Autobomba davanti al consolato italiano del Cairo, un morto

Un morto e nove feriti. Utilizzati 450 kg di tritolo. Il ministro Gentiloni: "L'Italia non si fa intimidire"

I terroristi tornano a colpire in Egitto. Sabato mattina una fortissima esplosione, provocata da un'autobomba, è stata avvertita intorno alle 6.30 nel centro del Cairo, di fronte al Consolato italiano di El Galaa Street, che in quel momento era ancora chiuso. Il palazzo è stato gravemente danneggiato. Fonti della sicurezza egiziana riferiscono di un morto e nove feriti. Le stesse fonti precisano che "nessun italiano è rimasto coinvolto". L’esplosione ha sventrato il lato sinistro del consolato italiano, nel cuore della città. Al momento non ci sono rivendicazioni. Secondo la tv di Stato egiziana tra i feriti ci sarebbe anche una donna con i suoi tre bambini.

L’Unità di crisi della Farnesina si è subito attivata ed il personale diplomatico italiano al Cairo, in contatto con le autorità locali, si è prontamente recato sul luogo dell’esplosione per verificare direttamente la situazione. L’esplosione, secondo la polizia egiziana, sarebbe stata causata da una bomba piazzata sotto un’auto parcheggiata accanto al consolato.

Una fonte della sicurezza egiziana ha reso noto che l’esplosione ha danneggiato oltre alla facciata esterna del Consolato italiano anche alcune abitazioni limitrofe. La stessa fonte ha aggiunto che una "carica esplosiva è stata posta sotto una vettura nel perimetro del Consolato ed è stata fatta esplodere con un telecomando".

Circa 450 chili di tritolo sarebbero stati utilizzati per l’attacco. Lo riferisce il quotidiano "al Ahram" citando fonti della procura del Cairo. I terroristi, secondo gli esperti, avrebbero utilizzato gli stessi materiali adoperati la scorsa settimana per
l’assassinio del procuratore capo egiziano Hisham Barakat. Le fonti sottolineano come il consolato italiano al Cairo si trovi non lontano dall’Alta corte egiziana e l’esplosione sia coincisa con il passaggio nell’area del giudice Ahmed al Fuddaly, considerato vicino al presidente Abdel Fatah al Sisi.

Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni scrive su Twitter: "Bomba al nostro Consolato al #Cairo. Non risultano vittime italiane. Vicini alle persone colpite e al personale. Italia non si fa intimidire". Il ministro degli Esteri egiziano, Sameh Shoukry, ha chiamato Paolo Gentiloni e ha condannato l’attacco terroristico. "L’Egitto - ha aggiunto - farà ogni sforzo con tutti i Paesi del mondo, inclusa l’Italia, per sradicare ed eliminare il terrorismo".

Quattro giornalisti sono stati fermati dalla polizia. Tra loro c'è un italiano, Alessandro Accorsi, che su Twitter scrive: "La polizia dice che siamo arrivati qui troppo in fretta". Poi aggiunge: "Siamo solo in stato di fermo". E dopo poco precisa che tutti i cronisti sono stati rilasciati.

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha sentito al telefono il presidente egiziano Al Sisi: "L’Italia sa che quella contro il terrorismo è una sfida enorme che segna in profondità la storia del nostro tempo. Non lasceremo solo l’Egitto: Italia ed Egitto sono e saranno sempre insieme nella lotta contro il terrorismo".

Commenti

Raoul Pontalti

Sab, 11/07/2015 - 09:09

Cosiffatto da più l'idea di un avvertimento mafioso che di un attentato terroristico "islamico"...

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 11/07/2015 - 09:14

Ecco a cosa porta il buonismo dei sinistri. Siamo deboli, non sappiamo difenderci, siamo in balia di clandestini, rom, invasori, tagliagole musulmani. Ci vuole un forte governo di destra perché solo quando si è temuti e rispettati si è sicuri in Italia e all'estero: FI+Lega sono disposti a prendere sulle loro spalle l'immane compito di riportare l'Italia al suo ruolo storico di grande nazione. Abbiamo grandi leaders, abbiamo il più grande statista mai apparso in Italia, abbiamo il consenso del popolo, e allora DOBBIAMO ridare un governo all'Italia, oggi sgovernata da un ebetino . Boldrini, Renzi, Mogherini (?), Gentiloni(??) a casa! P.S. I primi due sono DANNOSI, i secondi due sono INUTILI.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 11/07/2015 - 09:30

Ci siamo, cominciano le danze. Hanno cominciato la perché è facile, poi arriveranno qui. Renzi mogherini sboldrina ventola preti siete pronti?

Massimo25

Sab, 11/07/2015 - 09:31

Il Nano Gentiloni"L'Italia non si intimidire"...ma va ca....

gian paolo cardelli

Sab, 11/07/2015 - 09:47

Il Generale Angioni è stato avvisato? no: visto che due giorni fa escludeva cose del genere "perchè noi siamo diversi dalla Francia"...

Tikitaka

Sab, 11/07/2015 - 09:49

Dalle minacce sono passati ai fatti. Sembrerebbe un avvertimento vs l Italia...

franco-a-trier-D

Sab, 11/07/2015 - 10:02

SIETE MOLTO AMATI ANCHE IN EGITTO, SE FOSSI AL GOVERNO FARE UNA ESPULSIONE DI TUTTI GLI EGIZIANI IN ITALIA.

franco-a-trier-D

Sab, 11/07/2015 - 10:03

LA GENTE NON CAPISCE CHE QUESTO è UN ATTACCO ALLA ITALIA E COME AVERE FATTO ESPOLDERE UNA BOMBA IN UNA CITTà ITALIANA UNA DICHIARAZIONE DI GUERRA..

giovanni951

Sab, 11/07/2015 - 10:04

ma pensate che il pifferaio ed il ministro scafista capiscano qualcosa? ho molti dubbi

Ritratto di Giorgio Prinzi

Giorgio Prinzi

Sab, 11/07/2015 - 10:13

Un primo segnale che anche l'Italia è nel mirino.

demoral

Sab, 11/07/2015 - 10:16

l'Italia non si fa intimidire, cantiamogliene quattro.

Mobius

Sab, 11/07/2015 - 10:19

D'accordo con perSilvio46 (09:14), a parte il fatto che non abbiamo grandi leaders o statisti; abbiamo solo gente di buon senso e buona volontà che ha capito quali danni sta combinando la deriva sinistroide, e vuole tentare di riparare questi danni per quanto possibile. E per ottenere lo scopo bisognerà anche stangare duro, sappiamo chi.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 11/07/2015 - 10:20

SERVE PER DISTRARRE L'ATTENZIONE DEL POPOLO ITALIANO SUL PROBLEMA DELL'IMMIGRAZIONE E CALO DI POPOLARITA' DELL'INCAPACE PREMIER RENZI NON ELETTO DAL POPOLO. VECCHIO TRUCCO SEMPRE LO STESSO DEL NUOVO ORDINE MONDIALE, UN AIUTIMO DEI CONFRATELLI MASSONI I CREATORI DELL'ISIS, ENTRAMBI ADORANO LUCIFERO.

Maver

Sab, 11/07/2015 - 10:22

@perSilvio46, concordo in pieno con lei. Al punto in cui siamo le parole si sprecano, abbiamo discusso anche troppo. Serve un governo di Destra e una vera Destra, punto.

Ritratto di Rames

Rames

Sab, 11/07/2015 - 10:25

L'Italia non si fa intimidire,cosa vuol dire?Cosa?Adesso i ministri di qualsiasi paese dopo un attentato hanno pronta sempre la stessa inutile frase,"non ci facciamo intimidire"Questa è debolezza non forza.Sia chiaro.L'Europa è debole e vulnerabile.Sara' solo una questione di tempo e vedremo chi saranno gli intimiditi.

scarface

Sab, 11/07/2015 - 10:32

@franco-a-trier: la gente normale in Italia ha capito benissimo che è in atto un attacco, anzi una invasione programmata, all'Italia. Gli unici che, nonostante gli accadimenti, continuano a non volerlo capire o peggio a favoreggiarlo sono i nostri miseri criminali politicanti. Dalle tue parti non avete la maledetta sventura di dover subire politiche demenziali perpetuate da un elemento come la boldrini...

Tikitaka

Sab, 11/07/2015 - 10:32

Ora di fronte a questo fatto qualcuno a ROma si sveglierà o continuerà a dormire?

Maver

Sab, 11/07/2015 - 10:33

@franco-a-trier-D non siamo ne intimoriti, ne spaventati, stia sereno.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Sab, 11/07/2015 - 10:34

Per molto meno, un tempo, questa sarebbe stata considerata una gravissima provocazione, il 'casus' belli' per lo scoppio della guerra. Non siamo più capaci, però, di dichiarare guerra come un tempo, perchè siamo ormai dei cacasotto, e anche perchè non c'è un chiaro 'mandante', come l'Austria e la Germania, duri avversari ma rispettosi delle regole belliche, (8/9 a parte). Ma, per fortuna, come dice @Pontalti, potrebbe essere un avvertimento mafioso e siamo tutti più tranquilli delle buona vecchia m@@@a di casa nostra; rincuorati nella nostra pusillanimità! Ma sì! continuiamo così: "facciamoci del male"! Che bel Paese il nostro! E chi viene qui da noi impara ben presto a fare peggio!

scarface

Sab, 11/07/2015 - 10:35

Ha ragione il ministro: noi dai terroristi islamici non ci facciamo intimidire, ci facciamo invadere. A quando un governo militare anche in Italia ?

tormalinaner

Sab, 11/07/2015 - 10:36

Co la Pinocchietto Pinotti ministro della difesa e poi Gentiloni la paura mi viene veramente, è meglio che Renzi vada subito in ginocchio dai Jihadisti a chiedere perdono come ha fatto con la Merkel.

Ritratto di mina2612

mina2612

Sab, 11/07/2015 - 10:43

Ma in che mani siamo finiti! Quel "noi non ci facciamo intimidire" la dice lunga: il servitore dei poteri forti si è attorniato da inutili idioti, alla pari di se stesso! Ma come si può contrastare l'idiozia dei nostri governanti?

primair

Sab, 11/07/2015 - 10:44

Carissimo governo di merda... Non avete ancora capito come stanno le cose?? Andate a prenderli fino alla libia ...voi e il vostro cazzo di buonismo !!

moshe

Sab, 11/07/2015 - 10:45

Il ministro Gentiloni: "L'Italia non si fa intimidire" ..... ..... ..... torna a dormire, non agitarti, fa caldo.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 11/07/2015 - 10:56

"L'Italia non si fa intimidire". Ovvero: il ruggito del coniglio. O, se preferite, per la serie "Me ne hanno date tante...ma gliene ho dette tante".

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 11/07/2015 - 11:00

#Raoul Pontalti - 09:09 Esattamente. E' ormai appurato che anche a Nassirya stavamo sulle corna alla mafia irachena...Fa molto caldo a Trento, vero? E poi, tu, per tua esplicita ammissione, odi l'aria conzionata...

Edmond Dantes

Sab, 11/07/2015 - 11:05

Certo che l'Italia non si fa intimidire: si è già "ca..ta sotto". Peraltro ritroviamo anche qui il lucido analista Raoul Pontalti che dopo aver contribuito alla condanna dei maro' detenuti in India ora ci delizia con la teoria dell'avvertimento mafioso. È' notorio infatti che c'è una mafia egiziana che ha preso di mira gli italiani per la pizza: vorrebbero che i pizzaioli egiziani, peraltro bravi, ne detenessero il monopolio. Incrociamo le dita perché, Dio non voglia, al prossimo attentato ci toccherebbe sentire dal Pontalti che sono stati gli alieni.

Ritratto di tifososenzaopinioni

tifososenzaopinioni

Sab, 11/07/2015 - 11:06

Sono dei comunisti che hanno paura del ritorno al potere del nostro Silvio.

buri

Sab, 11/07/2015 - 11:09

ecco iò segnale, inizia la duerra annunciara dall'ISIS all'Italia

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 11/07/2015 - 11:13

Lo vedete che siete aggressivi e imperialisti? Ora volete vietargli anche di mettere delle bombette nelle strade di CASA LORO?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 11/07/2015 - 11:16

@franco-a- trier-D- Gli italiani sono già abbastanza arrabbiati, quasi disperati, non ci si metta anche lei.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 11/07/2015 - 11:19

Forse il ministro ha già aperto il portafoglio per comprare la libertà di vivere.Ma il buonismo delle sinistre non porta niente di buono,questa gente non sa apprezzare la generosità,vogliono vogliono e basta e più ti abbassi più ti abbasserai.Le pecore non hanno mai vinto contro i lupi "l'itaglia non si farà intimidire" ma mi faccia il piacere ministro.......................

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 11/07/2015 - 11:19

Vorrei solo che i nostri ministri & C stessero zitti,che ci risparmiassero le solite, inutili, disgustose frasi fatte. Lasciateci almeno morire in silenzio, luridi servi traditori.

Ritratto di Sniper

Sniper

Sab, 11/07/2015 - 11:28

Un avvertimento mafioso, esattamente come ipotizza Raoul Pontalti. Viene da chi ha interesse a portare l'Italia su una posizione di intolleranza e intransigenza. Stessa filosofia del Giornale e dei suoi commentatori, quasi mandanti morali di questa strage di innocenti egiziani. Se il governo italiano non si allineera` a questa "indicazione amichevole", la prossima volta si premureranno di far morire anche cittadini italiani. Strategia della tensione rivisitata in salsa Ku Klux Klan all'amatriciana.

Ritratto di gianni2

gianni2

Sab, 11/07/2015 - 11:28

"L'Italia non si fa intimidire" Questa battuta è tutta da ridere, visto che viene da chi permette a dei selvaggi di giudicare i nostri marò

Ritratto di orcocan

orcocan

Sab, 11/07/2015 - 11:28

Mi spiace, ma io vado controcorrente. Qualcuno crede forse che quei pazzi dei terroristi cambino atteggiamento in base al colore dei governi italiani o europei? Va bene, la dichiarazione di Gentiloni fa sorridere, ma quelli non si fermano nemmeno se qui ci fosse Allah come ministro. Si ammazzano anche tra di loro, anzi, soprattutto tra di loro.

marcomasiero

Sab, 11/07/2015 - 11:31

hahahaahaha pirlaaaaa !!! "l' Italia non si fa intimidire" intanto distruggiamo una flotta in operazioni di traghettamento delle "risorse culinaria5voltealdì" (se avete notato finite nel dimenticatoio causa "europaura") e preferiamo investire nella loro ignoranza piuttosto che aiutare gli italiani in difficoltà ! ottima scelta bravi !!! fatevi pagare le tasse da dette risorse.

Ritratto di fullac

fullac

Sab, 11/07/2015 - 11:42

vivo al Cairo e sono toccato direttamente dall'attentato, la cosa non mi sorprende dato che ci sono continui costanti evidenti segnali della presenza dell'IS e dei suoi attivisti in una lunga scia di agguati ed attentati che la stampa italiana ( forse per favorire la lobby del turismo ) tace. nei primi tre mesi del 2015 il numero degli attentati ha superato quello di tutto il 2014 , nemmeno 10 giorni fa è stato ucciso il procuratore generale, da una settimana in sinai si combatte ; combatte dico con bombardamenti e mezzi blindati che cercano di aver ragione del IS. tutto il nord africa è una polveriera ma sembra che da quelle parti si sottovaluti la cosa

Ritratto di EstiqaatsiX

EstiqaatsiX

Sab, 11/07/2015 - 11:47

Tipica richiesta di pizzo, pagate e vi lasceremo in pace...

james baker

Sab, 11/07/2015 - 11:58

perSilvio46 Sab, 11/07/2015 - 09:14 - Meglio di cosi' soltanto """chi non vuol sentire""" torce il muso e si permette ancora di scrivere demagogia su questo blog. Non dobbiamo solo ridare un governo all'Italia, ma anche la Chiesa sta oltrepassando ogni limite consentito. Scendiamo in strada e passiamo al concreto. Siamo abbondantemente in ritardo e ci renderemo complici del ciufolaio taroccatore di pentolame : difendiamo i nostri figli, fin quanto siamo in tempo. La gente dannosa e/o inutile va subito almeno zittita, se non eliminata concretamente da subito. -james baker-.

Ritratto di gianky53

gianky53

Sab, 11/07/2015 - 12:04

Appare proprio come un avvertimento mafioso. In risposta bisognerebbe mostrarsi con la schiena dritta nei fatti e non solo a parole. Si potrebbe cominciare con un giro di vite in fatto di accoglienza, e sarebbe sempre troppo tardi.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Sab, 11/07/2015 - 12:08

"L'Italia non si fa intimidire" Certe affermazioni d'occasione dette da Gentiloni aggiungono danni ai danni.

Marcolux

Sab, 11/07/2015 - 12:18

La prossima esploderà direttamente in Italia. Arriverà sui barconi, e magari Alfano la farà scortare fino a destinazione. Intanto Obama gode e si frega le mani! Il suo disegno di destabilizzare l'Europa attraverso i suoi alleati islamici dell'ISIS sta per realizzarsi!

Marcolux

Sab, 11/07/2015 - 12:19

Povero Egitto, se devi contare sull'aiuto di Renzi e dell'Italia, sei messo proprio male.

Marcolux

Sab, 11/07/2015 - 12:24

Con un paio di attentati, ve lo garantisco, mettono in ginocchio l'Italia, distruggendone l'economia. E' facile, facilissimo, e a costo quasi zero. Non dico come per non dare suggerimenti, ma purtroppo ci arriveranno anche da soli.

Nonlisopporto

Sab, 11/07/2015 - 12:29

Era di pochi giorni fa una vs. intervista a un generale italiano che sentenziava, come gli italiani, profondamente diversi dai francesi colonialisti, fossero al riparo dagli attentati jihadisti (perchè di questo si tratta). Smentito oggi che anche a fare i buonisti (ovvero a mettere su un'operazione buonista di sfruttamento e tratta di esseri umani dalla Libia mascherata da operazione umanitaria e di accoglienza dei migranti/clandestini)non ci mette al riparo da atti terroristici ma aiuta ad invaderci e farci perdere di identità e di valori.

Ritratto di Quasar

Quasar

Sab, 11/07/2015 - 12:46

Gentiloni dei miei coglioni.

squalotigre

Sab, 11/07/2015 - 12:48

Raoul Pontalti meno male che c'è lei che dà le giuste dritte ai servizi. Come non averci pensato prima: l'attentato è opera di Matteo Messina Denaro, in trasferta al Cairo. Ma quale attentato terroristico!?! E' stata la mafia, perbacco. Va bene che in Egitto c'è qualche terrorista seguace del Califfato, ma hanno altro a cui pensare tra uno sgozzamento ed una distruzione di monumenti millenari. L'Italia non è un obiettivo, siamo noi bananas a pensarlo. Gentiloni, Alfano, Renzi e le persone istruite come lei non si fanno intimidire o fuorviare da questi piccoli attentatini. Voi sapete verso chi indirizzare le indagini. Anzi fossi in lei suggerirei di fare qualche indagine, magari rivolgendosi a John l'inglese, nei riguardi di Berlusconi. Forse dopo essere uscito dall'ultimo tribunale nel quale è stato convocato come testimone o imputato, si è recato con Derll'Utri al Cairo. Io qualche accertamento lo farei. Povera Italia!

FRANZJOSEFF

Sab, 11/07/2015 - 12:52

COME HO GIA' DETTO MOLTE VOLTE IN QUESTI ULTIMI MESI SI E' VERIFICATO. ORA CHE SI DEVE FARE? SEMPLICE FAR CADERE IL GOVERNO AMICO DEI CULI IN ARIA, SECONDO PREPARCI AD AGGREDIRE E DIFENDERCI IN ITALIA. NON SI PUO' ANDARE AVANTI UNA GUERRA INTERNA CONTRO I CULLI IN ARIA E' INEVITABILE. LA SINISTRA CHE FARA'? CERCHERA DI CALMARE E INTIMIDIRE GLI ITALIANI CHE SI VORRANNO DIFENDERE E FARANNO PREVALERE, SEMPRE SE NON REAGIREMO NOI ITALIANI, QUSTI BASTARDI. ORA PRENDETEVI L'ACCOGLIENZA ALTRI 751 BASTARDI IN ITALIA. POI MINACCERANNO ATTENTATI E CI SARANNO MERDE ITALIANE CHE DIRANNO ACCOGLIAMO LE LORO RICHIESTE (VENDOLA PER PRIMA LO DIRA'). SxxxxxI ITALIANI E VILI. NON CI SALVERANNO NE' I POCHI CORAGGIOSI ITALIANI (COMPRESO IL SOTTOSCRITTO), NE' TANTO MENO LA MALAVITA ORGANIZZATA ANCHE SE IN ATTENTATI MORIRANNO I LORO PARENTI. PRETI CATTOCOMUNSTI DOVE SIETE? MORTADELLA STAI ATTENTO CHE A BREVE FARANNO ATTENTATI NELLE REGIONI COMUNIISTE

FRANZJOSEFF

Sab, 11/07/2015 - 12:53

ABBIAMO MIGLIAIA TRA GENERALI COLONNE E MAGGIORI NESSUNO E' PREPARATO SONO POLITICAMENTE VICINI A QUESTO GOVERNO. MAGARI TUTTI TRANNE ANGIONI.

Ritratto di dbell56

dbell56

Sab, 11/07/2015 - 12:58

Incredibile!! Gentiloni s'è svegliato.

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 11/07/2015 - 13:00

Fortunatamente,che i rapresentanti governativi, ASSICURANO GLI ITALIANI, CHE SIAMO AL SICURO E """NULLA""" CI PUÒ SUCCEDERE??? PERCHÈ, NON MANDIAMO IN EGITTO PER LA LORO VACANZA, IL TRIO PIÙ AMATO DAGLI IMMIGRANTI :LA Boldrini, LA Kyenge IN COMPAGNIA DI Alfano??? POTREBBERO FERMARE L`INVASIONE CON LE LORO PROMESSE !!!

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 11/07/2015 - 13:01

Gagliarda la frase, sempre la solita buona per tutte le occasioni, non ci faremo intimidire. In realtà già si cagan. sotto. Più che altro perché se fanno un attentato in Italia più che i morti sono preoccupati di perdere voti.

Ritratto di dbell56

dbell56

Sab, 11/07/2015 - 13:02

Bravo, Memphis35. Dimmi andrebbe anche bene la famosa frase di Totò a Mario Castellano nello sketch a Studio Uno condotto da Mina nel '66: e che me ne frega a me! E che so' Pasquale io?

franco-a-trier-D

Sab, 11/07/2015 - 13:05

bene , mi raccomando accogliete ancora di più musulmani.Cosa vuole dire non si fa intimidire, se avessero voluto avrebbero potuto farla esplodere in una città o paese italiano altro che non intimidire.

franco-a-trier-D

Sab, 11/07/2015 - 13:06

bene , mi raccomando accogliete ancora di più musulmani.Cosa vuole dire non si fa intimidire, se avessero voluto avrebbero potuto farla esplodere in una città o paese italiano altro che non intimidire...

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 11/07/2015 - 13:06

@scarface 10,35: purtroppo questo in Italia non accadrà mai. Motivo è la costante avversione dei sinistrati per le forze dell'ordine in generale. Ai vertici delle forze armate sono riusciti ad imporre quasi tutti personaggi piccoli e squallidi, che passano il loro tempo non ad esercitarsi sulle difese della patria ma come riempire le proprie tasche. Lampante esempio il gen. Di Paola, sonoramente fischiato ad ogni manifestazione militare per il suo squallido comportamento sui Marò. Quindi impossibile far conto su di loro.

ty.rex

Sab, 11/07/2015 - 13:06

Anche qui la P.A. è in ritardo con i pagamenti? O è la cortese richiesta da parte dell'Isis-Spectre di qualche nave in più adesso che il flusso turistico dalla Libia con la bella stagione può marciare a pieno regime? Ma sbatteranno duro, il rigore nel non subire i ricatti mafiosi o terroristici è un punto fermo e non aggirabile nella politica italiana!

franco-a-trier-D

Sab, 11/07/2015 - 13:09

maver non lo siete perchè non capite in che situazione siete e non conoscete i musulmani ne il fanatismo religioso non conoscete,per quella gente la morte è un passo sublime..un estasi..

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 11/07/2015 - 13:29

Il ministro Gentiloni: "L'Italia non si fa intimidire". Ed è bastata questa battuta di cotanto ministro italiano per intimidire, invece, e vincere i terroristi. Viva l'Italia sinistra, che senza colpo ferire, vince anche le guerre!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 11/07/2015 - 13:32

hahahaha il Servo NATO suppongo si senta orgoglioso ora.... qualcuno lo considera.

Giovanmario

Sab, 11/07/2015 - 13:33

gentiloni: "attacco contro di noi".. non mi dire.. ma come avrà fatto a capirlo??

carpa1

Sab, 11/07/2015 - 13:41

"L'Italia non si fa intimidire"?????? E che vuol dire? Perchè non ce lo spiega con degli esempi e/o fatti CONCRETI invece di usare segnali di fumo? Quelle sentite sono solo, come al solito, frasi di circostanza di cui i nostri politici fanno largo uso.

carpa1

Sab, 11/07/2015 - 13:48

E Renzi ha telefonato ad Al Sisi: per dirgli cosa? Quello, quando gli hanno sgozzato cittadini egiziani, mica ha perso tempo con l'ONU: è entrato in Libia ed ha azzerato qualche gruppo di delinquenti jiadisti senza troppe moine. E noi che facciamo? Ah sì, siamo a farci le solite seghe mentali facendoci scrupoli perchè entrare in un paese dichiaratamente in guerra contro di noi sarebbe una violazione dei trattati internazionali. Ma andate a ca...re sulle ortiche a cominciare dal primo ministro, PDR, ministro dell'interno, ministro degli esteri, ecc. Tutti esseri inutili e dannosi per il paese da come si comportano ormai da diversi anni.

tersicore

Sab, 11/07/2015 - 13:50

"L'Italia non si fa intimidire", grandi e nobili parole, mentre i fatti, cioè l'unica cosa importante, è che oggi a Palermo ne sono sbarcati più di 700 e altri stanno arrivando, in un Paese governato da codardi imbelli che fanno gli interessi di tutti tranne che degli italiani. L'Italia, grazie al PD, è diventata terra di conquista e di saccheggio. Peggio di un FAR WEST! Il medievale buonismo, sarà causa di morti e inevitabili conflitti etnici. Vivere in Italia, per gli italiani, è come vivere in una casa senza porte e finestre in un paese di criminali.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Sab, 11/07/2015 - 13:59

Un renzi e gentiloni al giorno ci tolgono l'isis di tornò ma e con renzi,gentiloni e alfano che siam difesi contro il mussulmano. Se non bastasse abbiamo la pinotta carta vincente nel pieno della lotta .Ahahahahahihihihihihihuhuhu ahahahauhuhuhuhuhihihihihihihih

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Sab, 11/07/2015 - 14:06

Egregio Memphis35, Lei che è Medico o almeno così mi è parso di capire, potrebbe consigliare al Pontalti un buon proctologo, visti i suoi continui mal di testa? Grazie. Dalton Russell.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 11/07/2015 - 14:07

@omar la mucca- Di norma non scrivo indirizzandomi ad individui come lei, ma da ciò che ha blaterato si deve dedurre che lei ritenga lecito mettere le bombe sia in casa propria che in quella degli altri, cioè uccidere connazionali e stranieri. Chi la pensa come lei è un terrorista.

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 11/07/2015 - 14:14

Tranquilli! Tranquilli e solo percezione.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Sab, 11/07/2015 - 14:16

Pontalti, perchè non ti fai curare le "coliche renali" che da illo tempore, attanagliano il tuo cervello? Prova e sono sicuro che, in breve tempo, starai meglio. E stasera, quando esci, nonostante il caldo, non dimenticare di metterti il cappellino. Ne puoi prendere 10 in farmacia. Marca Hatu. L'umidità crea problemi. Dalton Russell

angelovf

Sab, 11/07/2015 - 14:17

Ma chi è questo gentilone, è una persona piccina piccina nelle comunità internazionali, qui siamo sotto attacco tutti i giorni, siamo invasi da persone anonime che il governo li considera angioletti, senza considerare che le persone fuggite dalle carceri in Africa sono tutti tra noi, ma il governo sembra farci i dispetti a favore di questi immigrati clandestini che non fuggono da nessuna guerra, ma sono qua solo per sfruttarci a danno per i nostri poveri, non mi auguro che succeda l'imprevedibile, ma se succede? A chi dobbiamo tagliare la testa?

Ritratto di Scassa

Scassa

Sab, 11/07/2015 - 14:32

scassa sabato 11 luglio 2015 Non che io creda alle panzane dei nostri pseudo panzoni militari o civili ,ma sono tranquilla perché piega schiena come i nostri eroici generali ,da Cadorna in giù,nessuno ne ha più visto ! Noi non siamo pericolosi ,siamo solo venduti in massa allo straniero che ci usa come terra di conquista e noi come loro schiavi gli facciamo da zerbino ! Così una bombetta ogni tanto,fa un mucchio di bene alle pubbliche relazioni ,e giammai si arriva a uccidere la gallina dalle uova d'oro !!!!!!!!!scassa.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 11/07/2015 - 14:37

@sniper- Continui, ci delizi con altri contorcimenti mentali.

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 11/07/2015 - 14:38

Gentiloni: "L'Italia non si fa intimidire"....ahahahaha ma che kxxxo ci viene a dire visto che per la loro incapacità l'Italia è terra di conquista di tutto il pattume nord e sud africano, e fanno ridere Alfano, Gentiloni e compagni di merenda che ci ricordano di stare tranquilli, li unici a stare tranquilli sono loro incapaci che non sono altro visto che tutti i delinquenti e terroristi provenienti dall'africa hanno preso l'Italia come punto di approdo e se ne guardano bene nel creare problemi

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 11/07/2015 - 14:44

@gianky53- Schiena dritta? Ma lei vuole arrecare dolore a @sniper, il quale ritiene che i lettori del Giornale siano i mandanti morali di simili atti, perché troppo intransigenti e intolleranti.

Raoul Pontalti

Sab, 11/07/2015 - 14:45

E' uno spasso davvero leggere i commenti dei bananas...C'è anche chi si dichiara d'accordo con quell'autentico troll che da anni imperversa facendo la caricatura delle dichiarazioni del Cav. o dei suoi yesmen (qui il più grande statista degli ultimi 150 anni diviene il più grande che l'Italia abbia mai avuto, peccato che sia troppo occupato a passare da un'aula giudiziaria all'altra per questioni di...donnine).

delcio

Sab, 11/07/2015 - 14:57

Visto che dormivamo come Biancaneve hanno provveduto con una potente sveglia a tirarci giù dal pero. Il ministro Gentiloni è pregato di non dire cazz..., tanto non gli crede nessuno. Siamo già pronti a convertirci in massa, replica dell'8 settembre, prima tutti fascisti dopo tutti antifascisti, ora tutti cattolici domani tutti musulmani. Siamo italiani o no?

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 11/07/2015 - 15:15

Euterpe: io non amo le bombe e nemmeno chi le mette. Ma una cosa è metterle in casa propria un'altra in casa altrui. Ancor peggio sono le critiche a chi mette le bombe in casa propria da parte di coloro che in casa altrui le bombe le va a sganciare.

Edmond Dantes

Sab, 11/07/2015 - 15:20

@sniper @ Omar El etc..Cosa non sareste capaci di inventarvi pur di non ammettere l'evidenza, ovvero che se è pur vero che non tutti gli islamici sono terroristi, tutti i terroristi sono islamici. Sniper e' semplicemente indecente nelle sue affermazioni. Omar El etc. invece si distingue per rivendicare il diritto di metter bombe a casa propria oltre che rivendicare quello all' esibizione dell'imbecillità. Evidentemente pensa che gli egiziani, come si dice: pur di far dispetto alla moglie sono capaci di tagliarsi i c......i.

Raoul Pontalti

Sab, 11/07/2015 - 15:24

dalton.russel io capisco che tu possa soffrire di orchite gastrica, di artrite duodenale nonché di metrite cerebellare e che non trovi rimedi ma vedi di non attribuire ad altri le tue malattie da Geremia di Alan Ford...

Mobius

Sab, 11/07/2015 - 15:34

Si tranqullizzi, Raoul Pontalti, anche i suoi commenti sono uno spasso. Non lo dico per scherzare.

roliboni258

Sab, 11/07/2015 - 15:38

Renzi ha detto non lasceremo solo l'Egitto,Gentiloni,l'Italia non si fa intimidire,ragazzi, con queste parole possiamo dormire "tranquilli" buffoni

HappyFuture

Sab, 11/07/2015 - 15:48

Può darsi che l'esplosione sia avvenuta vicino al Consolato Italiano solo per casualità e che l'obiettivo fosse il giudice Ahmed al Fuddaly! Ma può anche essere che gli arabi abbiano individuato nell'Italia dove si trovi il "ventre molle" d'Europa ed abbiano deciso di alzare il tono dello scontro. Noi, per il resto non riusciamo a mettere su una costruttiva politica estera. La Mogherini cerca di sabotare gli accordi sul nucleare Iraniano e noi aspettiamo il placet dell'UE e dell'ONU per attivarci in qualche modo, che comunque non sarebbe il nostro modo d'attivarci.... Aspettiamo!

Ritratto di aresfin

aresfin

Sab, 11/07/2015 - 15:51

Ma a noi, che ce frega, noi abbiamo Gentiloni e la Pinotti, mica micio micio bau bau. Tranquilli.

Ita

Sab, 11/07/2015 - 15:52

Altro che avvertimento...questa bomba e' esplosa (buon per noi) nel momento sbagliato nell attesa dell apertura di domenica. Questa gente non avverte, vuole solo morte e spettacolarizzazione.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 11/07/2015 - 15:54

Era una "risorsa" che cercava di fuggire dalla guerra, desiderava una vita migliore e sperava di essere accolto da noi che siamo i campioni della solidarietà.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Sab, 11/07/2015 - 15:55

Sento un forte odore di maiale,l'odore di maiale è inconfondibile

Ritratto di aresfin

aresfin

Sab, 11/07/2015 - 15:56

@Sniper e @michele iezza, una coppia perfetta, proprio come un bel paio di koglioni. Beati e beoti komunisti.

Nadia Vouch

Sab, 11/07/2015 - 16:00

Siamo in una guerra mondiale, anche se non ne siamo pienamente consapevoli, perchè abbiamo i divertimenti, il cibo, pensiamo a cose "normali", ma siamo in guerra. Un secolo fa, per fatti di analoga gravità, scoppiò la Prima Guerra Mondiale, nella quale furono sterminati fior fiore di giovani. Adesso, cos'è?

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 11/07/2015 - 16:01

I terroristi attentano al consolato in Egitto e Tartarino di Tarascona cosa dice? Che "non lasceremo solo l'Egitto". Questo è un autentico capolavoro.

gian paolo cardelli

Sab, 11/07/2015 - 16:15

Omar El Mukhtar ha superato se stesso: "bombetta" una carica da DUCENTOCINQUANTA CHILI DI ESPLOSIVO... servono altre prove della sua malafede, seconod voi?

gedeone@libero.it

Sab, 11/07/2015 - 16:16

Gentiloni: "è un attentato contro l'Italia". Ma no Gentiloni, erano solo fuochi d'artificio per festeggiare il consolato Italiano, solo che hanno esagerato con la carica, mentre tu esageri sempre ed è per questo che sei una...caricatura...

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Sab, 11/07/2015 - 16:25

Ah, se allora gentiloni Ministro di un Governo ABUSIVO ha dichiarato cosi. Italiani #stiamo sereni.Prenderanno senz'altro misure idonee come quelle di mare nostrum.MA MI FACCIA IL PIACERE VADA VIA DAL C.....

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Sab, 11/07/2015 - 16:27

@franco-a-trier-D - La gente lo capisce ma questi governanti non lo capiscono (fingendo).Basta guardare il BADANTE alf.nano.saluti

Aleramo

Sab, 11/07/2015 - 16:52

L'unica speranza è poter andare presto a elezioni anticipate e portare la destra al governo.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Sab, 11/07/2015 - 16:58

Pontalti hai ragione, cercherò di riassumere come in una sorta di Bignami, quello che sei: un povero minorato. Dalton Russell.

FRANZJOSEFF

Sab, 11/07/2015 - 16:58

RAOUL PONTALTI MA CHE STA DICENDO. SECONDO LEI SIAMO TUTTI CRETII? OPPURE SIAMO PERSONE UBBIDIENTI ALLE DIRETTIVE DELL'EX PCI ORA PD? MA CHI CREDE DI AVERE DI FRONTE? MINACCE MAFIOSE ALLORA MANDIAMOCI I NOSTRI QUELLI CHE SONO IN LIBERA' E QUELLI IN GALERA. ANCHE LEI E' SEDUTO IN UNA POLVERIERA. NON MI INTERESSA SE LEI VIVE IN UNA CITTA' CON METROPOLITANA LA FANNO SALTARE IN ARIA E VEDIAMO CHE CRETINATA DEL SECOLO INVENTA PER GIUSTIFICARE I CULI IN ARIA. LA PROSSIMA VOLTA SI PRENDA UNA GRANITA AL LIMONE E LA GUSTI IN SILENZIO. VEDIAMO SE LEI HA IL CORAGGIO DI REAGIRE IN CASO DI ATTENTATI CONTRO I MUSSULMANI IN ITALIA SONO MINACCE TERRORISTICHE TERRORISTICHE ORMAI SONO A CONOSCENZA CHE IN ITALIA E' PIENA DI VILIL ED ELETTORI CHE SONO A LORO VICINI

Ritratto di Sniper

Sniper

Sab, 11/07/2015 - 17:12

Aleramo: Bravo camerata! La destra al governo finalmente! Fratelli d'Italia, Forza Nuova, Lega...!! E come chiameremo questo rassemblement, questa sfilata di stelle del firmamento della Grande Politica Italiana? "Manganelli d'Italia"? "Accozzaglia Nuova"? "Lega`Teli"?

Nadia Vouch

Sab, 11/07/2015 - 17:15

Auspico che ciò che resta della cosiddetta "Destra" in Italia, si renda conto non solo della situazione nazionale, che illusoriamente potrebbe essere risolta con delle "elezioni", in quanto ormai il voto dei cittadini è qualcosa di eventuale, bensì si renda conto che l'Italia è in un contesto internazionale complicatissimo, di infiniti dolori e pericoli. Questo, se guardate un bimbo/a che scorgete attorno, il loro ingenuo ma istintivo sorriso, chi sarà il Futuro, dovrebbe essere un obbligo. Noi abbiamo la responsabilità, morale e civile, delle future generazioni.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Sab, 11/07/2015 - 17:22

Sniper: è vero o no che ti hanno escluso dal campionato mondiale dei minus habentes con la seguente motivazione: ti piace vincere facile? Ma sei veramente un caso senza speranza. Ti hanno mai detto che l'acido lisergico brucia i neuroni? E tu, visto l'esigua dotazione iniziale, non puoi proprio permettertelo. Uno te ne resta, conservalo come una reliquia. Dopo, c'è solo il cottolengo. Dalton Russell.

Raoul Pontalti

Sab, 11/07/2015 - 17:36

Assomiglia troppo agli attentati di tipo mafioso avvenuti in Italia e differisce troppo dai "classici" attentati islamisti. Il consolato era chiuso e per forza data l'ora, quindi non si voleva uccidere degli italiani. Quale è il messaggio e a chi è rivolto? All'Italia perché appoggia Al-Sisi e agli occidentali per lo stesso motivo o allo stesso Al-Sisi per significargli che c'è chi è in grado di colpire comunque, chiunque e dovunque anche nel centro del Cairo?

Anonimo (non verificato)