Bombe sul villaggio cristiano: Erdogan come lo Stato islamico

Altro che lotta all'Isis, le truppe irachene hanno sterminato il villaggio iracheno di Sharanish. Anche il Sultano, come il Califfo, perseguita i cristiani

Recep Tayyip Erdoğan ha finalmente gettato la maschera. Nella notte tra il 16 il 17 gennaio le truppe turche hanno bombardato il villaggio iracheno di Sharanish, che si trova ai confini con la Turchia, nel governatorato di Dohuk. Qui non vivono i tagliagole dello Stato islamico, ma cristiani caldei e assiri. I bombardamenti hanno diffuso il panico tra la popolazione, costretta a fuggire verso la città di Zakho in piena notte, mentre la neve e il freddo pungente battevano sull'Iraq.

L'attacco, compiuto con il pretesto della lotta contro le postazioni dei curdi del Pkk, ha fatto piazza pulita di un villaggio cristiano. Ancora una volta il Sultano si comporta come il Califfo. Proprio come Abu Bakr al Baghdadi semina terrore e morte tra i cristiani che vivono in Siria e in Iraq, così Erdogan stermina i cristiani con la scusa di andare a stanare i nemici della Turchia. Il Patriarcato di Babilonia dei Caldei ha espresso un ferma condanna dell'azione militare turca definendola "totalmente ingiustificata" e facendo anche appello al governo autonomo del Kurdistan iracheno affinché adotti "le misure necessarie per difendere i propri cittadini". Una nota di protesta è stata inviata dal Patriarcato caldeo anche all'ambasciata turca a Baghdad.

Negli anni Ottanta, la cittadina era stata completamente devastata durante le campagne militari compiute dall'esercito iracheno contro i curdi. In seguito alla deposizione di Saddam Hussein, parte della originaria popolazione cristiana era tornata ad abitare il villaggio, anche per fuggire alle violenze anti-cristiane sempre più frequenti nelle aree urbane di Baghdad e Mosul. Il villaggio ospita anche decine di famiglie cristiane fuggite nel 2014 dalla piana di Ninive davanti all'avanzata dei jihadisti dello Stato Islamico. Già nell'agosto scorso, durante le operazioni militari compiute in quell'area dall'esercito turco contro i curdi del Pkk, Sharanish e altri villaggi dei monti Qandil abitati da cristiani erano stati bombardati dai raid aerei turchi.

Mappa

Annunci
Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Lun, 18/01/2016 - 18:46

Ma quanto la fate lunga,è stata una svista! er can cercava quelli del daesh e chiedeva in giro, i cristiani hano capito il detrersivo e hanno risposto:dash.Da qui il qui pro quo

Ritratto di mario.leone

mario.leone

Lun, 18/01/2016 - 19:12

Ma cosa si aspetta a cacciarlo a calci nel culo ed a non far entrare nella UE il suo paese che le bombe questo individuo le sganci sul Vaticano?

venco

Lun, 18/01/2016 - 19:48

E anche qui Obama difenderà questo falso alleato

vianprimerano

Lun, 18/01/2016 - 20:13

Erdogan deve essere torturato e ucciso senza alcuna pieta'! E la Turchia deve essere rasa completamente al suolo. Qualcosa mi dice che i Russi lo faranno molto presto. Non ne vedo l'ora!

Massimo25

Lun, 18/01/2016 - 20:19

I falsari della informazie Italian,Repubblica,Il Corriere..e le TV varie naturalmente non ne parlano.Attaccano Assad come un assassino,e questo criminale presidente turco cosa sarebbe..e chei gli appoggia NATO,USA e Europa sono come lui assassini.

Ritratto di cormoranofly

cormoranofly

Lun, 18/01/2016 - 20:27

VIA LA TURCHIA DALLA NATO!!! NO ALLA TURCHIA NELLA UE!!!

sfn65

Lun, 18/01/2016 - 20:49

Maiale

sesterzio

Lun, 18/01/2016 - 20:58

Erdogan è un personaggio losco e ambiguo. E c'è qualcuno che vorrebbe la Turchia in Europa. Ci sarà chi gli presenterà il conto?

treumann

Lun, 18/01/2016 - 22:15

E io nutro sempre più simpatia per Putin.......

MgK457

Lun, 18/01/2016 - 23:20

FUORI DALLA NATO turchi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! NO NELLA UE I FALSI turchi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 18/01/2016 - 23:46

Ma qualcuno aveva ancora dei dubbi su qusto cialtrone? A lui interessa solo il genocidio dei Kurdi, come già fecero i suoi predecessori con gli Armeni. Solo che, a causa degli interessi del negro musulmano americano, che venderebbe l'anima al Diavolo pur di dar contro a Putin, l'occidente continua a sostenerlo. ditemi voi se esiste un senso logico in tutto questo!

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 18/01/2016 - 23:47

mario.leone concordo con lei su tutto, salvo sul fatto che ha scritto vaticano con la maiuscola.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 19/01/2016 - 00:10

L'assurdo è che qualche cervellone europeo vuole dare milioni di euro a questo criminale neonazista turco per aiutarlo a fermare il flusso di "migranti". Ma si sono già dimenticati tutti di Hitler e dei suoi comportamenti da dittatore? FORSE PERCHÉ È MUSULMANO IL SINISTRUME EUROPEO NON OSA SCARICARLO?

Silvio B Parodi

Mar, 19/01/2016 - 02:36

RICORDATEVI CHE I TURCHI SONO MUSSULMANI QUINDI??????

mila

Mar, 19/01/2016 - 05:31

Nel titolo, l'esercito iracheno, o quello turco?

little hawks

Mar, 19/01/2016 - 13:05

Erdogan, mussulmano, sta facendo semplicemente quello che è ordinato dal Corano: uccidere gli infedeli che non si sottomettono.