Caso Skripal, gli esperti: "Non provato che il gas nervino sia russo"

Svolta nel caso dell'ex spia avvelenata. Gli esperti dopo l'analisi del gas nervino: "Fonte precisa non verificata"

Mentre la guerra diplomatica a colpi di espulsioni va avanti, le prove della responsabilità russa continuano a mancare. E questa volta a dirlo sono gli scienziati britannici: "I test non hanno potuto verificare la precisa fonte della sostanza". Ovvero: non è detto che l'agente nervino Novichok usato per avvelenare l'ex spia Serghei Skripal e sua figlia Yulia sia russo. "Non abbiamo identificato la precisa fonte, ma abbiamo fornito l'informazione scientifica al governo, che ha poi usato varie altre fonti per arrivare alla conclusione", ha affermato Gary Aitkenhead, direttore del laboratorio militare di Porton Down incaricato di analizzare il gas.

Riunione Opac all'Aja

Come richiesto dalla Russia, domani si riunirà all'Aja l'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (Opac). Al centro dell'incontro ci sarà la discussione sulle accuse mosse dalla Gran Bretagna a Mosca per l'avvelenamento con il gas nervino avvenuto il 4 marzo a Salisbury. Accuse che Mosca ha sempre definito prive di fondamento.

Commenti

gigi0000

Mar, 03/04/2018 - 18:37

Adesso l'hanno capito? Buffoni tutti gli occidentali contro Putin.

Ritratto di Giano

Giano

Mar, 03/04/2018 - 19:00

Guarda guarda, dopo l'espulsione di centinaia di diplomatici, sanzioni, minacce (poco ci manca che bombardino Mosca) adesso vengono a dirci che non è provato che il gas nervino sia russo. Buffoni.

Divoll

Mar, 03/04/2018 - 19:20

Spero che la Russia la faccia pagare molto, molto cara alla GB, sia per le accuse mosse senza prove, sia per aver scatenato la guerra delle diplomazie, che e' di per se' una cosa assai grave sul piano dei rapporti internazionali.

venco

Mar, 03/04/2018 - 19:28

Ecco, il governo inglese ha fatto tutto questo casino solo sulla presunzione, fra l'altro molto remota.

27Adriano

Mar, 03/04/2018 - 19:41

Mi sa tanto che è una storiella inventata dagli inglesi per mandare a letto presto gli idioti di turno.

glasnost

Mar, 03/04/2018 - 19:49

Ah! la perfida albione!!! non cambia mai chiunque sia al governo del paese!!!

CALISESI MAURO

Mar, 03/04/2018 - 20:16

buffoncelli... notato certe foto del loro supremo ministro degli esteri Mr Boris.... sarebbe stato un grande comico del Bagaglino.... tuttavia hanno bisogno di tali uomini e donne "retti e con la schiena dritta:))"

lavieenrose

Mar, 03/04/2018 - 20:42

cavolo, ma era chiaro che la Mayer voleva distogliere l'attenzione dalla brexit che non va come sperava

persio

Mar, 03/04/2018 - 20:51

A proposito di fake news: quello che vogliono è il monopolio indiscusso delle bufale, non difenderci da tutte le bufale. Sul caso Skripal. C'è una lobby (neocon-sionista) che sta provando in ogni modo a separare Europa e Russia: due naturali partner commerciali. Il fatto che certi governi europei prendano come oro colato certe bufale non vuol dire che ci credono, vuol dire che vi sono forze in grado di obbligarli a crederci. Altro che mancanza di sovranità monetaria: non abbiamo sovranità nemmeno nella sua forma più basilare.

oracolodidelfo

Mar, 03/04/2018 - 21:02

Il Governo di Budicca Teresa May....l'ha fatta fuori dal vaso...

PaolodC

Mar, 03/04/2018 - 21:36

Ma guarda, adesso bisognerebbe cacciare via tutti i diplomatici britannici dalle ambasciate, togliere le sanzioni alla Russia e applicarle alla GB.

Ritratto di elio2

elio2

Mar, 03/04/2018 - 21:41

Anche i decerebrati compagni, (già cacciati a calci dagli Italiani il 4 marzo) in ossequio degli ordini ricevuti dall'ubriacone europeo, hanno cacciato 2 diplomatici russi, mettendo nuovi bastoni tra le ruote della nostra economia. Quando si tratta di far del male al nostro Paese, questi dementi, non si lasciano mai sfuggire l'occasione.

Demy

Mar, 03/04/2018 - 22:35

I britannici pagheranno caro questa sceneggiata criminale contro la Federazione Russa. Cosa diranno i servi Ue adesso? Chiusura dello spazio aereo a tutti i voli inglesi diretti ad Oriente sarebbe la giusta e doverosa risposta a questi criminali. Polvere di borotalco insegna.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 04/04/2018 - 00:06

Adesso chi glielo dice ai komunsiti nostrani che avevano urlato contro Putin? Chi dice loro della bufala che Putin ha aiutato Trump nelle elezioni se si osteggiano sempre? Chi dice ai komunisti che le bufale sono loro? Almeno avvertiteli, perchè non se ne accorgono.

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Mer, 04/04/2018 - 01:24

Lo sanno questi tizi adesso dov'è che devono andare ? Ma sì che lo sanno... E allora vedessero di andarci, e alla svelta pure.

umberto nordio

Mer, 04/04/2018 - 07:31

Il solito polverone fondato sul nulla. E se c'entrasse la CIA?

VittorioMar

Mer, 04/04/2018 - 08:24

..CREDETE CHE SI DIMETTERA' QUALCUNO ??..CHE CHIEDERANNO SCUSA AI RUSSI ??...E AL MONDO INTERO ??...BUFALE BRITANNICHE...E FREDDURE GASSATE...!!

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 04/04/2018 - 15:19

La signora May era stata avvisata che la responsabilità di tale contagio sarebbe ricaduta su di lei e mal consigliata dai servizi inglesi decise di accusare i russi : povera assurda donna! in europa solo gli austriaci non sono caduti in errore e solo loro non hanno espulso addetti consolari russi: gli italiani?? anche senza un governo sono riusciti a dimostrare solo grande assurda stupidita

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 04/04/2018 - 15:26

Il SIS , spinto dalla CIA, aveva avvisato la signora May della possibilita che non si trattasse di un intervento organizzato dai russi ma sempre spintodalla CIA aveva anche suggerito che prove incontestabili dimostravano che i Russi avessero agito proprio in base ad esercitazioni inglesi per agire senza che le colpe potessero ricadere su di loro: naturalmente la signora May , troppo intellgente per agire con cautela, ha avviato una campagna anti russa nella quale sono caduti europei e quel Trump che ben poco ha di testa sulle spalle! nessun commento rimane dunque possibile.