Brasile, Bolsonaro: "Se vinco le elezioni per Battisti ci sarà estradizione immediata"

La promessa elettorale di Bolsonaro

In caso di vittoria di Jair Bolsonaro, favorito al ballottaggio per le presidenziali, Cesare Battisti "sarà immediatamente estradato" in Italia. È una delle promesse elettorali fatte in più occasioni dal candidato di estrema destra. In uno dei suoi tweet in campagna elettorale, Bolsonaro ha scritto: "Come già detto, riaffermo qui il mio impegno di estradare il terrorista Cesare Battisti, amato dalla sinistra brasiliana, immediatamente in caso di vittoria alle elezioni. Mostreremo al mondo il nostro totale ripudio e impegno nella lotta al terrorismo. Il Brasile merita rispetto!".

Battisti, 63enne ex membro dei Proletari armati per il comunismo (Pac), venne condannato in Italia per quattro omicidio ed è latitante da 36 anni. L'ultima volta che Battisti aveva avuto a che fare con un giudice in Brasile è stato il 25 aprile scorso quando gli sono state revocate le misure cautelari, liberandolo così dalla cavigliera elettronica e permettendogli di girare per il Brasile. Lo ha deciso la Corte suprema brasiliana (Stj), annullando la sentenza dell'ottobre dell'anno scorso, quando Battisti fu arrestato al confine con la Bolivia con 25 mila dollari in valuta estera con cui si accingeva a lasciare il Paese. Allora si era fatte sempre più insistenti le voci su una eventuale estradizione in Italia.

Oltre alla cavigliera elettronica, all'ex terrorista dei Proletari armati per il comunismo era stato vietato di uscire di casa dopo le 22 e di allontanarsi dal paesino dello Stato di San Paolo. Il tribunale ha ritenuto ragionevoli le argomentazioni dei legali dell'italiano e ha accolto che ele accuse erano state emanate in modo generico e senza elementi concreti. Il tribunale di Cananeia, la cittadina in cui risiede il 63enne, aveva anche imposto il sequestro del passaporto per lui e la moglie Joice Lima, sposata nel 2015. Le misure erano state imposte dopo che si era scoperto che Battisti aveva fornito un indirizzo falso per ottenere i certificati necessari alle nozze in Brasile, commettendo un falso ideologico. Per Battisti resta sempre aperta la questione della sua estradizione in Italia. A marzo il procuratore generale brasiliano aveva rimesso al presidente Michel Temer la decisione finale, che potrebbe cancellare lo status di rifugiato concesso nel 2010 da Lula.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Sab, 13/10/2018 - 11:26

..'zzo e mò pdioti,sinistroidi e cessi sociali alzeranno alti lai e grideranno al fassismo,rassismo,populismo,qualunquismo contro un povero assassino ??

19gig50

Sab, 13/10/2018 - 11:54

Si mandacelo che lo sbattiamo in una cella con clandestini neri in astinenza da mesi.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 13/10/2018 - 12:08

Allora o le perderà oppure, se Bolsonaro le vincerà, Battisti scapperà in qualche altro stato "compiacente". Tertium non datur..

batpas

Sab, 13/10/2018 - 12:09

PD e LEU tra un po' scalderanno i motori per chi dovrà andare all'aereoporto per accogliere il terrorista. SAVINI, LASCIA APERTO L'AEREOPORTO!!

honhil

Sab, 13/10/2018 - 12:14

Intanto Lula è in carcere e Battisti in libertà: pronto a lasciare il Brasile.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 13/10/2018 - 12:24

Bolsonaro ha una storia politica di 27 anni senza che, fino al momento, possa essere accusato di essere un ladro,da qui le accuse di omofobico, razzista, nazista, maxista, fascista.... Quando non è possibile annullare l'argomento, annullare l'autore. Questa tecnica è ben descritta nel libro DESINFORMATION di Ion Mihail Pacepa, dove fra tanti casi spiega quello fato com Pio XII. Nel bene e nel male, per il Brasile, Bolsonaro è l'unico rimedio disponibile,non voluto dall'estrema destra, ma dalle persone ancora coscienti e disperate con l'abisso che attende il Brasile,sulla strada Venezuelana...( meno di cinque anni). Dettaglio: Il controllo del voto è inaudito...utilizza la tecnologia di una società Venezuelana chiamata SMARTMATIC....Brogli a go-go in vista!(2/2)

papik40

Sab, 13/10/2018 - 12:27

Forza Bolsonaro ma non fatelo scappare prima!

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 13/10/2018 - 12:37

La cosa che spaventa è che se arriva in Italia con tutti i bonus inventati dal pd per non tenere in carcere i delinquenti tra tre o quattro anni c’è lo vediamo in tv.

Silvio B Parodi

Sab, 13/10/2018 - 13:33

ora che lo sa' stara' facendo i preparativi per un'altra fuga, verso Cuba!! l'ultimo paese dove gli assassini si crogiolano al sole stanno bene tra loro!

Franz Canadese

Sab, 13/10/2018 - 13:53

Questo Cesare Battisti e' un comunista assassino vigliacco e pusillanime. Prima o poi la Giustizia lo riportera' a marcire in Galera. Io sto dalla parte della famiglia delle sue vittime Loro sia l'onore dello Stato con la S maiuscola.

franfran

Sab, 13/10/2018 - 14:20

Bene! Sarebbe ora che anche i delinquenti cominciassero a pagare!

Gianni11

Sab, 13/10/2018 - 14:29

Grande Balsonaro!

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 13/10/2018 - 14:39

Bolsonaro è il risultato di un fenomeno sociale brasiliano. Spiegarlo in poche parole non è facile, perché bisogna conoscere il processo costruttivo della situazione attuale le cui origini più visibili sono nelle manifestazioni del 2013.  Nello specifico, questo è un enorme schema criminale della sinistra, in azione dal 2002 con il Genio di Lula! Lo stesso che è stato chiamato da Obama di "THE FACE".  In effetti lo è, avendo impostato uno schema di centinaia di miliardi rubati, non solo in Brasile ma in molti altri, con denaro, traffico e crimini di ogni tipo, nei partiti di sinistra in tutta l'America Latina, paesi dell'Africa e Medio Oriente in schemi di lavori pubblici con appaltatori, banche pubbliche e private, Petrobrás, Fondi pensione, compagnie telefoniche, milizie nazionali e straniere e tutto ciò che si possa immaginare.(1/2)

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 13/10/2018 - 14:55

@stenos 12:37...certo,da Fazio,...a € 6.500/al colpo!.....Ma Foa,che fà?...Beh,diamogli un pò di tempo,per attuare in RAI lo "spoils system",....e la "spending review"!

ROUTE66

Sab, 13/10/2018 - 15:14

In Italia dopo molte interviste televisive è già pronta una poltrona in Parlamento. Cosi il Sig BATTISTI campione di Libertà,si cuccherà pure un lauto stipendio.

CarloLinneo

Sab, 13/10/2018 - 15:30

Non mi fido più delle parole dei politici brasiliani.

ESILIATO

Sab, 13/10/2018 - 15:51

Speriamo che mantenga la promessa.

SpellStone

Sab, 13/10/2018 - 16:19

e l'italia sapra' essere riconoscente!!

Ritratto di hurricane

hurricane

Sab, 13/10/2018 - 17:37

Appena tornerà in Italia dovrà guardarsi le spalle... dai kompagni terrorizzati dalle sue eventuali rivelazioni.

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 13/10/2018 - 17:45

-al di là del destino di battisti--che è comunque sempre irrilevante rispetto al destino di un paese--un paese enorme tra l'altro come il brasile---la tristezza in una eventuale vittoria di bolsonaro è il fatto che il brasile ritornerà zerbino statunitense--un'altra tacca all'occhiello dell'imperialismo americano--a quel punto---un colpo di stato pilotato contro il venezuela sarà giochetto da ragazzi--zio putin ha promesso sostegno a maduro--ma se in brasile vince il filo trumpiano destricolo--la vedo dura--swag ganja--Zagovian lei non conosce una emerita cippa e legge sicuramente i fumetti sbagliati

Sursum_Corda

Sab, 13/10/2018 - 21:27

Guardate bene la foto di Battisti, ingranditela. Poi guardate le ombre: tutti gli altri hanno l'ombra in faccia (perché il sole viene da dietro), mentre lui ha lo sguardo con il sole di fronte. È un evidente fotomontaggio.

killkoms

Sab, 13/10/2018 - 21:35

lo aspettiamo a braccia aperte!

Egli

Sab, 13/10/2018 - 21:50

Altro atto della farsa. Certe cose si fanno e non si dicono.

pier1960

Dom, 14/10/2018 - 06:44

brasiliani un modello per tutti: LULA lo hanno sbattuto in carcere, da noi ex presidente del consiglio sono a fare i senatori in parlamento e sparlano alla grande...

Ritratto di mailaico

mailaico

Dom, 14/10/2018 - 08:43

e bravo il nostro pallonaro ...