Una piazza gremita e commossa dà l'ultimo addio a Fidel Castro

I resti del Lider Maximo nello stesso cimitero dell'icona dell'indipendenza cubana

"Fidel ci ha insegnato che era resistere senza rinunciare ai principi e alle conquiste del socialismo. Non ha mai perso la fede nella vittoria". Sono di Raul Castro le parole che risuonano in piazza Antonio Maceo, Santiago de Cuba. Parole pronunciate nel giorno in cui l'isola ricorda per l'ultima volta il leader della sua rivoluzione, prima dell'addio e della sepoltura. Prima di scoprire cosa sarà da domani.

Centinaia di migliaia di persone si sono riunite nella città cubana, con icone del Lider e con le bandiere nazionali, determinate ad accompagnare l'urna cineraria di Fidel fino al cimitero di Sant'Ifigenia, lo stesso di Jose Marti, uomo simbolo dell'indipendenza cubana.

È un viaggio di quasi 1000 chilometri quello compiuto dall'urna di Castro, dalle strade dell'Avana a Santiago, accompagnato dai presidenti di Venezuela, Bolivia, Nicaragua e dall'ex presidente brasiliano Lula, ma anche da Diego Armando Maradona, a lui molto legato.

In moltissimi nelle piazze e nelle strade, ad accompagnare la jeep militare sui cui le ceneri del Lider Maximo hanno raggiunto il luogo dove sarà sepolto. Un tributo che non sarà accompagnato da monumenti né da luoghi dedicati alla sua memoria, che comunque di certo non verrà meno. Lo ha voluto lui, chiesto espressamente. E Cuba ha obbedito.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 04/12/2016 - 11:37

Potesse ancora esprimersi in proposito, il defunto direbbe: Che palleeeee!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 04/12/2016 - 12:01

E di cosa si preoccupano i cubani per il futuro? Potranno eleggere democraticamente i loro rappresentanti...o no? Oh, che sbadata! Dimenticavo che Cuba è retta da monarchia assoluta per diritto rivoluzionario.

SAMING

Dom, 04/12/2016 - 12:09

Centinaia di miglia di persone hanno attribuito l'ultimo saluto a questo dittatore sanguinario e megalomene(come tutti i dittatori) Loro sponte? Io credo di no. In friulano vi è una parola "scugnì"che ha un significato assoluto: "dovere imprescindibile a cui non ci si può sottrarre" Ho usato questa parola di questa antichissima lingua neo latina perchè non ve n'è una uguale, con lo stesso significato, nella lingua italiana.Non è possibile che Fidel sia amato da un popolo che la sua megalomania ha ridotto alla fame, che ha terrorizzato con fucilazioni e torture. Questo popolo ha ancora paura ma appena si accorgerà che Raoul non è Fidel, si scatenerà. Speriamio presto.

paolonardi

Dom, 04/12/2016 - 12:14

Queste dimostrazioni tanto care ai nostri ottusi sinistri non sono una dimostrazione lampante di populismo di pancia nell'accezione piu' spregiativa possibile, condita dal famigerato culto della personalita'. Questo e' accettabile perche' accompagnato da bandiere rosse, l'altro no perche' sinonimo di vera liberta' diversa da quella portata a Cuba dal fornitore delle ceneri.

baronemanfredri...

Dom, 04/12/2016 - 12:31

A QUESTO ASSASSINO IDOLATRATO AUGURO DI CUORE I PEGGIORI GUAI E DISGRAZIE DOPO MORTE PER AVER CAUSATO LA MORTE DI INNOCENTI NEL MONDO. ACQUA DAVANTI FIUME DI DIETRO E SAPONE SOTTO I PIEDI VAI SENZA FERMATI E DI CORSA SCAPPA E LEVATI DAGLI OCCHI NOSTRI NON VOGLIAMO PIU' SENTIRE LA TUA PUZZA DI LURDIO ASSASSINO

manfredog

Dom, 04/12/2016 - 12:57

..la maggior parte di queste persone sono andate al funerale solo per 'esserci' e non per motivi più 'nobili'; coloro che piangono veramente, o con la dittatura hanno avuto dei guadagni rispetto a tanti altri, oppure sono stati talmente manipolati fin dalla giovane età, che non hanno la possibilità reale di comprendere la 'storia', ma non per 'deficit' mentali, ma per mancanza di conoscenza, voluta, anche questa, dal regime. mg.

ziobeppe1951

Dom, 04/12/2016 - 13:12

Poveretti mi fanno pena...come riduce le poveri menti il kkkomunismo

Ritratto di gammasan

gammasan

Dom, 04/12/2016 - 13:18

Persisto nella mia opinione circa la irragionevolezza del popolo cubano che osanna chi lo ha portato alla povertà. Il tutto si potrebbe spiegare con l'obbligo di portare il cervello all'ammasso sancito dal defunto dittatore...da qualche parte quindi ci deve stare un bel mucchio di cervelli inutilizzati!

lorenzovan

Dom, 04/12/2016 - 13:34

ora che in quattro gatti ( i soliti...) ve la siete raccontata e menata...potete andare a mangiare la minestrina...he he he ...quasi simili le immagini...tra nord corea ( tanto cara al vostro tombin fdi ghisa e a Razzi..) e Cuba...si si... quasi eguali...he he he PS cio' non toglie che sia e rimanga una dittatura e che ci siano pigioneri politici e che centinaia di oppositori siano stati uccisi...ma avere come vicino di casa gli USA...dopo averne provate le meraviglie pr cinquantanni...giustifica in parte tale abusi

ziobeppe1951

Dom, 04/12/2016 - 13:35

Come in Corea del Nord ...il regime obbliga con la forza a scendere in piazza e manifestare pro-dittatura...come in itaglia quando il presidente della repubblica arriva in città, mettono nelle manine ai bambini le bandierine tricolorate

Una-mattina-mi-...

Dom, 04/12/2016 - 13:36

Tante lacrime: difficile discernere quelle di gioia

bruco52

Dom, 04/12/2016 - 14:16

i sinistri sono dei sadici-masochisti; amano infliggere sofferenze a chi non la pensa come loro, ma si infliggono anche sofferenze continuando a credere ad un ideologia come il comunismo, che ha provocato milioni e milioni di morti...sono contenti così e niente può fargli cambiare idea, neanche sapere che Fidel era straricco, mentre i Cubani sono strapoveri...

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 04/12/2016 - 14:48

Strano essere l'uomo. Omaggiano chi li ha vessati e ridotti alla fame da una vita.

nunavut

Dom, 04/12/2016 - 15:46

Castro ha sicuramente fatto molto per il popolo Cubano (educazione,cure mediche gratis etc..) ma una cosa molto importante non ha dato al suo popolo la LIBERTÀ,almeno come la concepisco io e la maggior parte della gente.

LuPiFrance

Dom, 04/12/2016 - 17:32

Una domanda. Per l'italia chi era presente? Qui in Francia hanno mandato la ministra dell'ecologia tal Segolene Royal ex moglie di hollande che appunto l'ha riciclata. Costei ha fatto un tal elogio del dittatore scatenando un'ondata di proteste a destra come a sinistr. Il commento più benevolo è : che vergogna per la Francia!

LuPiFrance

Dom, 04/12/2016 - 17:35

Risposta al Signor Nunavut . 1° I 3 più grandi scacchi del regime sono : Colazione, Pranzo e Cena. 2° ad eccezione de lavana negli altri ospedali alle 5 tolgono l'acqua e quando si spegne la luca diventano il regno degli scarafaggi...

Cheyenne

Dom, 04/12/2016 - 17:41

il popolo è stato portato a nerbate in piazza come quando cofferati era segretario della cgil

nunavut

Dom, 04/12/2016 - 18:59

@LuPiFrance non lo ho decantato tutt'altro per me la libertà é sacra. .Ora mi descriva cosa succedeva prima di Casto solo per onestà.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Dom, 04/12/2016 - 19:47

Il futuro dei cubani è molto triste, avranno la "libertà" di DOVER lavorare sul serio 10 ore al dì come noi. Da qui la "tristezza" dei cubani e dei turisti. Assaggeranno finalmente la bellezza del karoshi.

Bellator

Dom, 04/12/2016 - 19:57

La cosa più triste per questo popolo è stata la favola dei BARBUTOS, che hanno liberato CUBA, da una dittatura, per instaurarne un'altra Komunista, peggio della prima, privando il popolo di quel poco che possedevano !!e questi piangono pure ??.

steacanessa

Dom, 04/12/2016 - 20:03

Riprovo. Per fortuna del genere umano anche gli assassini muoiono.

Giampaolo Ferrari

Dom, 04/12/2016 - 20:20

Non so quanto ci sia di vero ma a cuba non ho trovato uno che fosse felice della miseria che era costretto a sopportare,lavorare per dieci cuc al mese pari a dieci dollari,l'impossibilità di espatriare,praticamente un grande carcere.Quando sento parlare dell'eccellenza della sanità cubana mi viene da ridere,sono stato in ospedale a l'Avana e sono fuggito,per fortuna c'è una clinica privata per i turisti ma ci vuole la carta oro per entrare.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 04/12/2016 - 23:17

mi sembra lo diciate voi italiani che era cattivo ecc mentre il popolo era con lui, a parte i galeotti lasciati liberi di espatriare in usa..

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 04/12/2016 - 23:18

mi sembra lo diciate voi italiani che era cattivo ecc mentre il popolo era con lui, a parte i galeotti lasciati liberi di espatriare in usa..le foto dicono la verità

steacanessa

Lun, 05/12/2016 - 10:00

franco....: spero che dopo aver postato la sua belinata sia andato a cuccia, L' ora tarda può fare male ai crani mononeuronali.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 06/12/2016 - 09:34

ziobeppe1951 Dom, 04/12/2016 - 13:35 ignorante e la rivoluzione armata per cosa la hanno fatta? Per mandare in piazza i bambini? Sai cosa significa una guerra di popolo una guerra civile?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 06/12/2016 - 09:35

ziobeppe1951 Dom, 04/12/2016 - 13:35 ignorante e la rivoluzione armata per cosa la hanno fatta? Per mandare in piazza i bambini? Sai cosa significa una guerra di popolo una guerra civile??