Combatte a mani nude: così Asif scaccia i ladri entrati nella sua casa

L'uomo è riuscito a scacciare tre uomini armati dalla sua abitazione. Le immagini della videosorveglianza sono state diffuse per individuare i malviventi

Ha combattuto a mani nude contro tre uomini armati che erano entrati nella sua casa per rubare. Così Asif Ali, 35 anni, è riuscito a scacciare i malviventi dalla sua abitazione di Bamford, nella Greater Manchester, in Inghilterra.

Erano circa le 21.30, quando il cane ha iniziato ad abbaiare. Allora Asif, andato a vedere cosa stesse succedendo, si è trovato di fronte a un uomini incappucciato, che stava entrando dalla porta di casa sua. È partito il primo pugno e il 35enne ha iniziato a combattere a mani nude con il rapinatore. Poco dopo, però, un altro malvivente si è affacciato alla porta e poi un altro ancora: tre contro uno. Ma Asif non si è fermato un attimo e ha continuato a sferrare calci e pugni da tutte le parti, riuscendo a spingere i malintenzionati fuori dalla porta.

Dopo essere stato spinto in giardino, uno dei tre uomini avrebbe minacciato di morte il 35enne: poco dopo, infatti, è tornato armato di un cacciavite. Ma, nel frattempo, Asif era corso in cucina a prendere dei coltelli, con i quali è nuovamente riuscito a far uscire i ladri di casa.

"Non sapevo cosa stessi facendo- ha detto il ragazzo ai giornali locali-era l'istinto a farmi agirle. Pensavo volessero salire di sopra, dove mia moglie stava dormendo, ma non li volevo da nessuna parte vicini a lei".

Le immagini delle telecamere di videosorveglianza, che mostrano la colluttazione, sono state diffuse dal proprietario per permettere di identificare i tre rapinatori. Per raggiungere il suo scopo, Asif offre 5mila sterline di ricompensa a chiunque abbia informazioni utili a far catturare gli uomini. "È surreale. Pensare che qualcuno possa essere così sfacciato e entrare in casa di qualcuno per derubarlo è incredibile", ha commentato il 35enne dopo la tentata rapina.

Commenti

dagoleo

Gio, 26/09/2019 - 16:54

saranno state sicuramente delle ottime risorse dell'inghilterra.

Gio56

Gio, 26/09/2019 - 17:42

Combatte a mani nude?Asif era corso in cucina a prendere dei coltelli?

maxfan74

Gio, 26/09/2019 - 18:30

PECCATO CHE NON ERI ARMATO LI DOVEVI LASCIARE SUL PAVIMENTO A TUTTI E TRE.

cgf

Gio, 26/09/2019 - 18:47

a fine filmato uno dei ladri lo si vede parlare al telefono, ottimo, così il numero delle celle presenti nell'area in quel momento si restringe alle sole che hanno una conversazione in corso. Lo trovano

bac42

Gio, 26/09/2019 - 19:37

Asif,i coltelli andavano presi prima di scendere,poi dovevi infilarli rapidamente nella pancia dei tre banditi.Cosi va fatto.

baronemanfredri...

Gio, 26/09/2019 - 19:44

QUESTO E' FORTUNATO NON PERCHE' VIVE IN INGHILTERRA, NAZIONE CON REATI SEMPRE PIU' PERICOLOSI E SEMPRE PIU' IN AUMENTO, MA PERCHE' NON C'E' UN IDIOTA ONOREVOLE CHE DIREBBE DOVEVA TELEFONARE AI BOBBIS.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 26/09/2019 - 20:07

A 35 anni anch'io avrei reagito a mani nude, ma ora maturata la saggezza dei miei quasi 70 anni, chiederei di poter liberamente detenere un'arma da fuoco, per l'esigenza di legittima difesa dai migranti da voto di scambio, richiamati dal furbo Bergoglio per fare l'impero finanziario mondialista.

Ritratto di navigatore

navigatore

Gio, 26/09/2019 - 21:03

tranquilli aspettiamo tali nobili eventi anche in ITALIA, da come vanno le cose

Ritratto di navigatore

navigatore

Gio, 26/09/2019 - 21:04

quando succederà in Italia, troveranno il giudice comunista che sarà pronto ad assolverli

Malacappa

Gio, 26/09/2019 - 23:32

In Italia i lestofanti avrebbero querelato al padrone di casa per violento