"Ondata di jihadisti in Europa. Sempre più donne con l'Isis"

Il report dell'Fbi è drammatico: "Abbiamo visto il futuro di questa minaccia a Bruxelles e a Parigi". Dalla Siria stanno arrivando centinaia di terroristi che colpiranno Europa e Usa

Il capo del Fbi James Comey con il presidente Usa Barack Obama

"Mai vista una cosa così prima". Lo scenario tratteggiato dall'Fbi è allarmante. E, dopo la scia di sangue lasciata dai combattenti dell'Isis in Europa, getta nuove ombre su questa guerra tra il Califfato e l'Occidente che dalla Siria si è drammaticamente spostata nel Vecchio Continente. Secondo Washington, infatti, gli attacchi terroristici dell'ultimo mese rischiano di essere solo un assaggio su quello che ci aspetta nei prossimi anni.

Secondo il capo dell'Fbi, James Comey, che nelle ultime ore ha avuto un faccia a faccia con il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, lo scontro rischia di spostarsi in Europa. I successi della coalizione anti Isis in Iraq e in Siria rischiano paradossalmente di far aumentare la possibilità di attentati terroristici nell'Europa occidentale e negli Stati Uniti. "A un certo punto - ha spiegato Comey - ci sarà una diaspora di terroristi dalla Siria come non l'abbiamo mai vista finora".

Durante una conferenza sulla cybersicurezza, il numero uno dell'Fbi ha paventato la possibilità di un massiccio spostamento dei combattenti del Califfato sul territorio europeo. D'altra parte, ci ha tenuto a far presente, "non tutti i terroristi dell'Isis moriranno sul campo di battaglia". "Si tratta di un ordine di grandezza superiore a qualsiasi cosa abbiamo visto prima", ha concluso Comey spiegando che, rispetto ad al Qaeda, ha detto che il fenomeno dello Stato islamico è "dieci volte superiore". "Abbiamo visto il futuro di questa minaccia a Bruxelles e a Parigi".

Intanto l'Europol rivela un altro dato allarmante: la percentuale delle donne europee che scelgono di unirsi al Califfato in Siria e Iraq è in aumento. Addirittura il 40% del totale dei "fighters" partiti dall'Olanda sono di sesso femminile. E i numeri sono in crescita anche dal Belgio e dalla Gran Bretagna. Secondo gli 007 le donne si dimostrano molto abili nel reclutamento di combattenti mentre si trovavano ancora sul territorio europeo.

Commenti
Ritratto di gino5730

gino5730

Ven, 29/07/2016 - 18:02

Non facciamo sbarcare più nessuno,almeno avremo meno problemi di terrorismo.

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 29/07/2016 - 18:03

Grazie barack banana.....

ziobeppe1951

Ven, 29/07/2016 - 22:29

Le martiri avranno vitelloni neri assatanati di gnocca?

Linucs

Ven, 29/07/2016 - 23:16

Mandiamoli in Israele, rifugio di oppressi e derelitti.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 29/07/2016 - 23:40

Fa parte della psiche femminile ammirare chi trasgredisce. Salvo poi finire vittima dei farabutti e pentirsi di averli ammirati.

Ritratto di ElioDeBon

ElioDeBon

Sab, 30/07/2016 - 07:13

Basta chiudere, (controllare) le frontiere, e il 90% del problema e' risolto. Non ci vuole molto cervello per attuare questo. Ma ai nostri politici manca anche quel poco.

Italiano_medio

Sab, 30/07/2016 - 09:20

"Sempre più donne" - magari in UE non se le filava nessuno ...

linoalo1

Sab, 30/07/2016 - 10:01

Mi pare ovvio!!!Loro,le Donne,non sanno usare il Cervello!!Al suo posto,usano il Cuore!!!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 30/07/2016 - 11:30

SIETE VOI CHE NON SAPETE USARE L 'UCCELLO LINOALO1

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 30/07/2016 - 11:30

SIETE VOI CHE NON SAPETE USARE L 'UCCELLO LINOALO1,PER QUESTO AVETE LE CORNA.