Decapitati con la spada: l'Isis uccide tre uomini perché gay e "blasfemi"

Orrore senza fine nelle terre del Califfato: tre uomini sono stati giustiziati pubblicamente con l'accusa di omosessualità e blasfemia

Bendati, fatti inginocchiare e decapitati con una scimitarra perché omosessuali. È la sorte capitata a tre uomini iracheni accusati di omosessualità e blasfemia e per questo decapitati dallo Stato islamico.

L'esecuzione, avvenuta in una città ancora non identificata del nord dell'Iraq, si è svolta alla presenza di una folla numerosa, come spesso accade in occasione delle condanne a morte con cui l'Isis punisce i cittadini che infrangono le leggi del Califfo.

Il rituale tristemente noto delle esecuzioni è questa volta reso, se possibile, ancora più tragicamente spettacolare. Un uomo in tunica nera e barba bianca che legge i capi d'imputazione e la sentenza in un microfono, il boia incappucciato che solleva la scimitarra, il finale facilmente prevedibile. Finale che, tuttavia, non è documentato dalle fotografie, ma solo da una dichiarazione scritta in cui si specifica che gli uomini ritratti nelle immagini sono poi stati decapitati.

L'esecuzione avrebbe avuto luogo nella provincia di Ninive, una delle prime a cadere sotto il controllo del Califfato.

Commenti
Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Mar, 10/03/2015 - 17:21

Diciamoci la verità: le decapitazioni o mostruosità varie dell'Isis non fanno più notizia. Ci siamo assuefatti (che è un modo per esorcizzare la paura). Sono come le rapine e i furti in Italia.

Tuthankamon

Mar, 10/03/2015 - 17:27

E poi dicono che da noi ci vuole una legge per l'omofobia. Il prossimo gay pride oppure il prossimo Femen show si potrebbero tenere, che so, a Mosul. Invece li fanno davanti al Papa! Incredibile, coloro che ci faranno invadere da questi selvaggi sono gli stessi che vorrebbero "proteggere" i gay e compagnia!

Roberto Casnati

Mar, 10/03/2015 - 17:38

Non è tutto sbagliato.

rossono

Mar, 10/03/2015 - 17:48

Se vengono in Italia faranno una strage di quanti ce ne sono.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mar, 10/03/2015 - 17:50

Alsikar.il.Maledetto, dipende da chi le recepisce. A me schifa tutto di quei folli, quindi vanno nuclearizzati a prescindere. Questa attenzione mediatica è un dovere civile affinchè nessuno possa cascare dal pero quando si chiederà conto agli ignavi rossi.

java

Mar, 10/03/2015 - 17:52

si potrebbe organizzare un viaggio solo andata di tutti i fanatici dell'ideologia gender da spedire a Mosul?

Libertà75

Mar, 10/03/2015 - 17:54

Secondo la loro morale questo è giusto

opinione-critica

Mar, 10/03/2015 - 17:55

Boldrini, Kyenge, Manconi compagno della Berlinguer &C. i "paladini dei diritti civili; i nessuno tocchi Caino ecc." non hanno nulla da dire? Io dico che loro fanno schifo.

gigetto50

Mar, 10/03/2015 - 17:58

......ma di quello che succedeva/succede ad esempio in Arabia Saudita sempre a proposito di decapitazioni/mani mozzate etc....qualcuno ne sa qualcosa/ne parla?

Ritratto di danutaki

danutaki

Mar, 10/03/2015 - 18:07

Pare che a Vladimiro "Luxuria"...sia giá pervenuto un "messaggino" !!

duca di sciabbica

Mar, 10/03/2015 - 18:36

@libertà_75 - anche la decapitazione di ventuno CRISTIANI copti di qualche settimana fa era coerente con la loro morale.

19gig50

Mar, 10/03/2015 - 18:44

Forza buonisti andate la a reclamare magari organizzando un bel gay pride. La libertà è stata ottenuta dai martiri o la storia non la conoscete?

ssalvatorenn

Mer, 11/03/2015 - 14:33

Mi vergogno di essere italiano, di leggere alcuni commenti: - non è tutto sbagliato - si potrebbe organizzare un viaggio solo andata di tutti i fanatici dell'ideologia gender da spedire a Mosul? - Pare che a Vladimiro "Luxuria"...sia giá pervenuto un "messaggino" !! Cosa possiamo aspettarci di buono, se il nostro paese è abitato da gente ripugnante come voi. Se l'Isis arrivasse in Europa, non giustizierebbe solo i gay ma anche gente come voi che non è di fede islamica. Allora si, vi passerebbe tutta la spavalderia omofoba. Siete patetici.