Le bandiere nere dei terroristi islamisti sventolano a Londra

Immagini incredibili da Londra: 400 islamici in piazza sventolano le bandiere nere. Altre manifestazioni di gruppi islamisti allarmano anche l'Italia

Le bandiere nere dei terroristi islamisti sventolano a Londra. Sono immagini incredibili quelle che arrivano da una delle capitali dell'Occidente libero e democratico. Sabato scorso circa quattrocento musulmani si sono radunanti davanti all'ambasciata siriana di Londra, a Belgrave Square, in occasione di una manifestazione organizzata dall'organizzazione islamica radicale Hizb ut-Tahrir della Gran Bretagna ("Partito della Liberazione").

Nata come una setta egiziana, in seguito si è trasformata in un vero e proprio partito politico internazionale diffuso in Inghilterra, Germania, Stati Uniti, Danimarca e in tutto il Medio Oriente, capace di far leva sugli immigrati di seconda generazione di religione islamica, favorevoli al Califfato. "l mondo sta guardando con orrore la distruzione di Aleppo - si legge sul volantino della manifestazione diffuso da Hizb ut-Tahrir -. Decine di migliaia di uomini, donne e bambini sono in balia del regime siriano assetato di sangue e dei suoi alleati. Il silenzio dei governanti musulmani è assordante. Abbiamo assistito al massacro di uomini, allo stupro delle donne e alla perdita dell'innocenza dei loro figli. Fratelli e sorelle, uniamoci per supportare la voce della verità per i nostri fratelli e sorelle siriani". Molti di loro hanno viaggiato in autobus e sono arrivati appositamente a Londra dalle città di Birmingham e Bradford, nonostante il manifesto sia stato pubblicato sul sito soltanto il giorno prima. La folla era divisa, con le donne e i bambini nelle retrovie e gli uomini nelle prime file. Dagli altoparlanti piovevano accuse rivolte al presidente siriano Bashar al-Assad, a Vladimir Putin e anche agli Stati Uniti, ritenuti i responsabili dell'attuale situazione in Siria.

Ma quella che doveva essere una manifestazione in solidarietà delle vittime di Aleppo si è rivelata ben altro: davanti alla sede dell'ambasciata siriana i manifestanti sventolavano impunemente le bandiere nere dei terroristi di Jabhat Fateh al-Sham - ossia Jabhat Al-Nusra, la diramazione siriana di Al-Qaeda - al grido di “Allahu Akbar” ("Allah è il più grande"), inneggiando al Califfato. In una delle più grandi piazze di Londra, dunque, sede di moltissime ambasciate, e non solo di quella siriana, con la scusa di un fasullo appello umanitario, i simpatizzanti dei terroristi autori di barbarie e crimini gravissimi contro la popolazione e di tragici attentati in Europa, hanno potuto esprimere le loro idee, pericolose e fanatiche, senza che le autorità intervenissero con il giusto rigore che in questi casi sarebbe logico aspettarsi. Il vero motivo dunque non era esprimere il proprio dissenso per le atrocità della guerra ma solidarizzare con gli estremisti salafiti sconfitti ad Aleppo dall'asse rappresentata da Assad, Putin e Iran. Alcuni manifestanti si sono persino riuniti dietro uno striscione che chiede l'instaurazione del Califfato dei Rāshidūn - Il “Califfato degli Ortodossi” - che rappresenta, nella mente degli islamisti radicali, un ritorno alle origini dell'Islam. Già nel 2009 un rapporto del Centre for Social Cohesion sottolineava come le idee dell'Hizb ut-Tahrir siano del tutto incompatibili con l'Occidente. "La visione del mondo dell'Hizb ut-Tahrir rappresenta un conflitto tra la cultura occidentale e l'Islam. Il partito ritiene che il Regno Unito e Stati Uniti d'America stiano conducendo una campagna contro l'Islam e contro i musulmani in tutto il mondo", si legge nel il rapporto. Nonostante sia vietato in molti paesi islamici, così come in Germania, in Russia e in Cina, Hizb ut-Tahrir opera legalmente nel Regno Unito.

Oltre a Londra, in numerose altre città europee, da Madrid a Berlino, passando per Firenze e Torino, si sono svolte in questi giorni manifestazioni in solidarietà con le vittime di Aleppo, spesso organizzate dai circoli islamici simpatizzanti dell'ambiguo“Free Syrian Army”, una delle sigle dei cosiddetti “ribelli moderati” supportati dall'Occidente che, come abbiamo potuto constatare più volte nel raccontare il conflitto siriano, così tanto “moderati”, nella realtà dei fatti, non sono. Una dei cortei più partecipati si è tenuto lo scorso 13 dicembre davanti all'ambasciata russa di Istanbul, in Turchia. Anche in quell'occasione, oltre a sfoggiare le bandiere dei “ribelli moderati”, i manifestanti sventolavano senza esitazione quella dei terroristi di Jabhat Al-Nusra e dei salafiti del Fronte Islamico.

Commenti

lorenzovan

Lun, 19/12/2016 - 16:40

benissimo...probabilmente saranno stati tutti fotografati e schedati...meglio cosi'..e cosa volete che siano 400..quando LOndra di mussulmani ne conta un milioncino ???

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 19/12/2016 - 16:43

lA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEGLI iNGLESI HA VOTATO O NON VOTATO PER CONSENTIRE QUESTO!!Risultato:volontà politica o dabbenaggine???

gianrico45

Lun, 19/12/2016 - 16:49

Non c'è niente per meravigliarsi.Alla fine di ogni guerra i veterani tornano a casa.

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 19/12/2016 - 16:50

Mi sa che i londinesi sono talmente ingenui da fare tenerezza..loro li hanno votati attraverso il sindaco Sadiq Khan e adesso se li tengano..

titina

Lun, 19/12/2016 - 16:50

In Italia siamo accomodanti: al posto della nostra bandiera qualcuno proporrà di sventolare la loro!

Angelo664

Lun, 19/12/2016 - 16:52

Esercito, si impacchettano al volo e li si mandano nel loro paese d'origine anche se hanno passaporto Britannico. Quelli che non hanno dimore estere, si spediscono nello stato islamico.

accanove

Lun, 19/12/2016 - 16:55

...ma noi avevamo Angelino alle frontiere, vera "roccia contro il vento e le maree" ed ora lo abbiamo agli esteri a convincere gli islamisti a starsene a casa sua. Va che botta di c..lo

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Lun, 19/12/2016 - 16:59

E' noto che Londra oggi viene chamata Londonstan. E' un dato di fatto e tra pochi anni ci accorgeremo che Brexit è stata una fortuna. Noi abbiamo qualche anno di vantaggio poi la storia si ripeterà in Italia,fino alla Islamizzazione dell'Europa.Stupisce l'incapacità di reazione dei vari Parlamenti locali ed Europeo.

icarius

Lun, 19/12/2016 - 17:01

Gliela farei vedere io la manifestazione, sono solo degli ipocriti, perché non hanno protestato per gli attentati in Francia o per le uccisioni (uomini, donne e bambini sgozzati, impiccati, bruciati solo perché erano cristiani o non la pensavano come loro)da parte dei loro amici dell'ISIS, perché questo sono e, purtroppo, hanno invaso l'occidente grazie all'inettitudine dei politici di sinistra che gli ha aperto le porte

vottorio

Lun, 19/12/2016 - 17:02

roba da matti, pare che non ci sia modo per fe4rmarli.

DuralexItalia

Lun, 19/12/2016 - 17:05

I calabraghe smutandati dell'occidente. Però siamo democratici...

Ritratto di italiota

italiota

Lun, 19/12/2016 - 17:06

ALLAH E' AL-PUB !!!

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 19/12/2016 - 17:11

Cosa vi aspettavate di diverso. E' la normale conseguenza dell'inettitudine della politica Europea nel gestire l'immigrazione.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 19/12/2016 - 17:17

L'islamizzazione dell'occidente è più attiva che mai. Ancora dubbi in merito? UE sveglia ....

alberto_his

Lun, 19/12/2016 - 17:18

Le parole riportate in questo articolo (o almeno la quasi completa citazione iniziale) potrebbero essere tranquillamente state pronunciate da uno dei vaneggianti leader europei o statunitensi.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Lun, 19/12/2016 - 17:18

e' il simbolo dei terroristi e per questo devono essere subito arrestati, è com se da noi andassimo in giro con le bandiere con la svastica

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 19/12/2016 - 17:24

permettere a questi terroristi di manifestare non e' segno di democrazia ma di idiocrazia

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Lun, 19/12/2016 - 17:41

Fuori l'islam dall'Europa!

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 19/12/2016 - 17:43

Chi hà colonizzato mezzo mondo??? E chi negli ultimi decenni hà fatto da padrone del mondo, dimenticando del ceto più debole della popolazione???  Dall`ultimo secolo in questi paesi c`è la miseria più assoluta e le persone al comando, vivevano e ancora vivono,  nelle ricchezze e negli agi più sfrenati e chi erano i loro alleati di quest`ultimi??? Se si somma uno + uno, si trovano che sono questi due paesi DOPPIOGIOCHISTI, che hanno abusato, ed ora vorrebbero passare la potata bollente ad altri!!! """QUESTA È LA VERA DEMOCRAZZIA CHE NOI DOVREMMO SUPPORTARE"""!!!

chebruttaroba

Lun, 19/12/2016 - 17:46

E' bizzarro pensare che gli integralisti islamici dimostrino per i morti di Aleppo provocati dagli stessi integralisti islamici. Siamo alle comiche.

Raoul Pontalti

Lun, 19/12/2016 - 17:51

Si possono non condividere le idee del movimento Hizb ut-Tahrir ma attribuire al movimento stesso azioni terroristiche o complicità nel terrorismo è disonesto. Le bandiere nere sono proprio quelle del movimento e contengono scritta la shadadah (o testimonianza di fede islamica) che si rinviene anche sulla bandiera saudita. Hizb ut-Tahrir è fautore del califfato, ma non quello di al-Baghdadi, bensì quello storico cessato nel 1924 e non più ricostituito. Nel merito io dissento da quanto sostiene Hizb ut-Tahrir riguardo alla situazione siriana ma non vedo perché i suoi aderenti non possano manifestare pacificamente.

marcogd

Lun, 19/12/2016 - 18:03

Non è inettitudine,non è vigliaccheria. Purtroppo. E' semplicemente il meglio che le menti dei governanti occidentali riescono a fare e gestire, dopo 5 decenni almeno di educazione anti-occidentale, anti-valori occidentali. Semplicemente non hanno basi per capire, per comprendere, sono bambocci al limite dell'inerme tirati su e guidati da chi per quei 5 decenni ha gestito educazione e giustizia,arrivando a far legiferare aberrazioni storico-sociali come l'islamofobia. Il popolo non ha voce,solo sangue da versare, per questo molti capiscono, ma non sono né abbastanza, né abbastanza potenti da rovesciare questo sistema. Stiamo vivendo la fine della nostra Storia, in tutta la sua tragica, disarmante semplicità.

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 19/12/2016 - 18:05

Dopo la fine della seconda guerra mondiale, di fronte alla tragedia della shoah, gli ebrei sopravvissuti allo sterminio si chiedevano “Come è stato possibile?”. Ma non ci si chiedeva come fosse stato possibile ideare una così atroce “soluzione finale”, deportando milioni di ebrei nei lager per sterminarli. No, la domanda più angosciante era chiedersi come fosse stato possibile tutto questo senza che ci fosse da parte degli ebrei una reazione. L’unica tentativo finito poi tragicamente fu la rivolta del ghetto di Varsavia. Per il resto niente. Gli ebrei, con le leggi razziali, venivano discriminati, offesi, umiliati, arrestati, caricati su vagoni bestiame ed inviati ai lager. E magari qualcuno credeva davvero ingenuamente che, in fondo, non fosse così pericoloso e che andassero solo in campi di lavoro. Come è stato possibile che subissero tutto senza reagire, come agnelli portati al macello? (segue)

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 19/12/2016 - 18:08

Ecco, fra qualche anno, quando l’Europa sarà islamizzata ed occupata dagli invasori arabi, africani e asiatici, e la nostra cultura sarà soppiantata da quella islamica, la gente ripenserà al passato e si renderà conto che è stato un errore tragico non accorgersi o sottovalutare i segnali che avvisavano del pericolo incombente, lasciandosi incantare dalla propaganda di chi predicava l’accoglienza dei migranti, l’integrazione ed il rispetto delle culture diverse e decantava le delizie di una società multietnica e multiculturale. Solo allora ci si chiederà, come fecero gli ebrei: “Come è stato possibile? Perché nessuno ha reagito?”. Ma sarà troppo tardi.

DuralexItalia

Lun, 19/12/2016 - 18:17

@Raoul Pontalti: E se fossero dei seguaci di adolf hitler a manifestare, che ne penserebbe? Non hanno ucciso nessuno, però...

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 19/12/2016 - 18:20

E beh?? I sinistrati itaglioti la sventolano in casa mentre si toccano. La Boldrini si appecorona davanti ad essa la sera prima di andare a dormire, di che vi meravigliate??

Ritratto di orione1950

orione1950

Lun, 19/12/2016 - 18:26

Bastava utilizzare il loro metodo; mettere uno di loro imbottito di tritolo e fare una bella fiammata. Giusto per gradire!

Tarantasio

Lun, 19/12/2016 - 18:26

il sindaco di Londra è islamico e antitrump, i militanti islamici scandivano slogan contro gli usa, l'ambasciatore russo in Turchia è appena stato assassinato, i collaborazionisti di tutte le risme invocano il diritto alla libertà di manifestazione....

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Lun, 19/12/2016 - 18:43

Bianchi di tutto il mondo se non organizziamo ADESSO le difese facciamo tutti questa fine (guardare tutto): https://www.facebook.com/100013686670442/videos/o.287238154818084/167502310382657/?type=2&theater

Mobius

Lun, 19/12/2016 - 18:46

@Giano (18:08), temo che abbia ragione. Ormai la civiltà europea è entrata in marasma senile.

alby118

Lun, 19/12/2016 - 18:54

Quest'erba grama va estirpata in maniera drastica e nel più breve tempo possibile ma purtroppo i nostri policanti rossi sanno solo usare in modo dispregiativo il termine "populista", termine che è andato a sostituire " amor patrio", oramai in disuso nel cervello di sinistra.

Anonimo (non verificato)

ilbelga

Lun, 19/12/2016 - 19:03

e pensare che noi andiamo sotto le coste libiche a prenderli, ma si può essere più ebeti di cosi...

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 19/12/2016 - 19:03

Mooooolto pittoresco,aspetto che seguano i festeggiamenti al calor bianco e detonante dei muslims della ummah londinese

Holmert

Lun, 19/12/2016 - 19:21

Non bisogna essere ISAIA o EZECHIELE per capire e profetizzare cosa sarebbe capitato agli stolti governanti occidentali predisposti a ricevere musulmani chiamandoli anche fratelli come fa il nostro Cecco in S.Pietro. E' bastata una Oriana Fallaci "qualunque" che lo dicesse in maniera chiara e concisa. Ma non è stata creduta. Anche Cassandra non venne creduta ed alla fine i greci fecero di Txxxa e dei txxxani un solo boccone. Rimase solo cenere su cenere. Sveglia "imbecilli"democrat del cxzzx.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 19/12/2016 - 19:26

@Raul Pontalti, non arrampicarti sugli specchi. Quando si vedono in azione i tagliagole (nel vero senso del termine) ci sono soltanto quelle bandiere. Nessuna scusante. Ma non è apologia di reato? Come mai non intervengono immediatamente i giudici, come intervengono celermente e duramente contro le manifestazioni di destra ? Ma la legge non è uguale per tutti ? Ah, dovrebbe essere.

Tuvok

Lun, 19/12/2016 - 19:33

Legio_X_Gemina_...il suo link non funziona.

Cheyenne

Lun, 19/12/2016 - 19:34

l'ho detto e lo ripeto APRIRE IL FUOCO ALZO ZERO

Linucs

Lun, 19/12/2016 - 20:42

Meglio, almeno si sa dove andare a prenderli per spedirli a Guantanamo (sola andata).

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mar, 20/12/2016 - 00:27

La guerra civile è sempre più vicina.

Tuthankamon

Mar, 20/12/2016 - 00:51

Forse non gli basta la Brexit, mi sembra che il Regno Unito abbia intenzione di aderire alla Lega Araba.

Popi46

Mar, 20/12/2016 - 05:49

@Leonida55, il fatto è che quelli che ragionano (?) come Pontalti sono più uguali degli altri

rudyger

Mar, 20/12/2016 - 08:16

e questi vigliacchi dei nostri governanti europei che fanno? per un fiasco di petrolio ci stanno mettendo a pecorone tutti. democrazia, democrazia. questi sono i risultati. Non credo che baffetto sia stato poi tanto pazzo. i pazzi siamo . ci hanno riempito la pancia ma svuotato il cervello. svegliamoci! E i nostri fratelli maggiori (ebrei) plutocratici sono diventati loro complici? aspettano una nuova Varsavia?

Ritratto di Stangetz

Stangetz

Mar, 20/12/2016 - 08:52

Egregio Pontalti, la sua onniscienza è per me sempre fonte di grande ammirazione. Le faccio modestamente notare però che le sue disamine in punta di diritto, i distinguo, il suo relativismo è esattamente l'atteggiamento che porterà la nostra cultura a schiantarsi violentemente contro il muro islamico. Saluti.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 20/12/2016 - 09:37

@Giano:...concordo con lei,anche se vedo una sostanziale differenza fra la "posizione numerica e culturale" degli ebrei(che hanno sempre fatto "clan" a se),e quella degli abitanti "autoctoni" dei vari Paesi Europei.Gli ebrei,erano una minoranza,un elemento comunque "spurio"(che comunque si sentiva "tedesco")che ad un certo punto,cominciò ad essere "discriminato",in una condizione di "quasi accettazione" della discriminazione(su basi religiose...),sino ad arrivare alle aberrazioni che conosciamo...Gli Europei "autoctoni",non sono una "minoranza",non hanno basi religiose del genere,ma nella stragrande maggioranza,votano e non votano,per consentire questo SUICIDIO....Perchè?....Non l'ho ancora capita!!

Mobius

Mar, 20/12/2016 - 12:10

Molto bene detto, Stangetz (08:52).