Ruba un'auto dalla concessionaria dopo che il compagno si rifiuta di comprarla

Di sicuro, quella del video non è una donna che accetta un no come risposta

Quando il suo ragazzo le ha detto che non le avrebbe comprato una nuova auotmobile, un'Audi da 55mila euro, una donna ha pensato bene di prendersela da sola, probabilmente ignara dello scandalo che Wolksvagen sta attraversando in Usa ed Europa.

È accaduto in Cina e possiamo raccontarlo grazie a un video girato con lo smartphone da un testimone, probabilmente trovatosi lì anche lui per acquistare un'auto nuova.

Nel video si vede una donna in una concessionaria che, in preda alla collera dopo aver ricevuto la cattiva notizia, urla contro il marito, poi accortasi di essere ripresa, inveisce anche contro chi la sta filmando e torna versa l'auto.

Quello che accade dopo ha dell'inaspettato. La donna sale sull'auto, lascia la sua borsa al marito e, ignorando le suppliche dell'addetto alla vendita e del compagno, mette in moto e scappa.

Senza pensarci su troppo, la signora spinge sul pedale dell'acceleratore rischiando pure di investire il rivenditore, che rimane a terra dopo essere stato preso di striscio.

Purtroppo non si hanno ulteriori notizie su come si sia chiusa la vicenda.