Ungheria nel caos: immigrati a piedi verso Vienna, un morto nel campo profughi

Nelle ultime 24 ore oltre 3mila clandestini entrati in Ungheria. Situazione esplosiva nei campi profughi: in 300 sfondano le recinzioni e fuggono. In marcia anche i migranti bloccati sul treno. E Budapest dichiara lo stato di emergenza e vara nuove leggi restrittive

In Ungheria regna il caos. Nelle ultime ventiquattr'ore si è registrato l’arrivo di 3.313 immigrati. È il nuovo record per flusso migratorio raggiunto in una sola giornata. Degli tremila immigrati, che da giorni sono bloccati alla stazione di Budapest, a centinaia si sono messi in marcia verso Vienna. Oltre 240 chilometri a piedi per raggiungere l'Austria prima e la Germania dopo. Il governo di Budapest, però, non indietreggia: dichia lo "stato di emergenza" e, con i voti della maggioranza governativa e degli estremisti di Jobbik, ha approvato un pacchetto di leggi molto restrittive.

Ieri le autorità ungheresi hanno consentito che i rifugiati salissero a Budapest su un treno diretto a Sopron, al confine con l’Austria. Il treno, tuttavia, è stato fermato a 37 chilometri dalla capitale ungherese. A quel punto la polizia ha chiesto alle persone di scendere per trasportarle in autobus a un centro rifugiati. Solo una decina di loro sono state portate al centro, mentre gli altri passeggeri sono rimasti a bordo con la speranza di potere proseguire il loro viaggio verso l’Europa occidentale. Così hanno preferito trascorrere la notte sui vagoni affollati. Oggi, però, diverse centinaia di disperati hanno deciso di lasciare la stazione Keleti e di mettersi in marcia verso l'Austria: 160 chilometri per raggiungere il confine e, poi, un'altra ottantina per arrivare a Vienna. Tutti a piedi. Uomini, donne, bambini e anziani. Uno dietro l'altro, attraverso il centro della capitale magiara e, poi, sul ponte Elisabetta per sboccare sull'autostrada M1 Budapest-Vienna. Lungo tutta la "fiumana" di gente le forze dell'ordine in tenuta antisommossa fermano il traffico per lasciarli passare.

Non è solo a Budapest, però, che il governo ugherese deve fare i conti con le tensioni generate dall'inviasione di immigrati dalla Serbia. In mattinata sono, infatti, fuggiti dal centro di accoglienza di Roszke 300 immigrati. Durante la fuga è morto un pachistano che ha battuto la testa cadendo sui binari. Nel pomeriggio, poi, un altro gruppo di 64 disperati è scappato da un centro di accoglienza vicino alla città di Bicske, nel centro dell'Ungheria dove ieri è stato fermato il treno che era stato fatto partire da Budapest. Intanto il New York Times accusa la polizia di usare spray urticanti contro donne e bambini che provano a oltrepassare la frontiera tra Ungheria e Serbia. L’episodio, che il quotidiano americano documenta attraverso un video (guarda qui), sarebbe avvenuto nella notte del 30 agosto quando un gruppo di profughi siriani è stato respinto dagli agenti ungheresi mentre supplicava di entrare nel Paese. "Un agente mi ha fatto segno di venire avanti - racconta una donna al New York Times - e poi ha spruzzato lo spray contro di me e il mio bambino". Le immagini mostrano i bimbi che piangono con gli occhi e il volto rossi.

Commenti

venco

Ven, 04/09/2015 - 13:24

Non dobbiamo farsi impietosire, questi migranti sono solo invasori islamici parassiti

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 04/09/2015 - 13:27

Venite da noi, in Italia. Gli agenti, qui, non sanno neppure cos'è uno spray urticante. Al massimo vi offriranno, di tasca loro, una granita (grattachecca). Ben consapevoli che uno sguardo poco meno che indulgente potrebbe costare loro l'accusa di tortura psicologica...

vince50_19

Ven, 04/09/2015 - 13:27

Tosti sti ungheresi! I massoni targati Usa-Ue non riescono proprio ad ammorbidirli. Della serie tutto è possibile! Allora Renzinho dobbiamo mobilitare la nostra flotta, civile (MSC) e militare, possibilmente anche i sommergibili. Tanto c'è tempo per fare i controlli (che gran parte dei profughi - se tali si riveleranno - rifiutano sistematicamente): almeno un annetto. Anche perché chi paga il soggiorno è sempre "pantalone"..

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Ven, 04/09/2015 - 13:28

e qualcuno diceva che i "muri" non servono. New York Times, prova ad indagare che cosa succede tra San Isidro e Yuma? Oppure al fatto che, giustamente in Taxas ed arizona sparano...

venco

Ven, 04/09/2015 - 13:30

Dobbiamo predicare che ognuno deve vivere a casa propria, e dobbiamo aiutare i più poveri che sono quelli rimasti a casa.

Ritratto di Idiris

Idiris

Ven, 04/09/2015 - 13:30

Ma perche non permette loro di transitare verso la germania?

Nonlisopporto

Ven, 04/09/2015 - 13:34

Vedi che i muri funzionano? come quello bellissimo retto in Israele questa è feccia di bestie anche se scappano dall'Isis

Ilgenerale

Ven, 04/09/2015 - 13:34

Ma basta con questa lagna sui poveri bambini!!!! I bambini di oggi sono i bombaroli di domani!!!

Ritratto di Luponero

Luponero

Ven, 04/09/2015 - 13:37

Perchè bisogna essere buoni per forza. Perchè bisogna dividere la torta con gente non invitata. Chi è buono lo faccia a spese sue e non della comunità.

Ritratto di SAXO

SAXO

Ven, 04/09/2015 - 13:42

Mentre il caos si allarga in maniera clamorosa in Europa,i media internazionali forniscono informazioni solo superficiali sulle cause della tragedia dell immigrazione selvaggia.A chi interessa si vada a vedere alcuni articoli di giornale davvero interessanti. Ad esempio, l oligarca Komoloski fuggito in Usa con una tranche di soldi dell FMI pari 1,8 miliardi di $ articolo della rivista wirtschafts nachriten ,soldi destinati a finanziare le truppe ucraine,soldi girati sulla banca Privat bank appartenente allo stesso magnate,una specie di holding tuttofare che gli ha permesso di autofinanziarsi grazie alla connivenza criminale delle autorita di governo europee e nordamericane.La grande cupola famiosa della confraternita internazionale .

guerrinofe

Ven, 04/09/2015 - 13:44

L'ONU la Croce Rossa e enti umanitari ,dovrebbero dirottare i migranti di Fede Mussulmana negli straricchi paesi Arabi! Ma parche questo non si fa!?!?

eolo121

Ven, 04/09/2015 - 13:48

tutti in itagliaaa il governo vi aspetta

anmastru

Ven, 04/09/2015 - 13:48

I comunistacci vecchi e nuovi,da D'Alema alla pepante Castaldini in vena di poltrone più ampie,per coerenza, dovrebbero dar corso a trenum nostrum e andare a prendere questi poveretti, ovvio, a spese lorum.

cgf

Ven, 04/09/2015 - 13:49

caro NYT la polizia, soprattutto newyorkese cosa usa contro i cittadini comuni DISARMATI? il bel tacer...

pedro10

Ven, 04/09/2015 - 13:51

Tutti i trafficanti di,uomini,animali,droga, ecc. prima di aprire un canale che soddisfi i propri intenti criminali, testano la via e valutano se conviene. Se Orban, quello brutto e cattivo, li blocca sul nascere i trafficanti cercheranno un`altra strada, più sicura e meno controllata. Indovinate che strada prenderanno. Ora tutti quelli che vogliono accogliere senza controllare sono collusi con i trafficanti. O no.

Ritratto di ContessaCV

ContessaCV

Ven, 04/09/2015 - 13:54

Il New York Time deve farsi un bel pacchettino di affari suoi e pensare a quello che gli americani hanno fatto e fanno ogni giorno con i messicani. Quindi cominciamo a mettere in ordine le cose:l'America pensa agli Americani,l'Africa pensa agli africani,i Paesi Arabi agli Islamici,il Papa al Vaticano ed OGNI stato Europeo ai suoi rispettivi abitanti,visto che personalmente spero ci si possa liberare presto dal giogo europeo.

galerius

Ven, 04/09/2015 - 13:55

Che il NYT faccia le pulci sugli spray urticanti altrui è davvero grossa, ma ormai non ci si stupisce più di nulla. Un suggerimento per i giornalisti newyorkesi : organizzate un ponte aereo per portarli tutti in yankeeland.

marcomasiero

Ven, 04/09/2015 - 14:00

è chiaro che questa folla approderà nel ventre molle d' Europa e vi rimarrà ... siamo destinati all' invasione. basta stare ad aspettare un treno in una qualsiasi stazione d' Italia per assistere a scene di violenza e arroganza africana !

Ritratto di SAXO

SAXO

Ven, 04/09/2015 - 14:12

segue il mio commento altra notizia interessante la vendita dei seggi parlamentari ucraini alle ultime elezioni.Imprenditori e uomini d affari appartenenti all oligarchia internazionale DELLE LOBBY FINANZIARIE comprano i seggi per 10 milioni di $ cadauno,notizia fornita e confermata da DER SPIEGEL E DA il presidente dell associazione europea di bussiness TOMAS FIALA, SEGGI PARLAMENTARI OTTIMI, per fare lobby e difendere i propri interessi nel parlamento ucraino.

Marcolux

Ven, 04/09/2015 - 14:13

Basta con l'invasione islamica. Dobbiamo fare come gli ungheresi. Orban, al contraio del nome, ci vede bene, eccome!

Marcolux

Ven, 04/09/2015 - 14:14

Vai Orban, insegna a questi dementi europei come si gestisce l'invasione islamica. Uscite dall'Europa se necessario, ma salvatevi. Fate un muro alto 50 metri, perchè l'orda barbarica passerebbe lo stesso se fosse solo di qualche metro.

Marcolux

Ven, 04/09/2015 - 14:16

Forse non è stata una buona idea abbattere il muro tedesco, e sarebbe meglio costruirne altri, più alti e più forti.

Cheyenne

Ven, 04/09/2015 - 14:18

Orban resisti siamo invasi, cameron mi ha deluso si è abbassato i pantaloni e messo anche lui a 90°

Marcolux

Ven, 04/09/2015 - 14:18

Sono certo che l'orda islamica sarà costretta a cambiare rotta, e le uniche porte spalancate le troverà all'ingresso del Paese dei Balocchi. Qui bergoglio e la Boldrina, con Renzie e Alf-Ano si stanno già sfregando le mani dall'impazienza! Altri milioni di Euro da guadagnare...anzi, da rubare ai poveri italioti!

elpaso21

Ven, 04/09/2015 - 14:26

Ormai sui giornali si parla solo di migranti, quando finirà?

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 04/09/2015 - 14:41

Non si capisce come mai l'Ungheria non facilita il passaggio nel suo territorio di tutti i migranti visto che tutti vogliono andare in Germania. Che se li becchi la Merkel e li gestisca lei. Noi dovremmo anche facilitare il transito oltre il Brennero di tutti i nostri migranti che vogliono andare i Germania (praticamente tutti).

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 04/09/2015 - 14:45

Il discorso delle Quote fa comodo ora alla Germania. None. Niente Quote. I migranti dovranno essere liberi di scegliere dove andare. Siccome a quasi tutti i migranti fa un po' schifo l'Italia (a ragione!) e preferiscono andare in Germania o nel Regno Unito, dovremmo essere facilitati nel liberarcene. Che si divertano i Tedeschi allora.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 04/09/2015 - 14:46

Niente Quote. I migranti siano liberi di scegliere il Paese dove vogliono recarsi. Siccome quasi tutti vogliono andare in Germania la Merkel è servita a puntino.

Ritratto di ForYou78

ForYou78

Ven, 04/09/2015 - 14:51

IL MURO DI BERLINO DOVEVA RIMANERE! QUESTA GERMANIA + EUROPA HA PORTATO AD AVERE GOVERNI INCAPACI!!!!

Ritratto di computerinside

computerinside

Ven, 04/09/2015 - 14:53

L'AMERICA OLTRE CHE SENTENZIARE NON SA FARE ALTRO? PERCHè NON VENGONO A PRENDERSENE QUALCHE MILIONE ? AI POVERI MESSICANI ED ALTRI SUDAMERICANI CHE TENTANO DI ENTRARE NEGLI USA GLI SPARANO ADDOSSO!

antipodo

Ven, 04/09/2015 - 15:10

Cartelli con scrtto : where is the world? RIsposta : MY WORLD IS NOT YOUR WORLD. YOUR WORLD IS NOT MY WORLD!!! OK?!

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 04/09/2015 - 15:11

@Idiris, il Primo ministro Ungherese e' una persona eccentrica. Crede che le Leggi debbano essere rispettate e che il Suolo dell'Ungheria non debba essere calpestato dai clandestini. Se tutti gli altri sono delle pappe molli, cio' non significa che il Signor Orban debba necessariamente uniformarsi.

Blueray

Ven, 04/09/2015 - 15:43

Dalla Macedonia passeranno in Albania e poi in Italia, e allora saranno cachi nostri!!

mariolino50

Ven, 04/09/2015 - 16:02

Ho attraversato il confine terrestre Usa Messico, non ho avuto problemi al ritorno per il passaporto e la carta di ingresso in Usa, ma i messicani nisba, enorme fossato e filo spinato, in altre zone muri, e dicono che la polizia di forntiera abbia il grilleto facile, visto come lo fanno volentieri all'interno avrei pochi dubbi, prima ti sparano e poi chiedono chi sei, da che pulpito vengono le prediche.

pagano2010

Ven, 04/09/2015 - 16:06

@IDRIS semplicemnte perchè gli ungheresi sanno chi sono i tedeschi (seconda guerra mondiale) ma sopratutto sanno chi sono i musulmani! Quindi è giusto, lecito e umano rispedirli al mittente. Perchè non vanno in arabia? sai li dove ci stanno i musulmani che tra loro si capiscono molto bene, parlano la stessa lingua e 5 volte la giorno stanno con il c@lo in aria (da perfetti sodomiti) a pregare una falsità religiosa. PUBBLICARE PREGO

Ritratto di thunder

thunder

Ven, 04/09/2015 - 16:20

Questi infami buonisti comunistoidi con escrementi al posto del cervello ,hanno generato il piu' grande disastro della storia, neanche stalin era arrivato a tanto.

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Ven, 04/09/2015 - 16:22

Contro le cavallette ci vuole un cocktail di aggressivi chimici...

Ritratto di thunder

thunder

Ven, 04/09/2015 - 16:22

idiris,se non l'hai ancora capito,sei molto in ritardo per andare a farti f....e intensamente!!!!!

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Ven, 04/09/2015 - 16:26

LA PIETÀ È SOLO QUELLA DI MICHELANGELO, L'ALTRA È SOLO UN PRURITO CHE AGGREDISCE GLI INDIFESI CRONICI...

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Ven, 04/09/2015 - 16:39

Stiamo attenti, perché se anche decidono di voler andare in Germania, per delinquere sceglieranno di fare un salto in Italia, dove la giustizia è solo teorica, le condanne alleggerite e le amnistie ricorrenti per via delle carceri sempre troppo piene... CI SARÀ IL NOMADISMO CRIMINALE E SÌ MOLTIPLICHERANNO I WEEKEND PREDATORI...

Ritratto di kikina69

kikina69

Ven, 04/09/2015 - 16:50

Se fosse gente che scappa da guerre sarebbero più umili e attenderebbero che i paesi ospitanti si organizzino per accoglierli. Mi spiace saranno siriani, ma per me gente arrogante così=invasori a maggior ragione se buttano il cibo. certo che GLI AMERICANI che sparano per niente che facciano la morale agli ungheresi, è proprio come il bue che dà del cornuto all'asino!! quelli del NYT hanno la faccia come il cuxo

pedro10

Ven, 04/09/2015 - 16:51

caro Idris, è molto semplice, gli ungheresi rispettano gli accordi. Tutti devono essere identificabili, per chi non ha il passaporto bisogna fare l`identificazione se clandestini o rifugiati e devono restare nel luogo dove viene avviata la procedura. Tutti quelli che dicono, tanto vogliono andare in Germania, Londra, ecc. sappiano che non è possibile e anche se ci riuscissero, come spesso accade, verrebbero rimandati in ITALIA.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 04/09/2015 - 16:54

Vadano nei Paesi del Golfo Persico: Qatar, Emirati, Arabia Saudita, Kuwait, Oman e Bahrain....(loro "fratelli" di religione e lingua),e provino a fare il "casino" che fanno in Ungheria,e poi vediamo!!!!

Ritratto di illuso

illuso

Ven, 04/09/2015 - 16:58

Siamo vicini al baratro. Sarà dura per gli altri stati europei senza palle quando l'estrema destra tedesca si sveglierà. E'in atto un'invasione e prima o dopo i popoli si ribelleranno. Saranno lacrime e stridor di denti.

Dordolio

Ven, 04/09/2015 - 17:01

La cosa incredibile, è che nel panorama politico non europeo, ma addirittura mondiale, GLI UNICI che siano in grado di ragionare in maniera sensata, logica, comprensibile, onesta siano GLI UNGHERESI. Il resto è solo vuoto a perdere. Ma vi rendete conto? Ma ci rendiamo conto? Diciamola diversamente: al timone della comunità internazionale vi sono decerebrati inetti e/o autentici criminali. E non è uno scherzo.

roberto zanella

Ven, 04/09/2015 - 17:19

la destra adesso si svegli....Orban, Le Pen Salvini i tedeschi Wilders ect si riuniscano e dicano qualcosa ,la mazzata definitiva a questa Europa comunista e terzomondista e massone...

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 04/09/2015 - 17:26

Questo "MITICO MURO di Orban", tanto strombazzato quanto inutile filo spinato coreografico, che non fermerebbe neanche le galline, era solo propaganda per i "credenti", compresi gli eroi del forum del Giornale che come al solito si esaltano per chiunque la spari un po' grossa.

Ritratto di mark911

mark911

Ven, 04/09/2015 - 17:32

WOW ! Che fiumana di soldi in arrivo !!! Provate ad immaginare chi lo sta pensando ???

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Ven, 04/09/2015 - 17:33

Stiamo andando verso un'Europa allo sbando e senza punti di riferimento 'civili' in cui, chi vuole, possa credere. Dove a vincere saranno le masse - sia quelle interne che quelle esterne - se non saranno fermate con le maniere cattive, molto cattive. Stanno capendo che basta fare massa e nessuno oserà tentare di fermarli. Se questi fanno massa solo per invadere e costringere con la paura e la forza psicologica che la massa implicitamente incute, chi li fermerà quando, entrati in ogni paese, decideranno di essere moltitudine inarrestabile per ottenere quello che vorranno dal momento che sarà vietato usare le maniere cattive, molto cattive? L'Europa mi sembra un pugile suonato che sul ring ha deciso di non usare più la forza - pugni, calci e morsi - per difendersi. Per colpa di pochi, l'Europa sarà destinata a soccombere.

Ritratto di stock47

stock47

Ven, 04/09/2015 - 17:37

Le invasioni si fermano solo con le armi. Se si fosse sparato fin dall'inizio non ci sarebbe stata nessuna ondata di profughi. Adesso toccherà giocoforza sparare perchè le cose non si fermano con le buone. E' diventata una questione: o noi o loro.

citano39

Ven, 04/09/2015 - 17:37

Quello che non capisco e' il perchè gli ungheresi non li lascino passare dal momento che i migranti siriani vogliono andare in germania. Anzi, dovrebbero aiutarli. Gli ungheresi in 250000 mila fuggirono dall'ungheria durante l'invasione russa. Se lo sono già dimenticato?

Razdecaz

Ven, 04/09/2015 - 17:41

Questa sarà l’undicesima piaga, diventerà un’invasione biblica di clandestini musulmani. Come l’ottava piaga che colpì l’antico Egitto. Le locuste, proveniente dall’africa, PORTATE DAL VENTO, arrivarono all’improvviso, ma il rumore che facevano, era paragonato nelle scritture a quello di carri da guerra e di fuoco. I clandestini, invece PORTATI DAL MARE, invaderanno tutta l’europa, annientandola.

claudio faleri

Ven, 04/09/2015 - 17:54

è veramente un teatrino, l'ue ha pubblicizzato l'ingresso in europa, la parte fanatica del governo europeo, quella che da decenni inneggia, al tutti insieme e un'unica razza con una sola voce, cioè uomo e donna uguale, ha fatto sapere al mondo che l'europa li avrebbe mantenuti tutti, c'è un disegno bastardo, annullare la storia, le radici, i ceppi, le antiche famiglie, le tradizioni....un sogno comunista che ha trovato l'appoggio del gesuita franceschino e della sinistra

Cantun

Ven, 04/09/2015 - 17:57

Non voglio essere retorico ma questa non è cultura questo e dare la possibilità a della gentaglia di farci vedere quanto sono incivili e quanto non siano così acculturati, spediamoli a casa loro e fuori dalle balle basta! Pieta le morta

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 04/09/2015 - 18:00

La marcia su Vienna? Dovrebbero essere paracadutati sul nord Africa.....

no_balls

Ven, 04/09/2015 - 18:03

ma se i migranti vogliono andare in germania qual'e' il problema degli ungheresi ??? Forse ci vogliono andare loro ? Qualcuno che e' daccordo con l'atteggiamento dell'ungheria ha una spiegazione ? difficile in questo forum.....

Ritratto di kikina69

kikina69

Ven, 04/09/2015 - 18:09

Quello che a me lascia sbigottita è che siamo andati in paesi quali l'Iraq e l'Afghanistan a farci ammazzare per "esportare" la democrazia e se alcuni dei nostri ci hanno rimesso la pelle significa che avrebbero anche sparato e ucciso. Per la democrazia in paesi di cui non avrebbe dovuto fregarci niente abbiamo pagato un tributo di vite umane italiane. Ora per difendere il nostro paese e sottolineo il NOSTRO non abbiamo più il coraggio di sparare, di usare l'esercito, anche se conosciamo l'esito (infausto purtroppo) a cui ci porterà questa invasione senza controllo e senza vergogna.

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 04/09/2015 - 18:13

@pravda99_ Il muro infatti era inutile per il semplice motivo che i fuggiaschi non vogliono affatto rimanere in Ungheria, ma vogliono andare in Germania, Inghilterra, Svezia. L'Ungheria è zona di transito, come l'Italia. Pochissimi dei rifugiati vogliono rimanre in Italia perchè gli fa schifo come gli fanno schifo i nostri governanti che, guarda caso, sono sinistri autodefinitisi 'buonisti'. Non fu Veltroni a dire:"I rifugiati affamati mi fanno soffrire, ma non mi tolgono l'appetito'.

aredo

Ven, 04/09/2015 - 18:13

@Razdecaz: di quello che sta avvenendo, dell'invasione islamica, Nostradamus lo aveva scritto... e le interpretazioni degli avvenimenti in libri scritti negli anni '70, anni '80 ed anche prima ne sono la conferma.

bastamiti

Ven, 04/09/2015 - 18:13

Prima quando si scappava dalla guerra, ci si rifugiava nel primo posto sicuro. Oggi si va dove si vuole. Anche usando la violenza se è il caso.

mila

Ven, 04/09/2015 - 18:20

@ stock47 -Concordo sostanzialmente. Se si fosse fatta una politica diversa forse si sarebbe potuto non sparare, ma ora sara' inevitabile (Se gli altri Stati europei vorranno sopravvivere, non parlo dell'Italia, perche' i nostri valorosi soldati non sparerebbero neanche per difendere la loro madre, a loro interessa solo lo stipendio)

mila

Ven, 04/09/2015 - 18:26

Con tutto il rispetto per Orban, di cui posso approvare la politica in altri campi, mi sembra che anche l'Ungheria non riesca proprio a difendere le sue frontiere.

Ritratto di Tora

Tora

Ven, 04/09/2015 - 18:38

Dove sono le donne e i bambini? Questi vigliacchi lasciano le loro famiglie in mano ai tagliagole? Perché non difendono le loro terre come hanno fatto i nostri avi? Questo è un bluff clamoroso e le conseguenze saranno drammatiche. Io difenderò la mia casa, che gli altri, a questo punto, si fottano.

Ilgenerale

Ven, 04/09/2015 - 18:48

In Europa non esistono leader in grado di fermare il pericoloso meccanismo che si e' messo in moto! Potrebbe essere la fine della civilta' Europea !

petra

Ven, 04/09/2015 - 18:49

Se questi sono, come sembra Siriani, non verranno qui da noi, ma, una volta identificati in Ungheria, andranno in Germania, dove gli imprenditori, che hanno urgente bisogno di migliaia di apprendisti nei vari settori, si dicono disposti ad assumere anche Siriani, purchè rimangano per 3 anni. Qui otterranno protezione umanitaria per la durata appunto di tre anni. (Notizie da siti ufficiali tedeschi). Non vita natural durante come da noi. Però, il gas urticante sui bambini, questo no. Irresponsabili anche quei genitori che li costringono a partire e fare chilometri su chilometri a piedi, li vedi schiacciati tra la folla.....o come quel neonato messo dal padre di traverso sui binari del treno. Tutto questo mi è insopportabile da vedere.

Furgo76

Ven, 04/09/2015 - 19:08

Cosa aspetta'Europa a mandare a quel paese Obama e la sua politica estera guerrafondaia!? Quando capiremo che gli Usa hanno bisogno delle guerre in casa di altri per sopravvivere?

marcomasiero

Ven, 04/09/2015 - 19:23

alzo zero !

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 04/09/2015 - 19:37

Cosa aspettano i buonisti al governo ??? Aspettano forse che questa gente sia in maggioranza per far si poi che ci si scanni tra noi ???

Totonno58

Ven, 04/09/2015 - 20:14

Pur nei suoi tratti drammatici (si tratta comunque di gente disperata, che scappa da una guerra tremenda), questa marcia esprime una forza sublime...vorrei vedere la faccia di Orban in questo momento, dopo che aveva pensato di fermare questo flusso inevitabile semplicemente chiudendo un treno...

elpaso21

Ven, 04/09/2015 - 20:48

Però in Austria dicono che non vi sono migranti in arrivo, tranne che per quei quattro che hanno rispedito in Italia.

eolo121

Ven, 04/09/2015 - 20:59

ma perchè nessuno va in arabia saudita o dubai o emirati arabi che son pieni di soldi e musulmani come loro?? e vengono tutti qua...

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 04/09/2015 - 21:28

Ormai l'Europa (esclusa la Svizzera) è un territorio di fifoni e quaquaraquà. I veri popoli con le palle sono i Russi, i Cinesi, gli Americani e gli Australiani. Provate voi, anche Italiani, ad andare in questi Paesi senza avere tutti i documenti in regola. Non entra nemmeno la vostra ombra e, se qualcosa entra è per mettervi in galera. Capito sinistrati pidioti ?!?!?!

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Ven, 04/09/2015 - 22:07

Ma quali mignanti!! questa e' un'invasione di locuste e parassiti. Emigrino a Rabat, negli emirati del golfo, a Teheran, li' sarebbero a casa loro, sharia a gogo e niente Cristiani.

mistero4228

Ven, 04/09/2015 - 22:11

L’Ungheria si sta inutilmente affannando. I clandestini avranno la meglio, supereranno la frontiera, arriveranno a Vienna per proseguire l’esodo arrivando a invadere la Germania. Li lascino pure transitare, col tempo, nel loro territorio non ne resterà traccia. La storia si ripete e l’uomo tornerà a commettere atti già vissuti, se non gli stessi errori. Nella seconda guerra mondiale la Germania ha perseguitato e ucciso milioni di ebrei, zingari, persone con handicap e non è escluso che nei prossimi anni, quando sarà invasa da un numero massiccio di clandestini e questi avranno compiuto una serie di atti criminosi, stupri, violenze e spaccio di droga, potrebbe allora scattare la loro persecuzione. L’autoritaria Germania non è la sottomessa Italia e dei campi di sterminio ha già esperienza. L’Europa ha trascurato la gravità del problema e le conseguenze potrebbero essere spiacevoli.

moichiodi

Ven, 04/09/2015 - 22:12

finalmente il giornale si è arreso abbandonando il modo di raccontare il fenomeno, facendo capire che si potevano abbattere i barconi, mettere fili spinati o muri, chiudere(!?) le frontiere. il fiume umano è in cammino, le foto parlano chiaro. nessuno può fermarlo. si può solo agire per limitare i danni. a noi e a loro.

m.tezza

Ven, 04/09/2015 - 22:55

Io vorrei sapere con che cosa manterremo queste persone; come il walfare dei paesi riuscirà a sostenere il peso dei servizi che per forza di cosa sarà poi necessario garantire loro: sanità', alloggi, istruzione. Come riusciremo ed a quale prezzo? Ormai è troppo tardi per tutto. Avremo dovuto distinguere e mettere in chiaro da subito che si sarebbero accolte solo le persone in reale stato di profugo. Non lo si è fatto ed ora fare distinzioni quando hai migliaia di persone davanti pronte a tutto pur di passare il confine non serve più a niente.

Edmond Dantes

Ven, 04/09/2015 - 23:07

@Totonno58. Pensi che tra non molto la stessa marcia, ma in senso inverso, la dovrà fare anche lei per lasciar posto ai cosiddetti "migranti". Potrà così godersi in prima persona lo spettacolo ma dubito che gioirà per la sua "forza sublime". A noi basterà immaginare la sua faccia di tonno, basita per un epilogo che la soggezione al cretinismo parrocchiale terzomondista alla papafrancesco non aveva previsto.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 04/09/2015 - 23:25

Si capisce come mai l'ONU non sia ancora intervenuta. È COMPOSTA DA INCOMPETENTI CIARLATANI. Non a caso anche la Boldrini faceva parte di loro, prima che venisse a fare danni da noi.

Grix

Sab, 05/09/2015 - 01:05

Ma non si rendono conto che e' una invasione in piena regola? In tempi non sospetti la moglie italiana convertita all' islam dell' imam di Carmagnola (Torino) disse: "Vi conquisteremo ed invaderemo grazie alle vostre stesse leggi". Andatevi a vedere filmati ed interviste del tempo. Come anticipato stanno mettendo in atto un programma studiato da decenni. E poi perche' si spostano solo per raggiungere l' Europa e non la Russia o piu' a sud, nei loro stessi paesi islamici (peraltro ricchissimi) ?

simcap

Sab, 05/09/2015 - 02:36

Per tutti quelli che non hanno capito, l'Ungheria sta semplicemente rispettando le direttive europee. I profughi o sedicenti tali devono essere prima identificati e dopo essere inviati (i siriani) in Germania in quanto la Merkel ha detto che li accoglierà tutti(?). Ovviamente i finti profughi e i non siriani in generale non vogliono farsi identificare per poter andare a farsi mantenere dove meglio li aggrada. Sulla home page del sito dell'ambasciata tedesca a Budapest e ben spiegato tutto ciò.

simcap

Sab, 05/09/2015 - 02:37

Beh, da come si stanno comportando ora, vedrete cosa saranno capaci di fare queste orde barbariche quando non si accontenteranno più di avere un tetto dove dormire e pasti caldi gratis.

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Sab, 05/09/2015 - 07:46

Io ancora non ho capito una cosa.... ma come mai questi poveri migranti che fuggono dalla guerra dell'Isis, invece di scappare non imbracciano le armi e combattono per la patria in pericolo? Perche' invece di gridare "Germania! Germania!" non vanno a dare manforte all'eroico presidente Assad sta resistendo fino alla fine contro i barbari dell'Isis con il suo esercito in un bunker assediato? Certo se tutti in Siria fossero come questi "poveri migranti", l'Isis avrebbe gia' conquistato tutto il medioriente senza nemmeno sparare un colpo. Questi non sono poveri migranti, questi sono dei vigliacchi e traditori della loro patria.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 05/09/2015 - 09:41

@Ludovicus:.....certo!....Durante la guerra del Viet Nam(che è stata terribile!!!),quanti Vietnamiti,"baldi maschi",hanno laciato il loro Paese,"fuggendo disperati" nei Paesi limitrifi???....Quanti sono stati "accolti" a braccia aperte e mantenuti a vita,etc.etc.???

Ritratto di sekhmet

Anonimo (non verificato)

Maver

Sab, 05/09/2015 - 12:27

Al voto.

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Sab, 05/09/2015 - 12:36

L'anonimo di cui sopra, invitava a fare un confronto tra i veri profughi, quelli istriani, con la loro composta rassegnazione, e questi "profughi" arrogantemente insistenti. Invitava anche i figli di quelli che nella rossa e democratica Emilia, negarono loro assistenza, a fare un esamino di coscienza. Sekhmet.