Il consigliere di Obama: "Abbiamo incontrato gli alieni"

John Podesta su Twitter scrive che il suo più grande rimpianto nel 2014 è stato quello di non essere stato capace di svelare la verità sugli Ufo

Dopo anni di dietrologie, ricostruzioni e tesi complottiste, dagli Stati Uniti arriva una rivelazione sull'esistenza degli alieni. A farla non è proprio un uomo qualunque, ma il consigliere uscente del presidente Barack Obama, John Podesta. L'uomo, che ha lavorato per anni al fianco del presidente decidere di raccontare la sua veità su Twitter. "Dobbiamo ammettere che abbiamo incontrato gli alieni", dice a sorpresa il consigliere cinguettando sui social. Poi aggiunge che il suo più grande rimpianto nel 2014 è stato quello di non essere stato capace di svelare la verità sull'esistenza degli UFO. Inoltre, chi sostiene l'esistenza degli alieni pensa che il 2015 potrebbe essere un anno di svolta. I governi dovrebbero ammettere non solo che gli alieni esistono, ma che sono stati in contatto con loro per anni.

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 18/02/2015 - 12:01

Alieni? Barack Obama è uno di questi. Uno degli argomenti UFO, per indurre a votare quel gran figlio di ragazza madre, l'ha vantato sua moglie Michelle: "lo preferisco il mio Barack senza slip né boxers" (Applausi). Da cui si evince la indiscutibile superiorità intellettuale del... parco buoi democratico americano.