Così i miliziani dell'Isis fuggono dal Califfato: reggiseno, trucco, velo

Pubblicate le foto choc dei jihadisti dell'Isis beccati a disertare dall'esercito iracheno

Alcuni si mettono addirittura il rossetto e il fard. Altri si limitano a indossare il burqa. Altri ancora vestono da donna anche sotto l'hijab: in particolar modo, portano il reggiseno e lo imbottiscono per far notare le curve. Non sono travestiti, ma miliziani dello Stato islamico in fuga dal califfo Abu Bakr al-Baghdadi. Cercano di lasciare l'Iraq travestiti da brave musulmane, ma capita sempre più di frequente che l'esercito iracheno li acciuffi e li metta in galera. Quella che fino ad alcuni giorni fa era solo una voce adesso è stata confermata da alcune fotografie pubblicate su Istagram e subito rirese dal Sunday Mirror e dal Daily Mail.

Le foto tolgono qualsiasi ombra di dubbio. L'account Istagram, tuttavia, non è stato ancora verificato. Ma la notizia trova conferme da ambienti vicini all'esercito iracheno. In uno degli scatti pubblicati sul social network mostra come sotto i vestiti da donna i disertori dello Stato islamico indossino addirittura biancheria femminile. Sotto la camicetta di raso arancione spunta, infatti, un reggiseno verde. Il tagliagole è tenuto in prigionia e del viso bendato sono visibili solo i baffi. In un'altra fotografia c'è un ragazzino, anche lui terrorista al soldo di al Baghdadi, truccato in volto: porta il rossetto e le guance sono colorate da un velo di fard. Anche gli occhi e le sopracciglia sono state truccate per passare inosservato. I soldati dell'esercito iracheno lo stanno trattenendo e interrogando.

Commenti

jeanlage

Dom, 15/03/2015 - 20:49

I miliziani maomettani travestiti! La presidenta della camera e il presidente della Puglia saranno assolutamente invaghiti!

magnum357

Dom, 15/03/2015 - 21:51

Uahhhhhhh, mandiamo subito la sboldrina e la boschi ad insegnare il trucco e parrucco !!!! ahhhhhhahhhhahhhhahhhhh

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 15/03/2015 - 22:41

Da tagliatori di teste a drug queen..che parabola

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 15/03/2015 - 23:38

È un bel segnale nella lotta agli assassini islamici dell'ISIS. Però diventa anche un segnale preoccupante per noi. SE NEL NOSTRO PAESE SI PERMETTE ALLE MUSSULMANE DI INDOSSARE IL BURQA SAREMO SOGGETTI AL PERICOLO DI SANGUINOSI ATTENTATI. Ci avranno pensato l'utile idiota ed i suoi compari trinariciuti?

roberto zanella

Dom, 15/03/2015 - 23:48

chissà...aspettiamoci interrogazione parlamentari guidate da Vladimiro Guadagno..ohhh...non mi fatee maleee ..ohhh

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

giordaano

Lun, 16/03/2015 - 07:01

" Le foto tolgono qualsiasi ombra di dubbio ". Questo e' grande giornalismo !

beppe61

Lun, 16/03/2015 - 09:27

In italia è permesso alle donne islamiche di indossare il burka, se non sarà cambiata questa concessione sbagliata ci ritroveremo veramente i kamikaze travestiti nelle nostre città, chi come Renzi pensa che non ci sia un pericolo immediato nega la realtà, in Francia è già successo........

buri

Lun, 16/03/2015 - 14:57

se non stiamo attenti molto presto ci ritroveremo invasi da travestiti pronti a farsi saltare per aria, pure di ammazzare diversi di noi preferibilmente in chiesa la dpmenica mattina. dobbiamo seguire l'esempio della Svizzera che proibisce l'uso del velo in pubblica, e poi esiste già una legge che vieta di andare in giro mascherato e col viso nascosto, applichiamola