La Cnn cancella lo Stato di Israele dalla mappa del Medio Oriente

Sul sito CnnMoney l'emittente americana ha pubblicato una mappa del Medio Oriente in cui Israele non esiste. Al suo posto c'è solo la Palestina

La Cnn cancella lo Stato di Israele. Sul sito CnnMoney l'emittente americana ha pubblicato una mappa del Medio Oriente in cui Israele non esiste. Al suo posto c'è solo la Palestina. A Tel Aviv i maggiori siti d'informazione hanno subito alzato un polverone creando un caso diplomatico.

HonestReporting, un portale che si occupa di tutte le notizie riguardanti Israele, ha gridato allo scandalo. Per rimediare al clamoroso errore la Cnn ha, immediatamente, eliminato la mappa dall'articolo sostituendola una fotografia dei bombardamenti su Aleppo. Poi, non diminuendo le polemiche, l'emittente ha pubblicato una timida giustificazione spiegando che la svista è stata generata dal fatto che l'immagine non è una creazione dei grafici della Cnn. "Ringraziamo la Cnn per aver rimediato all'errore - ha replicato HonestReporting - ma comunque ci chiediamo come questo possa essere accaduto". "Non importa che si tratti di una svista o di un errore, è semplicemente inaccettabile che nell'illustrazone della Cnn non compaia Israele - ha tuonato Simon Polsker, caporedattore del sito - viviamo in una fase storica delicata, in cui la legittimità del nostro stato viene messa in discussione da feroci estremisti anti-israeliani. Un errore del genere non fa altro che alimentare l'odio di tutti quelli che desiderano la cancellazione di Israele".

Commenti
Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 28/11/2015 - 12:50

Che quelli della CNN abbiano doti profetiche?

Linucs

Sab, 28/11/2015 - 13:16

Ormai dalla firma del giornalisti si capisce già il contenuto senza quasi leggere l'articolo. Ci sono molti personaggi monotematici, ma almeno questa volta la Nirenstein è rimasta fuori dai piedi.