Baviera, neo-nazista spara e ferisce quattro poliziotti

Quattro poliziotti sono stati feriti, alcuni in modo grave, durante una sparatoria a Georgensgmund, in Baviera.

Gli agenti avevano fatto irruzione in casa di un estremista di destra, quando sono stati raggiunti dai colpi di arma da fuoco sparati dall'uomo, 49enne, che si dichiarava "cittadino del Reich" e che è stato arrestato dopo l'aggressione. Le autorità - che lo avevano considerato "poco affidabile" - avevano chiesto una perquisizione nella sua casa per verificare se le armi in suo possesso fossero detenute legalmente.