Bangladesh, donna cattolica data alle fiamme

Maya Karmokar stava dormendo nella sua abitazione quando gli assalitori sono entrati in casa e l’hanno cosparsa di benzina. L’azione è stata fulminea

Ancora violenze in Bangladesh. Una donna cattolica è stata cosparsa di benzina e data alle fiamme. Si chiama Maya Karmokar, 45 anni, e vive nel villaggio di Kajura, nel distretto di Jessore, nel sud ovest del Paese.

La giovane stava dormendo nell’abitazione che condivide con la madre, quando gli assalitori sono entrati in casa e l’hanno attaccata. L’azione è stata fulminea e gli aggressori - ancora senza un nome - sono fuggiti in pochi attimi.

Le grida di dolore gli hanno salvato la vita

I parenti, che abitano nelle vicinanze, sentendo le urla, sono riusciti ad arrivare appena in tempo per portarla d’urgenza all’ospedale, dove i medici gli hanno diagnosticato gravi ustioni su gran parte del corpo.

Ora Maya Karmokar è rientrare a casa ed è seguita da un medico locale. Purtroppo le sue condizioni economiche non gli permettono di poter pagare un trattamento sanitario specialistico.

Cattolici nel mirino

La comunità cattolica di Shimulia - di cui fa parte anche il villaggio Kajura - composta da circa 4 mila fedeli, in maggioranza poveri e bisognosi, è sconvolta. La violenza che ha subito Maya Karmokar non è la prima aggressione che patiscono i cattolici del Paese. E non è la prima volta che gli assalitori utilizzano il fuoco.

Nel novembre del 2015, quattro famiglie cattoliche di un piccolo villaggio nel nord del Bangladesh erano riuscite a sopravvivere miracolosamente all’attacco di un gruppo di estremisti musulmani che aveva dato alle fiamme le loro case.

Un bagno di sangue

Prima dell’assalto al ristorante nel quartiere diplomatico di Dacca, del primo luglio scorso, dove sono state uccise venti persone – compresi nove italiani –, i radicali islamici hanno rivendicato quasi 50 omicidi. Un vero e proprio bagno di sangue. Nel mirino ci sono tutti: blogger, stranieri, musulmani moderati, cristiani, indù, accademici, poliziotti e attivisti per i diritti umani.

Commenti

osco-

Mar, 12/07/2016 - 12:52

schifosi mussulmani ancora in azione.Il guaio è che per Bergoglio nulla succede. Riuscirà questa volta a dire che i mussulmani sono pericolosi assassini?

emulmen

Mar, 12/07/2016 - 13:19

e per il papa musulmano e la Sboldrina? nessun commento da parte loro?

jeanmermoz

Mar, 12/07/2016 - 13:20

una bella bomba atomica, problema risolto!

gcf48

Mar, 12/07/2016 - 13:24

dichiarazioni della boldrini? del prete di fermo? di maria elena boschi? di sua santità?

swiller

Mar, 12/07/2016 - 13:32

Fuori l'Islam dall'europa.

nopolcorrect

Mar, 12/07/2016 - 13:36

Siamo ritornati a quella guerra plurisecolare fra Europa e Islam che sembrava finita dopo l'eliminazione dei pirati barbareschi da parte di Francesi e Americani negli anni 1820-1830. Il dramma è che gli Europei di oggi non vogliono combattere e preferiscono fare come gli struzzi. Ci stanno pensando gli islamici a farci sollevare la testa dalla sabbia dove vorremmo continuare a tenerla...

emigrato1978

Mar, 12/07/2016 - 13:54

Una bella colletta lanciata dal Giornale per il trasporto e le cure qui in Italia? Magari ospitata da franceschiello. Mia mi raccomando che il trasporto sia anonimo a notte fonda e senza testimoni ammesso che le sia concesso il visto di ingresso.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 12/07/2016 - 14:02

Come dice francè:oltre all'altra guancia dategli...di più!!!

MOSTARDELLIS

Mar, 12/07/2016 - 14:45

Andatelo a raccontare al Papa...

ziobeppe1951

Mar, 12/07/2016 - 15:21

emulmen....gcf48....cane non mangia cane

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 12/07/2016 - 15:27

le parole non fanno nulla....... se ancora non lo si era capito.. proviamo a fare anche noi come lor ??? !!!! SI DAI...... poi vediamo come va a finire :)

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 12/07/2016 - 15:28

Papa Imbroglio ha già detto sul caso: "Chi sono io per giudicare"? Ed ha anche ammonito i cristiani: "Guai a quel cristiano che non si fa perseguitare, bruciare vivo, sgozzare, lapidare... in particolar modo da un fedele della religione di pace, amore, fratellanza e rispetto... beh quello non è un buon cristiano". Galantino invece ha dichiarato che: "Non dobbiamo discriminare chi ci da fuoco... perchè il fuoco purifica tutto".

@ollel63

Mar, 12/07/2016 - 16:11

ditelo a quell'imamo d'rgentina, ignobilmente occupante quel vaticano da lui ormai dissacrato, che sta distruggendo ogni giorno di più la chiesa cattolica e la cristianità intera. Ci sono ormai, per causa sua, tanti martiri che piangono. E lui che dice? "dio è in ogni emigrante (mussulmano) e in ogni assassino (mussulmano)" Di quale dio parla? Forse di hallah

bobots1

Mar, 12/07/2016 - 16:37

E noi continuamo a farli arrivare ...

Albius50

Mar, 12/07/2016 - 17:00

Un altro misfatto GRAZIE BERGOGLIO

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mar, 12/07/2016 - 17:22

Ma quello lá, di bianco vestito, li conosce questi fatti???? Informatelo per favore. Purtroppo lui legge solo repubblica.

elio2

Mar, 12/07/2016 - 17:40

Chiaramente l'Imam d'oltre tevere non riporterà la notizia durante i sermoni del mercoledì e tanto meno lo farà domenica all'angelus, non è mica islamofobo, lui.

Vigar

Mar, 12/07/2016 - 18:07

Allora bergò?...ma sarà stato un errore...

il sorpasso

Mar, 12/07/2016 - 18:20

Ora cosa dice la Boldrinov e il Papa? Non è ora di dire basta a questa strage di persone innocenti.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 12/07/2016 - 18:26

-----------------Il governo del Bangladesh si deve dare una mossa---ed in fretta pure----in Bangladesh vivono quasi 170 milioni di persone---è l'8ttavo paese del mondo per popolazione----e sono tutti musulmani moderati oltre a minoranze di altre religioni-----se il terrorismo islamico attecchisce qui è la fine---mi auguro che la premier Sheikh Hasina usi il pugno di ferro---il tentativo dell'isis di uscire dal medio-oriente dove prende batoste ogni giorno---è un tentativo disperato---hasta siempre

carpa1

Mar, 12/07/2016 - 18:45

E' pur vero che il contenuto di un fatto di cronaca dovrebbe costituire la parte più significativa dell'articolo, però siamo in Italia ed anche l'uso appropriato della lingua esige la sua parte. Riferito ad una donna, si usa "LE" e non certo "GLI" (... i medici gli hanno diagnosticato ... le sue condizioni economiche non gli permettono ...).

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mar, 12/07/2016 - 19:02

Raccontateglielo al papa , vediamo cosa ha da dire su questo argomento , lui che fraternizza con i mussulmani .

bruco52

Mar, 12/07/2016 - 19:42

"ama il prossimo come te stesso..." non è un precetto musulmano, tutt'altro, specialmente per chi non condivide la fede in allah...

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Mar, 12/07/2016 - 19:42

"Le grida di dolore gli hanno salvato la vita" -- "gli" hanno salvato? era un uomo?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 12/07/2016 - 23:40

Helkid, e a lei dispiace vero che l' Isis prenda batoste ogni giorno, vero? Preferisce che vengano comminate agli Italiani, che per vostra defininizione sono rassssssisti? Poi continuate a dire di non fare di tutta l' erba un fascio. Quanta ipocrisia! Vergognatevi.

blackindustry

Mer, 13/07/2016 - 02:50

Islam religione di pace e fratellanza...