dom, 28/10/2018 - 16:12

Riscrivo, tutto in linea con l'ultimo sinodo dei vescovi che hanno aperto agli omosessuali, adesso criticare gli omosessuali si farà peccato secondo questi vescovi.

bruco52

Dom, 28/10/2018 - 16:37

non è più la Chiesa di Cristo, ma la chiesa di Satana...

Ritratto di Guido955

Guido955

Dom, 28/10/2018 - 17:06

Un giorno forse non si parlerà più di alcuna religione (non solo cristiana) e di tutte le nefandezze in loro nome prodotte nei secoli.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 28/10/2018 - 18:17

@caren - mi sa che il "non fra molto tempo" sia già passato.

PaoloPan

Dom, 28/10/2018 - 20:17

La falsa chiesa di Bergolio è la chiesa dei massoni nemici di Gesù Cristo. Sig. Bergolio si dimetta! Che vergogna!!!!

Ritratto di mailaico

mailaico

Dom, 28/10/2018 - 20:31

ecco le vostre donne superiori, leoncini. Fate tutti schifo!

PaoloPan

Dom, 28/10/2018 - 20:37

Bergolio ha già perso la fede ... e con lui la chiesa cattolica sarà annientata.

magnum357

Dom, 28/10/2018 - 21:53

La Chiesa Cattolica sta vivendo momenti molto molto difficili !!!!

Una-mattina-mi-...

Dom, 28/10/2018 - 21:55

PROSSIMA FERMATA: FOTOGRAFIAMO COSA SUCCEDE NEI CESSI, DOPO I PASTI...

yulbrynner

Dom, 28/10/2018 - 22:57

bischeri libidinosi sti preti austriaci