Il consiglio choc alle giovani: "Per fare carriera meglio accettare di fare sesso con i 'piani alti'"

La dottoressa Gabrielle McMullin, chirurga vascolare australiana, ha scatenato una bufera mediatica dopo le sue dichiarazioni sessiste

Fare carriera utilizzando una "corsia preferenziale". Per chi ha una visione della vita basata sul merito, può sembrare un'affermazione assurda. Soprattutto se si tratta di una donna che utilizza l'arma del sesso per farsi strada nel mondo del lavoro. Eppure, c'è ancora chi preferisce consigliare la via più "facile". La dottoressa Gabrielle McMullin, chirurga vascolare australiana, una delle più famose nel suo campo, la pensa esattamente così: "Se volete fare carriera - ha consigliato alle giovani studentesse - dovete essere disposte ad acconsentire anche a qualche richiesta sessuale".

Il suggerimento, a suo dire ironico e scherzoso, ha scatenato una bufera mediatica ed una pioggia di critiche sia in rete, sia da parte di organizzazioni che si spendono per i diritti della donna contro il sessismo. La McMullin aveva appena terminato l'evento di presentazione del suo nuovo libro Pathways to Gender Equality: The Role of Merit and Quotas, quando è stata intervistata dalla radio dell'Abc. Ai microfoni ha spiegato che un modo che le donne hanno per arrivare al successo è sicuramente quello di accettare di fare sesso con "i piani alti". Secondo la dottoressa, l'atteggiamento sessista nei confronti delle donne è talmente diffuso tra i suoi colleghi che le nuove leve farebbero meglio ad accettare le avance sessuali, anche quando non volute, perché denunciare certe cose getterebbe solo fango su una futura carriera.

La dottoressa ha portato anche un esempio: la storia di Caroline Tan, una giovane dottoressa, vittima di violenza sessuale da parte del chirurgo che la supervisionava, che è riuscita a vincere la causa contro di lui nel 2008. Secondo la McMullin, lamentarsi dei "superiori" è una delle cose peggiori che uno specializzando o uno stagista possa fare. "Nonostante la vittoria in tribunale, non è riuscita a ottenere il posto. La sua carriera è stata rovinata per colpa di questo uomo che ha chiesto di fare sesso una sola notte. Realisticamente avrebbe fatto meglio ad accettare".

Commenti

Raoul Pontalti

Mar, 10/03/2015 - 22:08

Deve venire l'islam per fare cessare questo porcaio!

eolo121

Mer, 11/03/2015 - 00:16

si bravo con l isis ci son le schiave..

Ritratto di UBRIS

UBRIS

Mer, 11/03/2015 - 01:13

Dicci dove abiti x favore

Ritratto di sydneysider

sydneysider

Mer, 11/03/2015 - 06:24

Raoul, figliolo benedetto, essere un po' naïve va bene ma il troppo storpia. Pensi veramente che nei paesi musulmani se ce'e' una possibilita' non ne approfittino? arrapati come sono? Comunque, dato che vivo in Australia, la doc lo ha detto come provocazione noncome consiglio.

Ritratto di bobirons

bobirons

Mer, 11/03/2015 - 08:21

Il bimbo disse alla bimba: Io ho questo e tu no ! Replicò la bimba: Io ho questa e con questa posso avere tanti di codesti quanti ne voglio ! Smettiamola con la farsa ipocrita dell'uomo cacciatore e della donna povera vittima usata. Sono le nostre dolci, insostituibili, amate Altre Metà del Cielo ad usarci come e quando vogliono. Fondiamo il Movimento di Liberazione del Maschio, obbiettivo cercare di avere pari diritti e dignità rispetto alle femmine (queste eterne Dee !).