Deraglia Tgv in Alsazia, dieci morti francesi

Un Tgv è deragliato nel dipartimento del Basso Reno a causa dell'alta velocità. Il treno si trovava su quel tratto per eseguire dei test tecnici

Un Tgv è deragliato durante un viaggio di prova poco dopo mezzogiorno a Eckwersheim, comune francese nel dipartimento del Basso Reno, nella regione dell'Alsazia. È Le Parisien a riferirlo. Pare che il treno viaggiasse in direzione di Strasburgo e che si trovasse su una linea non operativa delle ferrovie di Stato francesi.

L'incidente è avvenuto a causa della "velocità eccessiva". Sono 10 le vittime dell'accaduto, una quarantina i feriti gravi e i 5 dispersi tra i tecnici della compagnia Sncf che si trovavano all'interno del treno.

Sempre il quotidiano francesce riferisce che al momento pare non esserci alcun legame tra gli attentati di ieri nella capitale parigina e il deragliamento avvenuto nella tarda mattinata di oggi.

Commenti
Ritratto di tomari

tomari

Sab, 14/11/2015 - 17:41

deragliato nella lingua italiana è un francesismo. Sviato e la dizione giusta, ve lo dico avendo fatto, per 35 anni,il macchinista nelle FS.

vince50

Sab, 14/11/2015 - 18:20

Probabilmente non ci sarà nessun legame con il terrorismo,però il solo pensarlo serve a far capire che vivremo nel terrore.

Anonimo (non verificato)

filder

Sab, 14/11/2015 - 18:38

deragliato o sviato il risultato non cambia perché il treno è andato a farsi benedire uscendo dalle rotaie, quello che conta è che qualcuno ha rimesso la pelle e tutto perché si cerca di ottenere record su record sfidando le leggi della natura.

Ritratto di gian td5

gian td5

Sab, 14/11/2015 - 19:25

filder, esiste anche la peste, è sfidare la natura assumere antibiotici per curarsi ?

filder

Sab, 14/11/2015 - 22:07

gian td5 Lei confonde cavoli con capre e mi spiego, assumere l'antibiotico per contrastare la peste è un atto necessario per sopravvivere, cercare di andare sempre più veloci non è strettamente necessario quando al giorno d'oggi i treni viaggiano già alla velocità di crociera di 400 Km l'ora, mi auguro che adesso abbia capito cosa volevo dire saluti.

pietrom

Dom, 15/11/2015 - 00:10

@filder: oggi andare a 400 Km/h vuol dire andare veloci. Una volta andare a 50 Km/h era fantascienza. Se non ci si assume nessun rischio, non si può andare neanche a cavallo.