A caccia del Clostridium Difficile: i cani scovano batteri in ospedale

Sono stati identificati anche posti che in precedenza non erano considerati a rischio: trovato il batterio nell'82% dei casi

Cani a caccia di batteri in ospedale per scovare le fonti di contaminazione del Clostridium Difficile (batterio particolarmente temuto in ospedale). È successo a Vancouver, in Canada: qui 3 springer spaniel addestrati ad hoc in 18 mesi di lavoro (corrispondenti a 659 interventi con gli addestratori nella struttura sanitaria) hanno scovato quasi 400 fonti. I cani hanno trovato il batterio nell'82% dei casi in aree come le toilette, i corridoi, le sale d'attesa, gli abiti del personale e le barelle. Sono stati identificati anche posti che in precedenza non erano considerati a rischio: ad esempio il germe è stato rinvenuto all'interno della bobina della carta igienica.

La scoperta di batteri in questi luoghi difficili da raggiungere ha portato l'ospedale a riconsiderare i suoi protocolli di pulizia, cambiando persino il design del distributore per ridurre le possibilità di contaminazione quando le persone infilano le mani in cerca di altra carta. La percentuale di capacità di analisi del cervello di un cane è 40 volte maggiore di quella di un essere umano: ciò consente di identificare odori tra le 1.000 e le 10.000 volte migliori rispetto agli umani.

Le operazioni

"Non tutti sono così a proprio agio con i cani, quindi per evitare problemi il team sta lontano dai pazienti. I nostri cani sono addestrati per effettuare ricerche ambientali. Non cerchiamo pazienti, non cerchiamo personale, non cerchiamo famiglie. Abbiamo visto un significativo miglioramento della capacità dell'ospedale di combattere la diffusione del germe", fanno sapere.

Il progetto costa 300.000 dollari all'anno, che è inferiore ai costi tradizionali di identificazione e verifica del batterio attraverso un laboratorio: "È conveniente e in realtà sta riducendo i tempi di attesa".

Commenti

evuggio

Mar, 27/08/2019 - 16:37

quanto può costare una cane da intrufolare a Palazzo Chigi per identificare qualche germe di serietà?

TIRATARDI

Mar, 27/08/2019 - 18:21

evuggio Naa..li servono altri tipi di cane..