Baltops 16, nel Nord Europa la più grande esercitazione navale della Nato

Parteciperanno quindici membri dell'Alleanza, compresa l'Italia, oltre a Finlandia e Svezia. Le manovre militari si svolgono a cento miglia dalla roccaforte russa di Kaliningrad

Al via da oggi BALTOPS 16, la più grande esercitazione navale della NATO nel Nord Europa. Alle manovre, che si svolgeranno nella regione del Mar Baltico, prenderanno parte Belgio, Danimarca, Estonia, Francia, Germania, Italia, Lettonia, Lituania, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Spagna, Regno Unito e Stati Uniti. Da rilevare il contributo di Finlandia e Svezia, in qualità di partner dell’Alleanza.

“BALTOPS 16 ha lo scopo principale di fornire una formazione specifica ad ampio spettro nella guerra navale. Sono previste manovre Anti-Air Warfare (AAW), Anti-Surface Warfare (ASuW), Anti-Submarine Warfare (ASW) and Mine Countermeasure (MCM) Warfare. BALTOPS 16 è stata strutturata per rispondere ad una minaccia asimmetrica”.

Oltre alle unità navali, il Pentagono ha inviato nel Regno Unito anche tre bombardieri strategici B-52.

Si legge nella nota dello Strategic Command:

"Tre B-52 Stratofortresses sono decollati dalla Minot Air Force Base, nel Dakota del Nord con destinazione la base della RAF di Fairford, nel Regno Unito. L'integrazione dei bombardieri strategici nelle operazioni multinazionali in una varietà di scenari, migliora la prontezza e la capacità degli Stati Uniti e le forze militari della NATO, vitali per la sicurezza globale. Operando da posizioni strategiche avanzate, saremo in grado di garantire la capacità di difesa collettiva in tempi celeri durante le crisi".

BALTOPS 16 si concluderà il prossimo 19 giugno. Prenderanno parte 45 unità navali, oltre 60 velivoli e circa 6.100 militari provenienti da 17 paesi. Le manovre militari si svolgono a cento miglia dalla roccaforte russa di Kaliningrad. Così come avvenuto lo scorso anno, BALTOPS 16 potrebbe essere vista come l’ennesima provocazione in un momento di forti tensioni tra il blocco occidentale e la Russia.

Commenti

TitoPullo

Ven, 03/06/2016 - 10:48

Mas....a noi, andando a provocare i russi, cosa ci viene in tasca ? Se i "crucchi" supportati dal "boccalone" americano vogliono espandersi commercialmente ad est ( vedi Ucraina!) sono affari loro visto che non danno niente a nessuno ! A noi interessa tenere stretti rapporti con i russi, specialmente commerciali, anche perché sono gli unici ad aver dimostrato idee chiare per quanto riguarda il medio oriente ed il nord Africa che praticamente é il ns. uscio di casa!!! E basta andare a rimorchio e farci dire dagli altri cosa dobbiamo fare !!!

Albius50

Ven, 03/06/2016 - 11:09

NATO=GUERRAFONDAI credono di impaurire la RUSSIA ma stanno solo accelerando una GUERRA che potrebbe costare molte vittime e la scomparsa dei paesi dell'est e non solo che hanno aperto le porte alla NATO; può anche darsi che VINCANO ma i CIVILI MORTI saranno milioni e SULLA COSCIENZA DI QUESTA ASSOCIAZIONE e dei loro GOVERNI che la dirigeranno dalle WAR-ROOM protetti da tanto calcestruzzo, perché saranno usate ARMI NUCLEARI.

Aleramo

Ven, 03/06/2016 - 11:20

Non è interesse dell'Italia accentuare gli attriti con la Russia, che è l'unica ad avere fatto qualcosa di buono in Siria, e che ci può aiutare in Libia. L'unico Paese che ha interesse ad aggredire la Russia è la Germania, noi dobbiamo smarcarci dai crucchi.

alox

Ven, 03/06/2016 - 11:30

Il Mondo non si fara' mettere sotto piedi, ci han provato Hitler/ Mussolini ci provera' Putin o Trump...ma alla fine gli contiamo i dentini fra le macerie!

swiller

Ven, 03/06/2016 - 11:34

Sempre di mezzo i criminali USA delinquenti e gli scemi d'Europa.

Ettore41

Ven, 03/06/2016 - 12:46

Sono articoli come questo che mi rendono scettico sulle notizie riportate dai giornali. Mi spiego. Prima di tutto trattasi di esercitazione Aeronavale e non navale. La precisazione e' importante per comprendere il livello di competenza di colui che scrive l'articolo. Ed infatti il titolo e' fuorviante. Inoltre non parlerei della "piu grande". 17 paesi mettono in mare solamente 45 unita' navali!!!!! appena 2 navi a testa. Non parliamo poi di velivoli, solo 3.5 a nazione. La valutazione tattica di un solo gruppo da combattimento richiede l'impiego di molti piu' velivoli. Sarebbe stato piu' competente scrivere: "Esercitazione Aeronavale NATO nel Mar Baltico".

Vera_Destra

Ven, 03/06/2016 - 12:52

Ottimo. Più segnali di forza si danno alla Russia di Putin e meglio è.

Albius50

Ven, 03/06/2016 - 13:09

Ettore41 sarai esperto ma di parte, un esercitazione non si fa a 100 miglia dalle coste Russe, ai tempi della Guerra fredda si guardavano bene a stuzzicare l'Unione Sovietica, e qualcuno in America nel 1961 ha messo sotto assedio un isola x i missili Russi schierati a CUBA.

ziobeppe1951

Ven, 03/06/2016 - 13:20

Questi in confronto alla grande Russi di Putin, sono dei boy scout

Massimo Bocci

Ven, 03/06/2016 - 13:26

E questa volta non hanno badato a spese dato che PAGHIAMO NOI, invece di avere finte sagome del nemico (una fiscion che non li stimolava), ne hanno CERTIFICATO UNO VERO!!!DELLA a LORO STATURA, la DEMOCRATICA RUSSIA, se poi come in Turchia se ci scappasse una guerra, che volete che sia sarà solo la terza MONDIALE, comunque sarebbe un bel cadò per i loro padroni e per l'abbronzato che avrebbe un altra gratifica per il suo zelo, messo alla distruzione dell'Occidente.

Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Ven, 03/06/2016 - 13:36

Condivido Vera_Destra, certo, qualche giorni fa lo Zar Putin ha minacciato di nuovo la Romania e la Polonia , ormai e' ufficiale, siamo "nel mirino dei missili russi", l' ha detto Vlad...Italiani : noi tra un mese , al Vertice NATO in Polonia, chiederemo insieme ai polacchi e tutto il Bloc del'Est, il dispighiamento di basi permanenti del'Alleanza su tutto il fianco orientale, sapiamo che voi non ci tradite, rimanete acanto a noi come inglesi o americani, siete i benvenuti nel'Est-Europa, vi aspetiamo .

Tuthankamon

Ven, 03/06/2016 - 13:49

D'accordo, le esercitazioni vanno fatte, ma siamo convinti che il nemico sia da quella parte oggi???

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Ven, 03/06/2016 - 13:58

Ma davvero considerate Putin un nemico? E' l'unico in grado di salvare la civiltà cristiana dinnanzi alla barbarie musulmana. Come nella ex Yugoslavia di San Slobodan Milosevich colpiamo chi, per salvare la nostra civiltà, è disponibile a fare anche i necessari lavori sporchi.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Ven, 03/06/2016 - 14:36

E COMUNQUE LE PROVOCAZIONI ALLA RUSSIA SONO CAUSATE DA QUEL GRANDE STRATEGA DI OBAMA CHE (MA GUARDA UNPO KE ROBA) E' PURE NOBL PER LA PACE. AHAHAHAHAHHA

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Ven, 03/06/2016 - 19:33

PUBBLICATE ANCKE QUELLO KE SCRIVO CONTRO PUTIN. LA NATO NON HA INVASO NESSUNO LA RUSSIA SI. IL PUTTINO HA NOSTALGIE DA ZARINO STALINISTA ED HA INVASO A PIU' RIPRESE STATI SOVRANI. LA NATO NON HA INVASO NESSUNO.